Google Lens: e la fotocamera riconosce tutto ciò che inquadra

Google Lens: e la fotocamera riconosce tutto ciò che inquadra

Nuove capacità di visual-based computing che permetteranno allo smartphone di fornire indicazioni rilevanti e contestuali a ciò che si sta inquadrando. La realtà aumentata è sempre più vicina al quotidiano

di Andrea Bai pubblicata il , alle 19:54 nel canale Web
Google
 

In occasione di Google I/O 2017, la società si Mountain View annuncia Google Lens, una serie di capacità computazionali vision-based che saranno presto integrate in Google Assistant così che sia possibile analizzare ciò che la fotocamera dello smartphone sta inquadrando e offrire informazioni contestuali rilevanti.

Un esempio piuttosto significativo portato dal CEO di Google, Sundar Pichai, è quello che succede puntando la fotocamera verso un fiore: Google Lens è in grado di riconoscere di quale specie si tratti, indicandola all'utente.

Oppure ancora, basterà inquadrare un'etichetta contenente, per esempio, le informazioni necessarie a collegarsi ad una rete WiFi e Google Lens effettuerà automaticamente le operazioni di collegamento. Inquadrando il manifesto di un concerto o di uno spettacolo, Assistant e Lens suggeriranno l'acquisto di biglietti.

Qualcosa di simile era già presente nell'app Google Translate, ma si tratta ora di funzionalità portate ad un livello superiore, soprattutto in termini di esperienza per l'utente.

Google Lens arriverà presto anche su Google Photos, con potenzialità applicative tutte da scoprire.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo17 Maggio 2017, 22:17 #2
provero' la funzionalità ma resto scettico, per ora la funzionalità ricerca a partire di una immagine via motore di ricerca é piuttosto grezza e approssimativa, magari hanno puntato di piu' sulla ricerca tramite l'inquadratura da fotocamera ...
chichino8418 Maggio 2017, 08:41 #3
Google Goggles - App Android su Google Play
Direi che dall'ultimo aggiornamento 3(!) anni fa qualcosa è migliorato

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^