Gli smartphone Intel based che vedremo nel 2013

Gli smartphone Intel based che vedremo nel 2013

Mostrati all'IDF di San Francisco 5 modelli di smartphone che saranno presentati nel 2013, tutti basati su piattaforma Medfield con processore Atom Z2460

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 14:25 nel canale Telefonia
 

A margine delle centinaia di conferenze che fanno dell'IDF di San Francisco uno degli eventi più attesi dagli appassionati di tecnologia, sono presenti aree espositive che mettono in mostra prodotti più o meno noti, che vanno dagli Ultrabook ai tablet, fino ad arrivare agli smartphone.

Proprio a questi ultimi sono dedicati due banconi, presieduti dal personale Intel che non rilascia alcuna dichiarazione, se non che saranno presentati nel corso del 2013 e che il SoC utilizzato è un Atom Medfield. Lapidaria e concisa la targhetta indicativa, comune ai cinque modelli messi in mostra: "Powered by Intel Atom processor Z2460 with Intel Xmm 6260 Modem".

Ricordiamo che la roadmap dei processori Atom per smartphone e tablet prevede la presentazione, in futuro, di soluzioni  basate sul più raffinato Intel Atom Z2580 dual-core, cui seguirà la piattaforma Bay Trail realizzata a 22nm basata su SoC Valleyview.Per ora accontentiamoci di questi cinque smartphone, le cui immagini sono raccolte nella gallery a seguire.

I modelli ritratti sono ZTE Grand X IN, Lava XOLO X900, Orange Smartphone, Megafon Mint e Lenovo K800, alcuni dei quali già noti agli appassionati.

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
JackZR13 Settembre 2012, 14:45 #1
Se saranno presentati nel corso del 2013 vorrà dire che li vedremo o a fine di quell'anno o all'inizio di quello dopo ancora, per quell'ora degli Atom dual-core saranno trapassati come processori.
Scruffy13 Settembre 2012, 15:07 #2
il cavallo di battaglia di un telefono lo fa il software (os) dello stesso, non tanto la potenza pura.... qell'os infatti si sa poco o nulla
Utonto_n°113 Settembre 2012, 15:07 #3
Cavolo! questi se che faranno preoccupare apple, nokia e samsung!
hanno una linea fantastica, altro che iphone 5
Pess13 Settembre 2012, 15:18 #4
Certo il mercato degli smartphone è saturo di prodotti e produttori... Bisognerà distinguersi in modo netto per ritagliarsi una quota di mercato...
deidara8013 Settembre 2012, 15:23 #5
urge cambio di nome, atom mi fa venire le verruche. ma perche' non lo cambiano?
erupter13 Settembre 2012, 15:30 #6
Originariamente inviato da: Scruffy
il cavallo di battaglia di un telefono lo fa il software (os) dello stesso, non tanto la potenza pura.... qell'os infatti si sa poco o nulla


http://www.engadget.com/2012/05/24/...roid-4-0-image/

https://en.wikipedia.org/wiki/Android-x86

http://www.webupd8.org/2012/07/andr...eased-with.html
tmx13 Settembre 2012, 15:33 #7
quindi questi avranno OS x86... mica male eh! staremo a vedere
coschizza13 Settembre 2012, 15:37 #8
Originariamente inviato da: deidara80
urge cambio di nome, atom mi fa venire le verruche. ma perche' non lo cambiano?


hanno investito per anni per arrivare a questo punto e ora cosa vorresti che cambino nome?
JackZR13 Settembre 2012, 15:40 #9
Originariamente inviato da: Scruffy
il cavallo di battaglia di un telefono lo fa il software (os) dello stesso, non tanto la potenza pura.... qell'os infatti si sa poco o nulla
A guardar le foto direi che l'OS è Android.
Cmq l'hardware conta, non considerare solo le prestazioni, considera anche l'autonomia, tanto più un produttore è capace di fare un SoC potente tanto più è in grado di farne anche uno meno potente ma che dura molto di più.
mentalrey13 Settembre 2012, 19:54 #10
Originariamente inviato da: coschizza
hanno investito per anni per arrivare a questo punto e ora cosa vorresti che cambino nome?

Si
E' un marchio compromesso,
tutta la prima e seconda generazione di quegli affari ha fatto bestemmiare
una quantita' impressionante di persone, con un rapporto
prezzo/prestazioni/consumi ridicolo.
A questo punto il consumatore che si e' scottato, quando vede la scritta Atom
passa al prodotto successivo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
Trova il regalo giusto