Google vuole comprare HTC: l'accordo è ormai alle porte

Google vuole comprare HTC: l'accordo è ormai alle porte

Forse la "fine" migliore per HTC. Il colosso taiwanese, un tempo leader del settore degli smartphone, potrebbe finire fra le mani di Google

di Nino Grasso pubblicata il , alle 15:41 nel canale Telefonia
GoogleHTCPixel
 

Non è mai bello doverlo dire, ma purtroppo è così. HTC, un tempo capace di realizzare gli smartphone migliori dell'intera categoria, è a fine corsa. La società sta attraversando un brutto periodo che dura anni, e fra una trimestrale negativa e l'altra potrebbe vendersi al migliore offerente. Nelle ultime ore è spiccato un nome fra i papabili acquirenti, forse il migliore, con il quale i taiwanesi hanno di recente collaborato in maniera diretta nella realizzazione dei Pixel. Stiamo ovviamente parlando di Google.

HTC aveva realizzato gli ottimi HTC M7, M8 ed M9, smartphone estremamente interessanti sia sul piano tecnico che su quello del design, passando per materiali e qualità costruttiva. Nonostante ciò la società ha continuato a soffrire i colpi di altri produttori, che hanno saputo vendere i propri prodotti in maniera più aggressiva ed efficace. E neanche HTC 10 e HTC U11 sono riusciti ad arginare il problema, con le vendite del brand ancora a picco. Se tecnicamente HTC si è sempre mostrata ineccepibile, non si può dire lo stesso della sua capacità di vendere.

I risultati trimestrali annunciati ad agosto sono stati i peggiori negli ultimi 13 anni, e il fatturato è sceso del 51,5% rispetto al mese precedente e del 54,3% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. In altre parole, una debacle clamorosa. Sembra che chi intendeva comprare U11 lo abbia già fatto, e quindi la situazione non può che andare a peggiorare nei prossimi periodi. Situazione aggravata dal fatto che HTC non ha altri dispositivi recenti in vendita, affidando la sua capacità commerciale esclusivamente ad HTC U11 sulla fascia più alta.

Google potrebbe far risplendere la società come un tempo, ed è probabilmente l'unica che ha l'interesse a farlo. Secondo alcune voci affiorate nelle scorse ore HTC è "nella fase finale della negoziazione" con Google per un accordo legato alla vendita della divisione smartphone. A riportare le voci è stato Commercial Times, che scrive che Google sta considerando due diverse opzioni: diventare un partner strategico della compagnia, o comprare l'intera unità legata alla progettazione e alla produzione dei dispositivi. Rimarrà fuori dagli accordi il brand HTC Vive.

Google e HTC hanno collaborato per la produzione dei due Pixel rilasciati l'anno scorso, e probabilmente anche per uno dei nuovi prodotti che Big G annuncerà nelle prossime settimane. HTC potrebbe non avere la forza bruta necessaria per garantire l'intera produzione della line-up di smartphone Pixel, ed è per questo che si potrebbe semplicemente attuare un piano con un accordo strategico senza comprare l'intera divisione. Google non è nuova ad acquisizioni di brand della categoria, e la storia con Motorola non è finita proprio benissimo per la compagnia americana.

Il Commercial Times non ha fornito una fonte per la notizia, tuttavia il valore azionario di HTC è sceso di oltre il 6% in un singolo giorno. Questo potrebbe rendere l'acquisizione da parte di Google ancora più semplice, ma le due parti al momento preferiscono non commentare sulle indiscrezioni trapelate.

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Vash8807 Settembre 2017, 15:58 #1
Finalmente.
Era l'unica possibile salvezza per HTC, scorporare il VR e creare una nuova azienda tenendo il mobile sotto Google che indichi la via giusta per lo sviluppo.
peppapig07 Settembre 2017, 16:08 #2
In un mondo di smartphone praticamente tutti uguali gli htc riescono ad essere cmq sempre i più brutti
DjLode07 Settembre 2017, 16:11 #3
Originariamente inviato da: peppapig
In un mondo di smartphone praticamente tutti uguali gli htc riescono ad essere cmq sempre i più brutti


Più di Sony? No dai, impossibile
Surrucagnolo07 Settembre 2017, 16:19 #4
Credo che il primo posto per smartphone più brutti vada a Sony.
Epoc_MDM07 Settembre 2017, 16:21 #5
La bellezza è sempre soggettiva
Io ritengo orridi tutti gli smartphone sopra i 4,7" e senza cornici.

Come la mettiamo?
kamon07 Settembre 2017, 16:35 #6
Originariamente inviato da: peppapig
In un mondo di smartphone praticamente tutti uguali gli htc riescono ad essere cmq sempre i più brutti


...Effettivamente ...

Comunque potrebbe essere una grande occasione per l'azienda, diventare un tutt'uno con google nella creazione dei nuovi pixel sarebbe un bel colpo almeno per i lavoratori coinvolti, e probabilmente google riuscirà finalmente ad ottenere quello che gli manca per essere un produttore di device dalla a alla z, forse persino più indipendente dalle altre aziende rispetto ad apple.

PS.
A me la linea dei sony invece piace .
Tedturb007 Settembre 2017, 17:29 #7
Poi la svenderanno a qualche Lenovo di turno?
s-y07 Settembre 2017, 17:51 #8
forse qualche patent di particolare interesse?

ok, sono tendenzioso, vedremo
supertigrotto07 Settembre 2017, 18:01 #9

questa è la prova di come funziona il mercato

Chi di voi segue il mondo dei palmari fin dagli albori,poi trasformatesi in pocket pc phone,prima degli smartphone alias consolle per pseudoadulti/oggetti ludici,sa chi era htc,quella del rivoluzionario qtek 9000,titan e altri modelli eccezionali,tranne il diamond,unico errore di htc (che posseggo ancora),quella azienda che badava al sodo tecnologico e non alle mode tecnologiche effimere.
Ebbene quali aziende sono sulla bocca di tutti?
Quelle delle mode tecnologiche effimere,quelle che badano al sodo stanno scomparendo,vedi htc.
A sto punto la gente comprerebbe pure un mattone se spacciato per alta tecnologia,basta mettergli il nome blasonato delle due principali ditte che vendono telefoni,ovvero samsung o apple.....
Se non avessi un blackberry priv e uno yotaphone 2,avrei in tasca un htc.
Tedturb007 Settembre 2017, 18:19 #10
Originariamente inviato da: supertigrotto
Chi di voi segue il mondo dei palmari fin dagli albori,poi trasformatesi in pocket pc phone,prima degli smartphone alias consolle per pseudoadulti/oggetti ludici,sa chi era htc,quella del rivoluzionario qtek 9000,titan e altri modelli eccezionali,tranne il diamond,unico errore di htc (che posseggo ancora),quella azienda che badava al sodo tecnologico e non alle mode tecnologiche effimere.
Ebbene quali aziende sono sulla bocca di tutti?
Quelle delle mode tecnologiche effimere,quelle che badano al sodo stanno scomparendo,vedi htc.
A sto punto la gente comprerebbe pure un mattone se spacciato per alta tecnologia,basta mettergli il nome blasonato delle due principali ditte che vendono telefoni,ovvero samsung o apple.....
Se non avessi un blackberry priv e uno yotaphone 2,avrei in tasca un htc.


be chiaro che non hanno saputo markettare i loro prodotti. come e' chiaro che e' quello che ha saputo fare molto bene samsung con la sua solita strategia dei centri commerciali inondati. HTC nasce comunque come terzista.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^