CNBC: Steve Jobs è l'uomo più influente degli ultimi 25 anni, seguito da Bill Gates

CNBC: Steve Jobs è l'uomo più influente degli ultimi 25 anni, seguito da Bill Gates

Per celebrare il venticinquesimo anniversario dalla nascita di CNBC, il canale televisivo americano ha stilato la classifica degli uomini più influenti nello stesso lasso di tempo. Al primo posto troviamo Steve Jobs, seguito da Bill Gates, mentre Sergey Brin, Larry Page ed Eric Schmidt occupano assieme la quarta posizione

di Nino Grasso pubblicata il , alle 09:01 nel canale Web
 

Per celebrare i primi venticinque anni di attività, CNBC ha stilato una graduatoria relativa ai personaggi più influenti dell'ultimo quarto di secolo, con un particolare riferimento al settore legato al business e all'ambito tecnologico.

Steve Jobs

Per completare la graduatoria, la CNBC si è basata non tanto sui risultati economici e sul successo personale dei vari esponenti, ma su quanto hanno consegnato all'umanità attraverso le proprie strategie di business e sull'influenza che ha avuto la propria visione sul futuro del mondo. Non sorprende, pertanto, che la lista è intrisa di nomi che hanno partecipato attivamente al settore informatico, quello che ha maggiormente ridefinito lo stile di vita negli ultimi decenni.

Al primo posto troviamo Steve Jobs, co-fondatore di Apple e "iVisionary". Valutare Steve Jobs solamente per l'operato in Apple sarebbe riduttivo, secondo CNBC, che considera l'ex-CEO di Apple come il portatore di una nuova cultura del prodotto, diffondendo la propria visione ben oltre il proprio settore, e "imponendo uno stampo indelebile su una cultura più ampia".

"Se Gates ha formato l'esperienza d'uso del personal computer, Steve Jobs ha modellato l'esperienza di quello che adesso ci portiamo in giro", spiega la CNBC descrivendo i motivi della scelta. "Gates ha ridefinito il modo in cui milioni di persone lavorano, Jobs lo stile in cui vivono, consegnando nuove aspettative sull'uso della tecnologia nella vita di tutti i giorni".

Bill Gates, "fondatore di Microsoft e filantropo", occupa la seconda posizione della graduatoria. Sostenitore dell'idea di "un computer per ogni casa e in ogni ufficio", Gates ha creato un impero da questo assunto proponendo il proprio software operativo - ancora oggi estremamente in auge - in licenza. Negli ultimi anni ha abbandonato gli incarichi quotidiani in Microsoft per dedicare tempo e risorse alla Bill & Melinda Foundation.

Fra i guru del settore tecnologico troviamo Sergey Brin, Larry Page ed Eric Schmidt, gli uomini chiave di Google per anni (in quarta posizione), seguiti da Jeff Bezos e Mark Zuckerberg, quest'ultimo solamente in ottava posizione. Di seguito troviamo l'intera lista, così come pubblicata dall'emittente televisiva statunitense.

  1. Steve Jobs - iVisionary per Apple
  2. Bill Gates - Fondatore di Microsoft e filantropo
  3. Ben Bernanke & Alan Greenspan - Ex presidenti della U.S. Fed
  4. Sergey Brin, Larry Page & Eric Schmidt - Innovatori di internet e dei media per Google
  5. Jeff Bezos - Rivoluzionario del concetto di retail con Amazon
  6. Warren Buffett - Leggendario investitore americano
  7. Oprah Winfrey - Imprenditrice milionaria di talk-show
  8. Mark Zuckerberg - Fondatore di Facebook
  9. Jack Bogle - Pioniere dell'indice di investimento del fondo comune
  10. Larry Ellison - Co-fondatore di Oracle
  11. Rupert Murdoch - Magnate dei media globali
  12. Jack Welch - Presidente ventennale e CEO di General Electric
  13. NR Narayana Murthy - Fondatore di Infosys, padre dell'IT indiano
  14. Howard Schultz - CEO di Starbucks
  15. Bernard Arnault - Barone del lusso con Louis Vuitton Moët Hennessy S.A. (LVMH)
  16. Li Ka-Shing - Magnate di Hong Kong, uomo più ricco del continente asiatico
  17. Carl Icahn - Investitore e imprenditore statunitense
  18. Meg Whitman - CEO di Hewlett-Packard ed ex-CEO di eBay
  19. Amancio Ortega - Fondatore dei negozi di moda Zara
  20. Michael Bloomberg - Pioniere di Wall Street ed ex-sindaco di New York City
  21. Sandy Weill - Banchiere e affarista di Wall Street
  22. Cher Wang - Fondatrice di HTC
  23. Aliko Dangote - Imprenditore miliardario africano
  24. Martha Stewart - Conduttrice televisiva e intrattrenitrice statunitense
  25. Carlos Slim - Magnate del mondo degli affari e miliardario messicano
48 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Phantom II03 Maggio 2014, 12:51 #1
E' sintomatico che in queste classifiche ci finiscano sistematicamente soggetti con le tasche foderate di miliardi che non hanno spostato di un millimetro la qualità della vita reale del cosiddetto 99% della popolazione.
Nonostante le crisi sistemiche si susseguano a ritmo decennale si persevera nel propagandare il concetto dell'accumulazione di ricchezza come l'unico parametro di successo e valore nella società.
Evidentemente il giochino funziona ancora visto che le masse sono sempre più con le pezza al culo, ma mancano totalmente di una risposta incazzata, alternativa ed organica al sistema in cui vivono.
Sognando Steve Jobs...
madnesshank03 Maggio 2014, 12:51 #2
Mi dispiace per Woz, e per tutti i talenti sconosciuti che hanno lavorato per Apple in questi anni. Tutto il loro lavoro e il loro genio al servizio di un cialtrone che si è preso tutti i meriti.
devilred03 Maggio 2014, 13:40 #3
Originariamente inviato da: pulsar68
Il New York Times la pensa un po' diversamente

