Telegram si aggiorna introducendo la posizione in diretta, nuovo media player e altro

Telegram si aggiorna introducendo la posizione in diretta, nuovo media player e altro

L'applicazione di messaggistica si aggiorna alla versione 4.4 sia per iOS che per Android ed introduce molteplici novità. Gli utenti potranno ora condividere la loro posizione in tempo reale in un gruppo o con un amico e non solo. Ecco le novità.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 11:41 nel canale Telefonia
iOSAndroid
 

Un nuovo ennesimo aggiornamento di Telegram porta succose novità per gli utenti che potranno continuare a godere di un applicazione sempre pronta ad ascoltare le esigenze di chi la utilizza quotidianamente. Ecco che il nuovo aggiornamento alla versione 4.4, sia per iOS che per Android, introduce sostanzialmente due novità decisamente interessanti come la condivisione della posizione nelle chat di gruppo o nelle conversazioni private il tutto in tempo reale. Non solo perché gli utenti potranno anche utilizzare ora un nuovo player per i contenuti multimediali direttamente nell'app di Telegram.

Partiamo innanzitutto dalla novità più importante ossia quella della condivisione in tempo reale della posizione. In questo caso la nuova "Live Location" introdotta permetterà agli utenti di inviare un messaggio privatamente o anche nel gruppo in cui verrà condivisa la posizione in diretta. Per farlo niente di più semplice visto che basterà agli utenti scegliere tra le opzioni nella chat di messaggistica l'opzione "Posizione". Una volta attivato il GPS dello smartphone Telegram automaticamente permetterà di condividere la posizione precisa nella chat. In questo caso gli utenti potranno anche scegliere quanto tempo condividere i propri spostamenti ossia ci si troverà a scegliere nel menu tra 15 minuti, 1 ora o 8 ore. Chiaramente chi riceverà le informazioni da parte dell'utente potrà seguirlo in una speciale mappa vedendolo avanzare e girovagare per le vie proprio in tempo reale.

La seconda novità interessante è l'introduzione di un nuovo media player integrato. In questo caso Telegram permetterà di utilizzare il proprio sistema in-app per ascoltare un qualsiasi brano presente nel proprio smartphone. Oltretutto interessante la possibilità di visualizzare la copertina dell'album proprio come avviene con un qualsiasi altro player musicale. Per avere la prova di quello che stiamo dicendo è possibile collegarsi al canale @cctracks e scaricare alcuni dei brani gratuiti per testarne il funzionamento.

Infine altre novità arrivano per quanto concerne il supporto a nuove lingue come il francese, il russo, l'indonesiano e l'ucraino per un totale di ben 13 lingue supportate. Interessante anche la possibilità da parte dell'amministratore di un gruppo di controllare quando i membri visualizzano la cronologia dei messaggi precedenti o addirittura la possibilità di riconoscere più facilmente l'amministratore del gruppo grazie ad un nuovo badge.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PHØΞИIX12 Ottobre 2017, 12:25 #1
Il team di Telegram è veramente fenomenale! Senza dubbio un passo avanti rispetto a tutta la concorrenza!
GoFoxes12 Ottobre 2017, 12:28 #2
Ma esiste solo su Android e iOS?
Sarebbe possible utilizzarlo per sostituire Skype anche su Windows 10 (non mobile)?
jacopo.b12 Ottobre 2017, 12:31 #3
Originariamente inviato da: GoFoxes
Ma esiste solo su Android e iOS?
Sarebbe possible utilizzarlo per sostituire Skype anche su Windows 10 (non mobile)?


Come no!
https://telegram.org/apps
Zenida12 Ottobre 2017, 22:52 #4
Ma davvero non era localizzato in francese prima?!?!?!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^