Realtà virtuale e aumentata in forte crescita nei prossimi anni

Realtà virtuale e aumentata in forte crescita nei prossimi anni

Aumenta l'interesse verso le soluzioni VR e AR, soprattutto grazie al traino del mondo enterprise. Sino al 2020 si attende un aumento medio di quasi il 60% ogni anno nel numero di dispositivi venduti

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:11 nel canale Wearables
Virtual realityrealtà aumentata
 

Aumenteranno del 58% annuale le vendite di dispositivi legati alla realt virtuale (VR) e alla realt aumentata (AR) nel periodo dal 2016 al 2021: questa la stima di crescita molto interessante sviluppata da IDC. Dai circa 10,1 milioni di dispositivi che rientrano in queste categorie venduti nel corso del 2016 passeremo a poco meno di 100 milioni attesi per l'anno 2021.

La rapida diffusione di questi dispositivi giustificata, secondo le stime di IDC, dall'interesse non tanto degli utenti pi appassionati quanto da un pubblico professionale che ne vede l'utilizzo potenziale in servizi di varia natura rivolti sia al pubblico enterprise come a quello consumer. Di fatto, quindi, secondo IDC sta partendo una fase nella quale le soluzioni VR e AR prenderanno spazio grazie proprio alla crescente disponibilit di applicazioni specifiche.

Nell'ambito enterprise l'adozione di queste tecnologie permetter di ottenere un incremento della produttivit, permettendo di aumentare il lavoro svolto a parit di tempo con una positiva ricaduta anche in termini di costi pi contenuti. Per gli utenti consumer le soluzioni VR e AR permetteranno di ottenere esperienze d'uso pi immersive, trasportandoli all'interno dell'ambiente e dell'azione in una forma molto pi completa rispetto a quanto ottenibile con un tradizionale PC con schermo.

roadmap_vr_ar_idc.jpg (35836 bytes)

Nel corso dei prossimi anni assisteremo a importanti cambiamenti anche con riferimento al bilanciamento tra dispositivi VR e AR. Se al momento attuale sono i primi a raccogliere la maggior parte delle vendite, l'evoluzione del mercato porter ad una sempre maggiore diffusione delle proposte di realt aumentata che andranno a superare quelle VR non tanto in volumi quanto in controvalore. Se i visori VR possono venir proposti a listini contenuti grazie all'abbinamento con uno smartphone, per un'esperienza d'uso interessante ma non di certo al top quanto a resa complessiva, per le soluzioni AR le stime sono della diffusione di prodotti caratterizzati da specifiche tecniche avanzate e quindi da prezzi non contenuti nel complesso.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^