Xiaomi Mi Band HRX ufficiale: niente sensore cardio, più autonomia

Xiaomi Mi Band HRX ufficiale: niente sensore cardio, più autonomia

Sono in tanti che vorrebbero un'autonomia superiore per il proprio braccialetto smart, e Xiaomi Mi Band HRX sorprende con 23 giorni d'uso normale

di Nino Grasso pubblicata il , alle 17:41 nel canale Wearables
Xiaomi
 

Xiaomi Mi Band 2 è uno dei prodotti più interessanti della sua categoria: ha funzionalità di base, non è affidabilissimo ma costa letteralmente una frazione rispetto ad altre smart band. Il suo punto di forza è, oltre al prezzo, la sua enorme autonomia operativa su singola carica: circa 20 giorni con un uso normale. La società ha lanciato in India una nuova versione del braccialetto, Xiaomi Mi Band HRX Edition, che promette un'autonomia addirittura superiore.

Sono 23 i giorni che può raggiungere con una singola carica la nuova edizione, almeno stando ai dati rilasciati dal produttore. La nuova smart band viene realizzata in collaborazione con HRX by Hrithik Roshan, uno degli attori più popolari nello stato asiatico, ed elimina il cardiofrequenzimetro della Mi Band 2 (del resto non troppo realistico) barattandolo con una migliore capacità di tracking delle attività e l'autonomia più elevata per ogni singola carica.

Fra le altre caratteristiche tecniche non troviamo molte differenze: il display rimane il buon OLED da 0,42 pollici (poco visibile sotto la luce del sole), mentre fra le funzionalità troviamo contatore di passi, analisi di alcuni dati legati alle attività di fitness e monitoraggio del sonno. La Mi Band HRX vanta la certificazione IP-67, è resistente alle intrusioni di liquidi e polvere, e si collega attraverso il protocollo Bluetooth 4.0. Pesa solo 7 grammi senza cinturino.

Xiaomi Mi Band HRX Edition ha un prezzo base di lancio di 1.299 Rupie (circa 17 euro), ma potrebbe essere venduto ad un costo ancora più allettante con il passare del tempo. Maggiori informazioni sul sito ufficiale.

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7718 Settembre 2017, 17:50 #1
Da possessore di miband 2 devo dire che è un prodotto ottimo.

DIFETTI:
Una volta associata una band ad un account è per sempre.
Gradirei molto una bella procedura di reset per poter riutilizzare l'oggetto. (vero che viene via a 30 euro.. però dispiace.)
Corravec18 Settembre 2017, 18:40 #2
Basta andare nell'app Mi fit,entrare nel profilo,tappare si "Mi Band 2",andare all'ultima riga e premere su disaccppia. Ciao
Timewolf18 Settembre 2017, 18:48 #3
Originariamente inviato da: Corravec
Basta andare nell'app Mi fit,entrare nel profilo,tappare si "Mi Band 2",andare all'ultima riga e premere su disaccppia. Ciao


credo che cosi' facendo la disassocia solo dal telefono, non dall'account
Bivvoz18 Settembre 2017, 19:14 #4
Ho fatto bene a non cadere in tentazione allora, del sensore cardio non me ne faccio una fava ma di più autonomia si.
Appena si trova sostituisco la mia miband prima serie.
DarkmanDestroyer18 Settembre 2017, 20:03 #5
@demon77
possiedo miband 1 e 1s di prima e seconda generazione, ma non è mai capitato che una band rimanesse vincolata ad un account.
dall'app come suggerito da Corravec disaccoppi la band dal telefono. successivamente basta accoppiare la band su un'altro telefono con un'altro account (o volendo sullo stesso telefono, ma con account diverso). dipende tutto dalle tue esigenze.
su miband 2 non ho avuto modo di provare, ma credo sia così com'è per le precedenti
demon7718 Settembre 2017, 22:48 #6
Originariamente inviato da: DarkmanDestroyer
@demon77
possiedo miband 1 e 1s di prima e seconda generazione, ma non è mai capitato che una band rimanesse vincolata ad un account.
dall'app come suggerito da Corravec disaccoppi la band dal telefono. successivamente basta accoppiare la band su un'altro telefono con un'altro account (o volendo sullo stesso telefono, ma con account diverso). dipende tutto dalle tue esigenze.
su miband 2 non ho avuto modo di provare, ma credo sia così com'è per le precedenti


io avevo letto che non si può.. ma forse era nel caso in cui si voglia resettare la band senza più avere i dati dell'account.. devo andare a riguardare.
galerio19 Settembre 2017, 19:41 #7
Originariamente inviato da: Bivvoz
Ho fatto bene a non cadere in tentazione allora, del sensore cardio non me ne faccio una fava ma di più autonomia si.
Appena si trova sostituisco la mia miband prima serie.


Da 20 giorni di autonomia a 23... non è che cambi molto, e comunque se non usi il sensore cardio, beh, non usandolo non consuma. Ma ti assicuro che se non lo tieni acceso giorno e notte (che è una cosa da pazzi maniaci e senza senso) la durata è davvero ottima.

Ah, riguardo alla certificazione IP67... Io me lo sono dimenticato addosso andando in piscina a nuotare. Nessun problema!!!!
Lampetto19 Settembre 2017, 19:51 #8
anche perché i sensori cardio nei braccialetti/orologi hanno un margine di errore notevole, vanno bene giusto per monitorare il sonno, molto meno per le attività sportive, per quelle serve un cintura cardiofrequenzimetro al petto per avere una lettura reale...

Comunque il mio Garmin fenix 3 HR fa quasi 25 giorni senza attività sportive con il cardio a led attivato. Molto meno in stato di attività sportiva con il GPS e collegamento al cardio costantemente attivati, li la batteria scende di un 10% all'ora
Bivvoz19 Settembre 2017, 20:44 #9
Originariamente inviato da: galerio
Da 20 giorni di autonomia a 23... non è che cambi molto, e comunque se non usi il sensore cardio, beh, non usandolo non consuma. Ma ti assicuro che se non lo tieni acceso giorno e notte (che è una cosa da pazzi maniaci e senza senso) la durata è davvero ottima.

Ah, riguardo alla certificazione IP67... Io me lo sono dimenticato addosso andando in piscina a nuotare. Nessun problema!!!!


La batteria comunque è stupido misurarla in giorni, non è che morivo con quella con il cardio ma meglio quella senza visto che non mi serve.

Io la uso regolarmente in doccia, piscina, mare, ecc

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^