Link ad immagine (click per visualizzarla)


e' normale, c'e' chi la pompa la cosa e chi si tiene alla larga. sono dell'opinione che jobs abbia fregato il sistema ma purtroppo per lui gates ha fregato sia il sistema che jobs stesso. la smettessero di voler farci credere che jobs sia l'inventore del secolo, lo sappiamo bene come stanno i fatti.
icoborg03 Maggio 2014, 14:59 #4
ahah ho pensato allo stesso articolo...
pincapobianco03 Maggio 2014, 15:00 #5
Non riesco a capire come faccia uno come Steve Jobs ad essere considerato l'uomo più influente del mondo.

In qualsiasi azienda del mondo, in qualsiasi ente, in qualsiasi ufficio dove si lavori sparso per i 196 Stati del mondo si usano prodotti Microsoft: da Exchange a Sharepoint, da SQL ad Office, da Operations Manager a Windows Server, da Forefront a Windows Azure...e la lista continua...e le certificazioni Microsoft sono le più prestigiose per lavorare in qualsiasi impresa del mondo, MCSA, MCSE su un'infinità di prodotti usati in tutti i luoghi di lavoro del mondo.

mentre Jobs ha il solo merito di aver permesso a ragazzini mocciosi di tutto il mondo di farsi i debiti per comprarsi un inutile Iphone...

P.S. infine Bill ha anche una bella moglie:

Link ad immagine (click per visualizzarla)
heijenoort03 Maggio 2014, 15:10 #6
Originariamente inviato da: Phantom II
E' sintomatico che in queste classifiche ci finiscano sistematicamente soggetti con le tasche foderate di miliardi che non hanno spostato di un millimetro la qualità della vita reale del cosiddetto 99% della popolazione.
Nonostante le crisi sistemiche si susseguano a ritmo decennale si persevera nel propagandare il concetto dell'accumulazione di ricchezza come l'unico parametro di successo e valore nella società.
Evidentemente il giochino funziona ancora visto che le masse sono sempre più con le pezza al culo, ma mancano totalmente di una risposta incazzata, alternativa ed organica al sistema in cui vivono.
Sognando Steve Jobs...


Beh, qualcuno che si da fare c'è... (ho messo lui perché è l'unico di cui conosco le attività, per quanto riguarda gli altri non ne ho idea)
Yin03 Maggio 2014, 16:37 #7
ottima persona veramente, ha "rubato" l'idea a wozniak dei primi apple che quest'ultimo voleva distribuire gratuitamente e ci ha fatto un impero dove trattava da schifo i suoi impiegati, well done.
maxmax8003 Maggio 2014, 19:38 #8
dal mio punto di vista ai primi posti dell' IT metterei:

-Pier Giorgio Perotto
-Dennis Ritchie
-Stallman
-Gates


steve jobs manco in ultima posizione perché lui non ha inventato nulla, se non un modo di fare marketing sull' immagine.
Armage03 Maggio 2014, 21:05 #9
sì raga ma è una classifica delle persone più influenti, non delle migliori.
*Pegasus-DVD*03 Maggio 2014, 21:28 #10
perchè io non ci sono ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^