Xiaomi Mi Note 3 ufficiale: ecco il nuovo smartphone ''simile'' a Mi6 ma con display da 5.5 pollici

Xiaomi Mi Note 3 ufficiale: ecco il nuovo smartphone ''simile'' a Mi6 ma con display da 5.5 pollici

Xiaomi cerca di catturare l'attenzione del pubblico presentando il nuovo Mi Note 3. Uno smartphone dal design simile a quanto visto con Mi6 ma con alcune specifiche tecniche differenti prime fra tutte l'ampiezza del display. Ecco tutti i dettagli.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 12:01 nel canale Telefonia
Xiaomi
 

Xiaomi vuole colpire il mercato degli smartphone con aggressività ancora maggiore. Ecco dunque che dopo aver presentato il nuovo e futuristico Xiaomi Mi MIX 2 mostra al proprio pubblico ufficialmente il nuovo Mi Note 3: un device dalle peculiarità decisamente interessanti che riprende il design dell'attuale Mi 6 ma che amplia la dimensione del display come anche altre specifiche tecniche che andiamo subito a ricapitolare.

Il nuovo Mi Note 3 di Xiaomi, infatti, possiede un display ampio da 5.5 pollici con risoluzione Full HD ossia di 1920 x 1080 pixel ma soprattutto con una luminosità massima di 550 nits. Interessante il fatto che il display cerchi di adattarsi alle esigenze moderne ossia eliminando il più possibile le cornici laterali e dunque proponendosi con un design bordereless anche se chiaramente solo ai lati. A livello hardware lo smartphone possiede un processore Qualcomm Snapdragon 660 con Otto Core Kryo 260 e clock fino a 2.2 GHz che viene coadiuvato da ben 6GB di RAM che di certo permetteranno all'utente di ottenere ottimi risultati nelle operazioni quotidiane soprattutto grazie alla forte ottimizzazione della MIUI.

A livello multimediale è presente una doppia fotocamera al posteriore con sensori entrambi da 12MP ma con un'ottica diversa ossia è presente un sensore grandangolare ed uno tele obbiettivo con zoom 2X. Presente la stabilizzazione ottica dell'immagine a 4 assi che permetteranno risultati migliori rispetto a quanto avviene con il Mi 6 almeno stando alle parole di Xiaomi e ai sample mostrati in conferenza stampa.

Per quanto riguarda invece la fotocamera anteriore parliamo di un sensore da 16MP capace di realizzare selfie luminosi e con l'applicazione di un filtro bellezza che ridurrà le imperfezioni dello scatto. Oltre a questo presente un sensore delle impronte digitali nell'anteriore, veloce e preciso addirittura con le dita bagnate, quindi una batteria da 3.500 mAh ed una porta USB Type-C. A tutto questo si aggiungono chiaramente il supporto alle reti internazionali e dunque non più solo limitate ai paesi dell'Asia.

Il nuovo Xiaomi Mi Note 3 viene previsto in 3 diverse varianti con configurazioni diverse. In questo caso abbiamo la versione base a partire da 6GB di RAM e 64GB di memoria interna con un prezzo di 2.499 yuan ossia 320€ circa in colorazione nera. Quindi la versione da 6GB di RAM ed uno storage interno da 128GB ad un prezzo di 2.899 yaun ossia circa 370€ nella colorazione nera ed infine la versione top di gamma con 6GB di RAM e 128GB di memoria ma nella colorazione blu ad un prezzo di 2.999 yaun ossia poco più di 380€. La disponibilità è immediata anche se chiaramente in Italia li potremo vedere solo tramite venditori online e dunque si dovrà attendere qualche giorno di più.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
NotteSenzaStelle11 Settembre 2017, 12:22 #1

Banda 20 LTE

Scusate, nell'articolo scrivete "A tutto questo si aggiungono chiaramente il supporto alle reti internazionali e dunque non più solo limitate ai paesi dell'Asia."

Dove lo avete letto nello specifico?
Nella presentazione odierna:

http://en.miui.com/thread-793652-1-1.html

Xiaomi ha dichiarato il supporto a tutte le reti solamente per il Mix 2 ma NON per il note
san80d11 Settembre 2017, 12:25 #2
edit
TheDarkAngel11 Settembre 2017, 12:37 #3
Articolo sbagliato, con il mi note 3 tornano indietro e tolgono il supporto alla banda 20, stanno diventando ridicoli e patetici con questo giochino sulle bande.
La global edition è esclusiva del mi mix.
minatoreweb11 Settembre 2017, 22:33 #4

batteria

Non esistono più telefoni con batteria intercambiabile. Si punta su un inutile sensore di impronte digitale (utile a far carpire dati biometrici e rendere il telefono impossibile da usare in caso di incidente alla mano).
I sensori utili come quello barometrico, o la porta infrarossi (utilissima per interfacciarlo a dispositivi, uso telecomando ecc..) vengon via via tolti.
La cosa importantissima, la batteria sostituibile non c'è più.
Ho preso un v20 per quel motivo e già il v30 lg non la monta più.
i motivi sono i seguenti
1 non dover avere il powerbank, si tengon batterie di scorta e si cambiano si puo' usare il gps diversi giorni in montagna (a seconda del numero).
2 la batteria è la prima cosa che si rovina in un cellulare ben fatto... per cui avere una batteria vecchia non sostituibile vuol dire perdere di autonomia (tanto più che le app diventeranno più pesanti e faranno più uso del processore).
3 le batterie si caricano a parte non si deve telefonare con il cavolo di filo collegato nel 2017.
metrino12 Settembre 2017, 17:56 #5
purtroppo banda 20 mancante...(fonte: grosso shop)
almeno per ora, spero. E' evidente che per il momento è stato pensato per il mercato cinese, come spesso accade.
E spesso infatti a distanza di un mese spunta fuori la rom internazionale ... speriamo, perché io lo trovo veramente fantastico!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^