Samsung Galaxy S8: ecco la presunta immagine reale dello smartphone in arrivo ad Aprile

Samsung Galaxy S8: ecco la presunta immagine reale dello smartphone in arrivo ad Aprile

Il nuovo top di gamma di Samsung potrebbe vedere la sua presentazione durante il prossimo mese di Aprile e non al MWC 2017 come ogni anno. Intanto in Rete oggi è apparsa l'immagine di un nuovo dispositivo che sembrerebbe proprio essere il nuovo Galaxy S8.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 17:17 nel canale Telefonia
Samsung
 

Il mistero sulla data di presentazione del nuovo Samsung Galaxy S8 si infittiscono anche se sembra sempre più forte la propensione dell'azienda sudcoreana ad abbandonare per questo anno il Mobile World Congress di Barcellona come piattaforma di lancio del suo nuovo top di gamma. Sì perché molte indiscrezioni parlano dell'arrivo del nuovo Galaxy S8 direttamente in un evento specifico a New York durante il mese di Aprile.

L'evento dedicato sembra dunque essere in programma nella capitale americana precisamente per il 18 Aprile anche se le cause che hanno portato Samsung a posticipare la presentazione del proprio top di gamma non sono chiare. L'azienda potrebbe aver avuto la necessità di ritardare l'evento per rimediare ad alcune problematiche provenienti magari dal Galaxy Note 7. Sì perché una delle cause delle esplosioni improvvise del phablet di casa Samsung potrebbero essere state dovute all'eccessivo affinamento del design con conseguente assenza di spazio per il posizionamento delle batterie.

Tutto comunque molto aleatorio ancora anche se in Rete è apparsa oggi una prima immagine reale dell'ipotetico nuovo Samsung Galaxy S8. Inevitabile osservare come il nuovo top di gamma della casa sudcoreana si presenti senza alcun tasto fisico centrale per il richiamo della Home. Le indiscrezioni negli ultimi mesi avevano appurato proprio questa nuova caratteristica estetica e l'immagine, se veritiera, conferma la volontà da parte di Samsung di eliminare dopo anni e anni il tasto centrale per riproporre tasti a schermo nell'interfaccia utente.

Oltre a questo è possibile osservare come lo smartphone riprenda le linee degli attuali Galaxy S7 Edge con una doppia curvatura ai lati del prodotto e delle cornici davvero esigue del display. La colorazione sembra essere ancora più "Gold" rispetto a quelle presenti odiernamente sintomo che in Samsung ci potrebbero essere delle novità in seno anche alle colorazioni con cui verrà presentato il nuovo Galaxy S8.

53 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TripleX05 Gennaio 2017, 17:23 #1
Ha lo stesso screen to body ratio di iphone (risatina muttley style)
Alienboy1505 Gennaio 2017, 17:33 #2
Samsung è coreana, cmq
Alfhw05 Gennaio 2017, 17:54 #3
Niente tasti fisici esterni??? Allora se lo possono tenere... I tasti onscreen sono scomodi (ce li ho sul tablet e li odio). Quando appaiono si mangiano una fetta dello schermo mentre quando non appaiono bisogna fare 2 tap invece di 1 per qualsiasi operazione. E di solito sono anche più piccoli di quelli fisici quindi più scomodi da premere. Più svantaggi che vantaggi.
palarran05 Gennaio 2017, 18:24 #4
Originariamente inviato da: Alfhw
Niente tasti fisici esterni??? Allora se lo possono tenere... I tasti onscreen sono scomodi (ce li ho sul tablet e li odio). Quando appaiono si mangiano una fetta dello schermo mentre quando non appaiono bisogna fare 2 tap invece di 1 per qualsiasi operazione. E di solito sono anche più piccoli di quelli fisici quindi più scomodi da premere. Più svantaggi che vantaggi.


Quoto al 100%
Non che avessi intenzione di acquistare un s8 ma così mi passa anche qualunque scimmia avessi potuto avere..
mastum05 Gennaio 2017, 19:29 #5
A me invece piace molto
Quando appaiono si mangiano una fetta dello schermo

Che in questo caso è più lungo del solito quindi alla fine non cambia niente.
acerbo05 Gennaio 2017, 19:46 #6
Originariamente inviato da: Alfhw
Niente tasti fisici esterni??? Allora se lo possono tenere... I tasti onscreen sono scomodi (ce li ho sul tablet e li odio). Quando appaiono si mangiano una fetta dello schermo mentre quando non appaiono bisogna fare 2 tap invece di 1 per qualsiasi operazione. E di solito sono anche più piccoli di quelli fisici quindi più scomodi da premere. Più svantaggi che vantaggi.


vero, ma la colpa é degli sviluppatori idioti che non sanno disegnare un'interfaccia che in caso di tasti fisici preveda il full screen di default invece di lasciare attiva la barra coi tasti di navigazione.
Ginopilot05 Gennaio 2017, 19:50 #7
Non e' che e' particolarmente lungo, sembra perche' i bordi sono curvi.
Bello il gold lucido, si abbina perfettamente al catenone d'oro.
Diciamo che il target e' il solito dei samsung top di gamma
Ginopilot05 Gennaio 2017, 19:54 #8
Originariamente inviato da: acerbo
vero, ma la colpa é degli sviluppatori idioti che non sanno disegnare un'interfaccia che in caso di tasti fisici preveda il full screen di default invece di lasciare attiva la barra coi tasti di navigazione.


Piu' che altro dovrebbe essere android ad occuparsene, ma sarebbe chiedere troppo.
acerbo05 Gennaio 2017, 21:05 #9
Originariamente inviato da: Ginopilot
Piu' che altro dovrebbe essere android ad occuparsene, ma sarebbe chiedere troppo.


le api ci sono, basta usarle. Se spotify non usa la modalità full screen e il giochino 3D vattelappesca la usa mica é colpa di android, l'os deve fare l'os, le app le scrivono migliaia di editor differenti.
Il fatto é che l'80% degli android venduti sono samsung che per anni ha usato il concept dei tasti di navigazioni fisici, magari se cambiano filosofia gli sviluppatori modificheranno 4 righe di codice, ma ci credo poco.
La stessa google non implementa il full screen in nessuna delle sue applicazioni, forse ritiene poco pratica la gesture per fare apparire la barra di navigazione e la lascia sempre attiva ad occupare una fetta di schermo.
Surrucagnolo05 Gennaio 2017, 21:41 #10
orrendo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^