Un nuovo browser su Facebook per non lasciare mai l'app

Un nuovo browser su Facebook per non lasciare mai l'app

Un nuovo browser in-app è in dirittura d'arrivo per il client ufficiale di Facebook per iOS. Obiettivo? Tenere gli utenti incollati allo schermo

di Nino Grasso pubblicata il , alle 17:35 nel canale Telefonia
Facebook
 

Una volta il telefono cellulare serviva per fare qualche chiamata, più di rado inviare un SMS. Adesso, complice la straordinaria evoluzione tecnologica, gli smartphone possono risolvere moltissimi problemi ed eseguire anche operazioni particolarmente complesse, tuttavia la gente comune li usa soprattutto per due cose: Facebook e WhatsApp. La società alla base delle due applicazioni lo sa bene, e lavora proprio per ottimizzare e aumentare il tempo trascorso all'interno dell'app nativa.

Facebook, browser attuale Facebook, nuovo browser

In quest'ottica va visto il nuovo web browser che Facebook sta testando ormai da qualche mese all'interno del client ufficiale per smartphone. Come possiamo vedere su alcuni screenshot apparsi di recente, rispetto alla versione attuale che presenta una pagina web e qualche opzione di condivisione troviamo una serie di funzionalità in più che lo rendono indubbiamente più completo, quasi alla stregua di un browser stand-alone.

Stando alle immagini pare che nella parte superiore del browser troveremo una barra degli indirizzi vera e propria, ma la novità più importante è la barra inferiore che ha due nuovi tasti, uno dei preferiti e l'altro che dà accesso ad un nuovo menu. Al momento non sappiamo come saranno presentate le nuove funzionalità e quanta libertà d'azione darà il nuovo web-viewer di Facebook, anche se i passi in avanti rispetto all'attuale sembrano molti.

Mancano ancora le tab, è vero, ma è probabile che la società stia ancora lavorando sullo sviluppo di nuove funzionalità che potrebbero apparire nell'aggiornamento ufficiale o in uno futuro. Certo è che il nuovo approccio di Facebook sembra un po' strano, quasi antitetico rispetto agli Instant Articles che introduceva pochi mesi fa. Se con quelli infatti proponeva uno strumento estremamente semplificato per la navigazione dall'altra va nella direzione esattamente opposta.

È vero d'altra parte che comunque in ogni caso l'obiettivo appare il medesimo, ovvero quello di mantenere incollati gli utenti all'interno del client ufficiale senza che siano necessarie altre applicazioni esterne. Il motivo è semplice: se l'utente alla fine della lettura di un articolo ritorna alla News Feed è probabile che l'utente continui a navigare su Facebook e, soprattutto, a scorrere fra altri contenuti e quindi altre pubblicità.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
floc18 Gennaio 2016, 19:17 #1
gia' cosi' la'pp e' pessima, chissa' con queste nuove "features"...
hexaae18 Gennaio 2016, 19:44 #2
Sì, gente che butta 800€+ per l'ultimo iPhone e ci fa al max WhatsApp e FB... sigh....
globi18 Gennaio 2016, 20:20 #3
Così Facebook può raccogliere informazioni dalle ricerche web dei propri utenti.
Opteranium18 Gennaio 2016, 22:46 #4
ecco il browser da NON consigliare
Cloud7619 Gennaio 2016, 14:10 #5
Il problema è che probabilmente te lo ritroverai anche se non lo vuoi, scommetto che quando sarà pronto sarà il più grande bloatware/spyware inserito in uno smartphone, peggio ancora se non si potrà rimuovere.
recoil19 Gennaio 2016, 14:26 #6
Originariamente inviato da: globi
Così Facebook può raccogliere informazioni dalle ricerche web dei propri utenti.


eh sì
ti fanno rimanere perennemente nella loro app e si fanno i cazzacci tuoi su tutto, chiamali scemi...
Opteranium19 Gennaio 2016, 14:34 #7
Originariamente inviato da: Cloud76
Il problema è che probabilmente te lo ritroverai anche se non lo vuoi, scommetto che quando sarà pronto sarà il più grande bloatware/spyware inserito in uno smartphone, peggio ancora se non si potrà rimuovere.

è per questo che da tempo scelgo il telefono sulla base del supporto custom rom..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^