Il primo terminale Medfield da Intel entro fine settimana

Il primo terminale Medfield da Intel entro fine settimana

Secondo quanto dichiarato ieri durante una conferenza stampa dal CEO di Intel Paul Otellini, nel corso di questa settimana dovrebbe iniziare la distribuzione del primo terminale basato sulla nuova piattaforma Medfield

di Davide Fasola pubblicata il 18 Aprile 2012, alle 10:39 nel canale Telefonia
 

Nel corso della giornata di ieri, il CEO di Intel Paul Otellini ha affermato durante una conferenza stampa nella quale si discutevano i risultati finanziari della compagnia che il primo terminale equipaggiato con processore Intel dovrebbe essere commercializzato non più tardi della fine di questa settimana. Nonostante Otellini non abbia svelato di quale sia il modello di smartphone in questione è molto probabile che possa trattarsi del Lenovo K800.

Gli altri candidati inclusono allo stato attuale l'Orange Santa Clara e il suo praticamente identico concorrente Lava Xolo X900. Tutte e tre le soluzioni portano in dote il nuovo Atom Z2460, primo chip della piattaforma di produzione Intel che prende il nome di Medfield, operante alla massima frequenza di 1,6 GHz.

Lenovo K800 è delle tre soluzioni quella più avanzata e dovrebbe essere distribuito con l'ultima versione del sistema operativo Android, ovvero la 4.0 Ice Cream Sandwich, mentre gli altri due rimangono ancora fermi alla 2.3, nome in codice Gingerbread. Il terminale Lenovo porta anche in dote un display da ben 4,5 pollici a risoluzione 1024x600. Tutte e tre le soluzioni sono invece equipaggiate con una fotocamera da 8 megapixel in grado di scattare foto in raffica fino a 10 fps.

Per Intel, l'inizio della distribuzione delle prime soluzioni sviluppate su piattaforma Atom segna la fine di anni di tentativi di progetti per la realizzazione di un valido chip per terminali mobile. Medfield dovrebbe infatti non solo avvicinare le prestazioni dei processori ARM ma anche aumentare l'autonomia e risultare più veloce in alcune particolari operazioni come il web-browsing.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mauriziofa18 Aprile 2012, 12:04 #1
Vedremo i primi benchmark quando uscirà: non capisco la risoluzione dello schermo, o facevano un top di gamma come i nuovi quad core Android 1280x800 oppure 800x600 quella risoluzione già sui netbook tagliava le pagine web, vedremo sullo smartphone.
frankie18 Aprile 2012, 13:11 #2
la risoluzione e' per i fedeli di intel: X86 atom (netbook) 1024x600
ciocia18 Aprile 2012, 19:30 #3
Pretsazioni discrete, risoluzione discreta...non gli rimane che puntare sul prezzo e sulla durata batteria ( grossi dubbi...)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.