Huawei annuncia Honour con Android ICS e spiega la sua strategia

Huawei annuncia Honour con Android ICS e spiega la sua strategia

Scalare la classifica dei produttori di smartphone di fascia alta: questo è l'obiettivo di Huawei. Per raggiungerlo ecco arrivare anche in Italia i prodotti presentati al CES e al MWC 2012, tra cui Honour con batteria da 1930mAh

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 16:02 nel canale Telefonia
 

La strategia di Huawei è chiara. Il colosso cinese punta a due risultati: da un lato continuare la partnership come produttore ODM/OEM per i grandi operatori per la produzione di smartphone dal prezzo aggressivo e modem 3G USB e Wi-Fi, dall'altro affermarsi con il suo marchio nella fascia medio-alta del mercato smartphone.

Per affermare il suo brand Huawei ha sparato importanti cartucce durante eventi come il CES di Las Vegas e il Mobile World Congress di Barcellona, mettendo in mostra interessanti nuovi prodotti. Con un time to market che non ha del tutto convinto, alcuni di essi arrivano ora sul mercato italiano. Abbiamo parlato della strategia Huawei con Daniele De Grandis, Executive Director Italy & Switzerland del colosso cinese:

Il primo dei prodotti annunciati ad arrivare ora sul mercato è Huawei U8860 Honour, smartphone da 4" lanciato al CES di Las Vegas. La scelta progettuale alla base di questo smartphone è chiara: mettere nelle mani del consumatore uno smartphone performante, ma anche dotato di un'autonomia che ne permetta l'uso senza patemi: in questo senso la batteria da 1930mAh rappresenta una dotazione di serie importante per un cellulare basato su piattaforma Scorpion single core a 1,4 GHz. Il display da 4" FWVGA (854×480) offre 16 milioni di colori con una resa molto buona dal vivo, anche se con un angolo di visione migliorabile. La memoria RAM ammonta a 512MB, mentre la ROM a 4GB. La fotocamera offre 8 megapixel di risoluzione.

Il telefono è già nei negozi al prezzo di listino di 299 euro (lo street price è già più basso) con sistema operativo Android 2.3 Gingerbread, ma Huawei ha mostrato nella giornata di ieri l'aggiornamento ad Android 4.0 Ice Cream Sandwich, che verrà inviato in modalità OTA (Over The Air) a tutti i terminali a partire dal 10 luglio. Ieri abbiamo avuto la possibità di maneggiare alcuni terminali già aggiornati, caratterizzati da un'ottima reattività e fluidità d'uso.

Sarà invece necessario attendere fino all'inizio di luglio per vedere sul mercato Huawei P1 Ascend, terminale con display da 4,3" Super AMOLED basato sull'interessante piattaforma dual core TI OMAP 4460 a 1,5GHz. Il telefono è già apparso nei listini online al prezzo di €449,00, ma le consegne cominceranno tra qualche giorno. Bisognerà invece attendere la stagione fredda per vedere sul mercato Huawei D Quad.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Master94ga14 Giugno 2012, 17:15 #1
Ottima casa Huawei
Stappern14 Giugno 2012, 17:18 #2
huawei sta entrando di prepotenza in europa,ho avuto il piacere di avere il Sonic per le mani ed è veramente un best buy per 100€ o poco piu
Sasuke@8114 Giugno 2012, 18:25 #3
Vero il sonic l'ho regalato anche io alla mia ragazza come suo primo smartphone, è eccezionale per 100€
Inoltre i nuovi dispositivi sembrano veramente performanti e ben fatti, fossi in samsung temerei più questa azienda che apple
piv14 Giugno 2012, 21:32 #4
finalmente uno smartphone a cui viene data importanza alla batteria...

puoi avere il cellulare più figo del mondo ma se poi non arriva alle 8 di sera e quando ti occorre si spenge....
la maggior parte degli smartphone li usi i primi mesi e fanno giornata..poi la batteria poco alla volta diventa sempre meno duratura e non arriva a sera ..le review dei cellulari di questo aspetto purtroppo non riescono a dire nulla

Questo va bene per chi cambia cellulare spesso ma per chi vuole tenerlo per un pò questo cell sembra un buon investimento
Bromden15 Giugno 2012, 08:44 #5
Sugli shop online tedeschi è già sotto i 240 €, su quelli online italiani sotto i 280 €. I prezzi sono molto aggressivi; penso che otterranno un buon riscontro, vista la dotazione che offrono.
Cappej15 Giugno 2012, 08:47 #6
L'ARC S di Sony mi sembra si trovi a 289,00 circa... per 10 euro di differenza con l'Honour, processore praticamente uguale, pannello Bravia, fotocamere Made in Sony... per quanto mi riguarda l'Honour resta sullo scaffale!... IMHO...

effettivamente non sono male, ma il prezzo, a mio parere, resta alto, senza considerare che con l'uscita del GALAXY S3, il suo predecessore S2, lo si trova a prezzi veramente concorrenziali, per non parlare del mercato dell'usato... ne sono stati venduti così tanti che il prezzo è davvero ottimo... e se proprio devo scegliere... ha persino l'opzione della batteria maggiorata!

oggettivamente 449,00 , che poi calerà, per un dual core... Galaxi S2 per tutta la vita... sempre IMHO

(ps... ho smesso di cambiare cell. ogni 4 mesi e uso solo iPhone... con tutti i pro e i contro, quindi non sono un Galaxi Fanboy)
deidara8015 Giugno 2012, 09:05 #7
ho l honor da un mese. non e proprio fluido, lo schermo non e il massimo, e l audio e deboluccio.
mindless15 Giugno 2012, 10:49 #8
Originariamente inviato da: Cappej
L'ARC S di Sony mi sembra si trovi a 289,00 circa... per 10 euro di differenza con l'Honour, processore praticamente uguale, pannello Bravia, fotocamere Made in Sony... per quanto mi riguarda l'Honour resta sullo scaffale!... IMHO...

effettivamente non sono male, ma il prezzo, a mio parere, resta alto, senza considerare che con l'uscita del GALAXY S3, il suo predecessore S2, lo si trova a prezzi veramente concorrenziali, per non parlare del mercato dell'usato... ne sono stati venduti così tanti che il prezzo è davvero ottimo... e se proprio devo scegliere... ha persino l'opzione della batteria maggiorata!

oggettivamente 449,00 , che poi calerà, per un dual core... Galaxi S2 per tutta la vita... sempre IMHO

(ps... ho smesso di cambiare cell. ogni 4 mesi e uso solo iPhone... con tutti i pro e i contro, quindi non sono un Galaxi Fanboy)



Quotone, e' un mercataccio quello dei terminali Android... serve molta potenza per il sistema, quindi diversi soldarelli per una buona esperienza e si svalutano incredibilmente. Del resto se puntano all'invasione, si passa anche da questo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
Trova il regalo giusto