TIM senza freni: ci riprova con TIM Prime GO, opzione non richiesta e non disattivabile

TIM senza freni: ci riprova con TIM Prime GO, opzione non richiesta e non disattivabile

Ancora una volta TIM fa parlare di sé per una discutibile "offerta" imposta ai propri utenti. TIM Prime go è il successore spirituale di TIM Prime, che non vuole "morire"

di Nino Grasso pubblicata il , alle 10:47 nel canale Telefonia
TIM
 

TIM ha deciso che il tuo piano tariffario diventerà TIM Prime go, e non puoi farci molto. Anche se non ti frega nulla delle ultime gesta della Juventus, o non sei molto interessato all'ultimo capolavoro dei fratelli Coen, TIM vuole farti entrare all'interno di una élite di "utenti fortunati" con l'attivazione arbitraria di TIM Prime go, una nuova opzione forzata con la quale obbliga gli utenti - in molti casi del tutto ignari - ad un pagamento forfettario di 0,49€ ogni settimana.

Abbiamo davvero superato ogni limite.

I vantaggi di TIM Prime go sono molteplici: l'opzione propone 2 biglietti per il cinema al prezzo di 1, i contenuti dell'app Serie A TIM gratuitamente con cui seguire calciomercato, news dai ritiri e il Campionato di Serie A senza consumare i tuoi giga, chiamate ed SMS senza limiti verso un numero TIM ed "un premio certo" ad ogni ricarica. Insomma, non è molto diversa dalla scorsa TIM Prime per cui il gestore ha ricevuto una pesante diffida dall'Antitrust. Ma ora c'è il calcio.

L'opzione ha un'altra simpatica clausola. Non basta, per TIM, attivarla senza esplicito consenso da parte dell'utente, ma TIM Prime Go non è disattivabile. Non con metodi normali, almeno. Ecco infatti come funziona, in base alle parole della stessa società:

"A partire dal 15 Giugno 2016 alcuni piani tariffari ricaricabili vengono modificati, entrano a far parte dei piani TIM PRIME go e avranno un costo di 49 cent/€ a settimana. A partire dalla ricezione del SMS, è possibile richiedere i seguenti vantaggi esclusivi TIM PRIME go"

TIM Prime go viene attivata su "alcuni piani tariffari ricaricabili", che vengono quindi modificati senza una richiesta esplicita da parte dell'utente (repetita iuvant). Quindi per disattivarla è sufficiente modificare il proprio piano base, ma sta proprio qui la genialità della nuova offerta di TIM. Riportiamo di seguito un estratto dalla pagina informativa sul sito ufficiale di TIM:

"Per i clienti coinvolti, sarà sempre possibile scegliere di passare gratuitamente ad un altro piano tariffario base, che non fa parte dei piani tariffari PRIME go e non prevede i 49 centesimi di Euro a settimana, chiamando gratuitamente il 409162 e seguendo le istruzioni della voce guida, oppure, andando su www.tim.it/primego".

Chi non ottiene alcun vantaggio dall'attivazione di TIM Prime go o semplicemente non è interessato all'offerta, in altre parole, non può in alcun modo mantenere il proprio piano tariffario base (il pacchetto di chiamate, SMS e traffico internet non varia), a meno che non decida di spendere inutilmente i 49 centesimi previsti dalla sottoscrizione non richiesta della nuova opzione.

Prima di richiedere il cambio della tariffa base bisogna verificare se il proprio piano base diventerà coercitivamente TIM Prime go. Per farlo è sufficiente chiamare il 409162, con la voce guida che dirà all'utente se è fra i nuovi "fortunati" potenziali fruitori dell'opzione. In caso affermativo, non resta che modificare il vostro piano base in un negozio TIM, sull'applicazione mobile o sul sito web. L'unico che sembra non essere TIM Prime go fra quelli attivabili è TIM Base, che richiede 29 centesimi al minuto con tariffazione al secondo e senza scatto alla risposta e 19 centesimi per SMS.

Si tratta di un piano che è probabilmente più costoso di quello che già utilizzate attualmente. Abbiamo verificato in redazione la situazione per tre utenze TIM, di cui solo una diventerà TIM Prime go il prossimo mese. In questo caso si è costretti a passare da un piano TIM Light (19 centesimi per le chiamate senza scatto e 13 centesimi per ogni SMS) alla meno conveniente TIM Base. Insomma, TIM sta cercando in tutti i modi di farci attivare la sua Prime, in un modo o nell'altro.

Le novità verranno applicate a partire dal 15 giugno 2016, anche se non crediamo che gli organi di Antitrust rimarranno a tacere per molto tempo. Continueremo a seguire la situazione nei prossimi giorni e nelle prossime settimane.

100 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo17 Maggio 2016, 11:03 #1
Saranno molto contenti coloro che hanno fatto la portabilità da vodafone a tim, per via della vodafone exclusive !

Come si dice, dalla padella alla brace !
Animatronio17 Maggio 2016, 11:04 #2
complimenti
-Mariello-17 Maggio 2016, 11:05 #3
Non si può disattivare? Ma stiamo scherzando?
doctor who ?17 Maggio 2016, 11:06 #4
Mah, io non capisco perchè gli operatori italiani possono fare letteralmente il cavolo che gli pare, al massimo l'agcom li guarda storto ed intanto google in europa viene multata per svariati miliardi perchè preinstalla la roba sua nell'os suo.
mik7717 Maggio 2016, 11:10 #5
Devono subito essere indagati per stalking i top manager che decidono queste campagne
MarklendersXY17 Maggio 2016, 11:11 #6
Bella sola come sempre, ormai dobbiamo stare attenti pure a questo.
Cloud7617 Maggio 2016, 11:19 #7
Ma state ancora a perdere tempo con questi ladroni?
Mandateli aff... e andate con un operatore virtuale, l'onestà è più importante di un 4G da millemila GB/s, per me ne vale la pena.
I grandi se ne approfittano, meglio i piccoli che per sopravvivere per lo meno non ti inchiappettano una settimana sì e una no.
Paganetor17 Maggio 2016, 11:21 #8
Oltre a una multa salata, dovrebbero scattare le manette per quei geni che inventano questi furti. Perché di furto si tratta.
gino4617 Maggio 2016, 11:28 #9
Io lascio Tim questa è la goccia che ha fatto traboccare il vaso! Sono stanco di essere preso in giro!
Portocala17 Maggio 2016, 11:29 #10
Originariamente inviato da: Paganetor
Oltre a una multa salata,

Parli dei ridicoli 20.000 euro di multa?
Originariamente inviato da: Paganetor
dovrebbero scattare le manette per quei geni che inventano questi furti.
Perché di furto si tratta.

Secondo te i fior di avvocati dietro non sanno che "possono rubare cosi"?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^