Samsung, 60 milioni di unità vendute tra Galaxy S, SII e Note

Samsung, 60 milioni di unità vendute tra Galaxy S, SII e Note

Stando a quanto diffuso negli ultimi giorni, il colosso coreano avrebbe distribuito ad oggi circa 60 milioni di smartphone di fascia alta della serie Galaxy

di Davide Fasola pubblicata il 04 Giugno 2012, alle 11:44 nel canale Telefonia
 

Nel corso della scorsa settimana, Samsung ha annunciato i risultati delle vendite dei propri smartphone di fascia alta, ovvero quelli più rinomati tra gli appartenenti alla famiglia Galaxy. Senza ombra di dubbio i numeri emersi parlano di un mercato in crescita, che conferma in pieno la posizione di Samsung nella classifica dei maggiori produttori di smartphone a livello globale.

Secondo quanto riportato, il colosso coreano avrebbe venduto dal momento del lancio 28 milioni di Samsung Galaxy S II, 24 milioni dell'originale Samsung Galaxy S e 7 milioni di Galaxy Note. Numeri decisamente importanti, che portano a un totale di circa 60 milioni di unità distribuite prendendo in considerazione solamente questi tre modelli.

Contando che le previsioni iniziali erano di 20 milioni di unità per quanto riguarda Galaxy S II e 5 milioni per il fratello maggiore Galaxy Note, possiamo affermare che, almeno per il produttore asiatico, il mercato è stato più proficuo di quanto inizialmente ipotizzato.

Nonostante ciò i numeri sono destinati a crescere ancora, grazie anche all'arrivo proprio nel corso di queste settimane, su diversi mercati, del nuovo terminale di punta della casa coreana, per cui secondo le prime voci, sarebbero stati raggiunti in fase di prevendita già 9 milioni di ordini.

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
-=W1S3=-04 Giugno 2012, 12:21 #1
L'unico problema di questa elevata diffusione degli smartphone della serie Galaxy è legata agli utonti che ormai quando parlano di telefonia dicono sempre "C'hai l'aifòn o il galàcsi?"
AlexSwitch04 Giugno 2012, 12:56 #2
Amen......
giofal04 Giugno 2012, 13:01 #3
Samsung è molto brava a vendere grazie al suo marketing aggressivo.

Molto meno nell'assistenza post vendita dove non credo sia all'altezza di questi numeri e il confronto con Apple (il confronto è d'obbligo ormai quando si parla di Galaxy) è alquanto imbarazzante.

In caso di problemi, scordatevi la sostituzione immediata, gli aggiornamenti software contemporanei, aggiornamenti per 3 anni e più, ecc. ecc.

Ho dato un'occhiata allo Store online di Samsung e vedo che per acquistare il Galaxy S3 a 699 euro ti fanno pure pagare le spese di spedizione... ridicolo.

Se non si è soddisfatti, e si vuole fare il recesso, si deve mandare la raccomandata (ridicolo) e spedire a proprie spese.

E voglio vedere tra un anno, quando ci saranno milioni di Galaxy con il display scolorito (i super amoled hanno vita breve) come si comporterà...

La classe non è acqua...
calabar04 Giugno 2012, 13:07 #4
@giofag
Che Samsung non si sia dimostrata granchè sul post vendita concordo perfettamente, ma l'ultima sparata sull'amoled è assolutamente fantasiosa.

PS: comunque acquistando in Italia l'S3 a 699, ti regalano 100 euro di accessori (custodie, adattatori, auricolari...) dallo store Samsung. Almeno quello...
Alekos Panagulis04 Giugno 2012, 13:09 #5
Originariamente inviato da: giofag
Samsung è molto brava a vendere grazie al suo marketing aggressivo.

Molto meno nell'assistenza post vendita dove non credo sia all'altezza di questi numeri e il confronto con Apple (il confronto è d'obbligo ormai quando si parla di Galaxy) è alquanto imbarazzante.

