Sarà di Asus lo smartwatch Android Wear più economico

Sarà di Asus lo smartwatch Android Wear più economico

Asus starebbe pianificando il lancio di uno smartwatch di fascia bassa, aggredendo il mercato Android Wear con una soluzione estremamente più economica rispetto alle controparti già disponibili

di Nino Grasso pubblicata il , alle 08:01 nel canale Wearables
ASUSAndroid
 

Sono molti i motivi per cui gli smartwatch attuali faticano ad imporsi nelle masse: oltre a un'autonomia non proprio esemplare, potremmo parlare, ad esempio, di una soglia di prezzo poco invitante anche per i prodotti più economici. A quest'ultimo aspetto vuole porre rimedio Asus.

Secondo quanto riportato da fonti citate da TechCrunch, la compagnia taiwanese potrebbe lanciare a settembre una propria soluzione basata su Android Wear. Questa sarà caratterizzata da un prezzo di listino parecchio invitante non ancora stabilito: nello specifico, si starebbe vagliando la possibilità di presentare una soluzione che varia dai 99 ai 149 dollari americani.

Si tratta di una cifra sensibilmente inferiore rispetto a quanto proposto da Samsung e LG con Gear Live e G Watch e, probabilmente, anche rispetto a Moto 360 di Motorola. Asus non vuole però presentare un prodotto poco rifinito nella fretta di entrare nel mercato, considerando un potenziale rilascio non prima del prossimo mese di settembre.

Sono noti pochi dettagli del dispositivo: la caratteristica più certa è la presenza di un display AMOLED, mentre @evleaks ne ha già parlato con il nome in codice "Robin", definendolo come "il dispositivo più sottile della sua categoria".

È da considerare, tuttavia, che in settembre un prezzo di listino di 149$ potrebbe non essere così accattivante nel mercato Android Wear. Sia Gear Live che G Watch potrebbero subire delle correzioni verso il basso, e potrebbero essere proposti con forti scontistiche anche dai rivenditori di terze parti. Inoltre, è decisamente probabile che molti produttori si mostrino interessati alla nicchia di mercato, invogliati dalla presenza di Android Wear. Asus dovrà fronteggiare anche questi fattori.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7701 Luglio 2014, 09:21 #1
Tutto sta a capire se è valido.
Entrano in gioco diversi fattori ed in particolare:

Deve essere stilisticamente accettabile
Deve avere autonomia decente
Portocala01 Luglio 2014, 09:38 #2
"ll dispositivo indossabile più sottile di sempre" ... con questa frase intendono anche "il dispositivo con meno ore di durata di sempre" ?
Yokoshima01 Luglio 2014, 11:11 #3
Originariamente inviato da: Portocala
"ll dispositivo indossabile più sottile di sempre" ... con questa frase intendono anche "il dispositivo con meno ore di durata di sempre" ?


Temo di si, sicuramente anche con un SoC poco potente per ridurre la dimensione di un eventuale dissipatore... e speriamo non in scelte folli.
Zenida02 Luglio 2014, 00:06 #4
Si può discutere su tutto: prezzo, design, spessore, potenza, ecc... ma non si può prescindere dall'autonomia!!!

Perchè se io ogni notte devo ricaricare il mio orologio (accanto già al mio smartphone) se lo possono scordare. Io l'orologio lo indosso 24/24h anche al mare o sotto la doccia, figurati se me lo levo per ricaricarlo

Già ho dovuto combattere contro me stesso quando sono passato da un cellulare con 7 gg di autonomia ad uno smartphone da 24h, e tutt'oggi farei guerra a chiunque per avere di nuovo l'autonomia al centro di qualsiasi scelta tecnologica. Ma chi se ne frega dello spessore di uno smartphone??? fatemi delle batterie decenti per favore o trovate una tecnologia che ci riporti (per una volta) indietro nel tempo
volpe7102 Luglio 2014, 09:02 #5
Originariamente inviato da: Zenida
ma non si può prescindere dall'autonomia!!!
... Ma chi se ne frega dello spessore di uno smartphone??? fatemi delle batterie decenti per favore o trovate una tecnologia che ci riporti (per una volta) indietro nel tempo


I LOVE YOU !!!

L.
alexx8802 Luglio 2014, 10:15 #6
verissimo la batteria è un punto fondamentale per ogni prodotto altro che schermi da 5 pollici in QHD che servono a una mazza neanche li percepisce l'occhio umano del resto è tutto marketing...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^