Huawei Mate 10 in arrivo con dual cam Leica con f/1.6 e batteria da 4.000 mAh. Ecco le novità

Huawei Mate 10 in arrivo con dual cam Leica con f/1.6 e batteria da 4.000 mAh. Ecco le novità

Il prossimo 16 ottobre, Hauwei, presenterà in un'evento specifico il nuovo Mate 10. Il phablet sembra pronto a battere la concorrenza per le novità che introdurrà sulla fotocamera ma anche sull'autonomia nonché sulla potenza. Ecco le ultime indiscrezioni.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 14:01 nel canale Telefonia
Huawei
 

Giungono in Rete novità decisamente interessanti per quanto concerne il nuovo Huawei Mate 10 che il prossimo 16 ottobre verrà presentato dall'azienda. Un phablet, e non uno smartphone, che di certo permetterà di concorrere a quei nuovi smartphone che gli altri produttori hanno già esternato come Apple con i nuovi iPhone 8 Plus ma anche Samsung con il Galaxy Note 8. In tutto questo le premesse per un prodotto davvero potente ci sono tutte e seppure ancora si parli di indiscrezioni le stesse fanno capire che Huawei farà sul serio. Grazie, infatti, ad alcune immagini pubblicate in Rete, è possibile ottenere nuove informazioni.

In questo caso abbiamo visto come l'azienda abbia presentato ad IFA 2017 il nuovo processore pronto ad essere integrato proprio nel Mate 10. Una CPU dalle novità intrinseche che riguardano non solo la potenza pura ma anche e soprattutto il risparmio energetico come l'integrazione con l'Intelligenza Artificiale. In questo caso sappiamo che il nuovo Mate 10, nelle sue varie versioni, cercherà di aumentare quanto più possibile l'autonomia grazie ad un amperaggio superiore ali concorrenti e soprattutto grazie ad ottimizzazioni con la CPU. Le ultime indiscrezioni parlano della presenza di una batteria da ben 4.000 mAh che dunque potrebbe facilmente consentire agli utenti di superare la giornata di utilizzo e fare anche qualcosa in più. Oltretutto saranno presenti anche feature come il Super Charge che permetterà la ricarica rapida del device direttamente con l'alimentatore presente in confezione di vendita.

Dalle immagini si scopre poi la presenza di una doppia fotocamera al posteriore disposta verticalmente e sempre realizzata in collaborazione con Leica. In tal caso però l'azienda sembra aver puntato sull'apertura focale da record con un f/1.6 che secondo l'azienda è "la più grande apertura mai vista su di uno smartphone". Non è proprio la verità visto che anche LG V30 ne possiede con apertura proprio da f/1.6 e a questo punto solo i risultati potranno far capire quale realmente è la più "aperta".

Interessante anche scoprire come sembra possibile che il nuovo Huawei Mate 10 possederà una certificazione IP67 tale dunque da permettergli di rendersi efficace contro spruzzi di acqua o liquido e polvere. Una peculiarità che molti utenti cercano sempre di più negli smartphone di ultima generazione e che dunque potrà fare la differenza con altri device della concorrenza. Infine l'ultima indiscrezione riguarda il display della versione Pro del Mate 10 di Huawei che sembra risultare leggermente curvo ai lati, ancora più bello da vedere ma anche sicuramente più ergonomico.

In generale il nuovo Hauwei Mate 10 dovrebbero arrivare in tre diverse versioni di cui quella PRO ossia la pù prestante con  display da ben 5.99 pollici con un aspect ratio a 18:9 dalla risoluzione di 1440 x 2880 pixel e tecnologia IPS. Il tutto sarà mosso dal nuovo processore proprietario Kirin 970 presentato a Berlino durante l'IFA 2017 con l'aggiunta di 6GB di RAM ed una memoria interna da 128GB. A questo appunto la fotocamera con doppio sensore da 12 e da 20 MP con la novità di essere entrambi stabilizzati. Fotocamera frontale da 8MP che di certo permetterà selfie di qualità e soprattutto con un sensore sicuramente grandangolare.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
onka26 Settembre 2017, 14:14 #1
fotocamera BN inutile, certificazione IP67 inutile...meglio il NOTE a parità di prezzo...
Cappej26 Settembre 2017, 15:14 #2
da possessore di Honor 8 (con fotocamera BN ancora più castrata e ancora più inutile!) reputo il SUPER CHARGE una "C@c@ta pazzesca"! non per il suo utilizzo chiaramente, ma per l'incompatibilità con il Quick Charge di qualcomm.. che risulta essere, giusto un attimino, più diffuso..!?!?

Quindi se voglio ricaricare velocemente il mio Honor lo faccio con il caricatore ufficiale incluso oppure acquistandone un'altro UFFICIALE a 30,00 euro circa poichè di "compatibili" con la loro tecnologia non si trovano, almeno non facilmente, almeno non sull'amazzone. Stesso discorso per quello da Auto ecc...

al13526 Settembre 2017, 15:54 #3
diobon tutti uguali adesso esteticamente, dio ringrazi il gradino di apple
sdomenico58826 Settembre 2017, 21:03 #4
Giusto, per distinguerlo dagli altri sul prossimo iPhone ci sarà un buco in mezzo e gli utenti della mela saranno tanto contenti di avere un telefono diverso dagli altri...😂😂😂

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^