In caso di problemi, scordatevi la sostituzione immediata, gli aggiornamenti software contemporanei, aggiornamenti per 3 anni e più, ecc. ecc.

Ho dato un'occhiata allo Store online di Samsung e vedo che per acquistare il Galaxy S3 a 699 euro ti fanno pure pagare le spese di spedizione... ridicolo.

Se non si è soddisfatti, e si vuole fare il recesso, si deve mandare la raccomandata (ridicolo) e spedire a proprie spese.

E voglio vedere tra un anno, quando ci saranno milioni di Galaxy con il display scolorito (i super amoled hanno vita breve) come si comporterà...




MI citi le tue fonti? O debbo sospettare che lo hai appreso leggendo le memorie di Steve Jobs?
Rosik eh?

Originariamente inviato da: giofag
La classe non è acqua...


un altro fashon victim
DKDIB04 Giugno 2012, 13:11 #6
Devo ancora vederlo un AMOLED scolorito... ed il mio Galaxy S II ha 1 anno esatto. -__-''
Troll.
Alekos Panagulis04 Giugno 2012, 13:15 #7
Il mio SGS ha due anni e non ne risente.
Poi che i display perdono contrasto è vero, ma TUTTI, compreso il Retina.
giofal04 Giugno 2012, 13:17 #8
Originariamente inviato da: calabar
@giofag
Che Samsung non si sia dimostrata granchè sul post vendita concordo perfettamente, ma l'ultima sparata sull'amoled è assolutamente fantasiosa.

PS: comunque acquistando in Italia l'S3 a 699, ti regalano 100 euro di accessori (custodie, adattatori, auricolari...) dallo store Samsung. Almeno quello...


No, guarda, con un po' di ricerca vedrai che non è fantasiosa.

Googla un po' (es. super amoled lifespan) e vedrai che non è fantasia.

Il degrado inizia già dopo pochi mesi (a seconda dell'uso), visibile perché alcune aree e colori si deteriorano prima.

Con un uso intenso probabilmente prima dei due anni il degrado sarà inaccettabile.

Del resto lo ha ammesso esplicitamente la stessa Samsung quando ha parlato di Pentile...
giofal04 Giugno 2012, 13:21 #9
Originariamente inviato da: Alekos Panagulis
Il mio SGS ha due anni e non ne risente.
Poi che i display perdono contrasto è vero, ma TUTTI, compreso il Retina.


I display retroilluminati a led non perdono contrasto né saturazione e possono durare anche 10 anni.
Alekos Panagulis04 Giugno 2012, 13:24 #10
Originariamente inviato da: giofag
No, guarda, con un po' di ricerca vedrai che non è fantasiosa.

Googla un po' (es. super amoled lifespan) e vedrai che non è fantasia.

Il degrado inizia già dopo pochi mesi (a seconda dell'uso), visibile perché alcune aree e colori si deteriorano prima.

Con un uso intenso probabilmente prima dei due anni il degrado sarà inaccettabile.

Del resto lo ha ammesso esplicitamente la stessa Samsung quando ha parlato di Pentile...

Da Wikipedia:

[COLOR="Blue"]Lifespan: The biggest technical problem for OLEDs was the limited lifetime of the organic materials.[55] In particular, blue OLEDs historically have had a lifetime of around 14,000 hours to half original brightness (five years at 8 hours a day) when used for flat-panel displays. This is lower than the typical lifetime of LCD, LED or PDP technology—each currently rated for about 60,000 hours to half brightness, depending on manufacturer and model. However, some manufacturers displays aim to increase the lifespan of OLED displays, pushing their expected life past that of LCD displays by improving light outcoupling, thus achieving the same brightness at a lower drive current.[56][57] In 2007, experimental OLEDs were created which can sustain 400 cd/m2 of luminance for over 198,000 hours for green OLEDs and 62,000 hours for blue OLEDs.[58][/COLOR]

Ora la piantiamo di fare propaganda politico-militare per Apple?

Grazie.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.