Facebook Messenger, in test il supporto a SMS e account multipli

Facebook Messenger, in test il supporto a SMS e account multipli

Il noto sistema di chat legato al social network più utilizzato al mondo potrà presto essere utilizzato come sostituto dell'applicazione che normalmente utilizziamo per gestire i nostri SMS, e supporterà anche l'utilizzo di più account in contemporanea

di Davide Fasola pubblicata il , alle 13:01 nel canale Telefonia
Facebook
 

Quello che stiamo attraversando è un periodo ricco di novità nello sviluppo e nella gestione dei più importanti social network. Nel corso degli ultimi giorni abbiamo seguito il cambiamento e l'aggiunta di diverse funzioni riguardanti in particolar modo Instagram e Facebook. Proprio riguardo a quest'ultimo, o meglio a una delle fuzioni ad esso legate, ovvero il sistema di instant messanging integrato nel social network, sono comparse online in queste ore alcune interessanti novità.

Facebook Messenger è come sappiamo una delle applicazioni di messaggistica istantanea più utilizzate. Vuoi per il fatto che sia direttamente legato con il nostro account Facebook e ci permette quindi di raggiungere in maniera semplice e veloce tutti i nostri amici, o vuoi per la familiarità del sistema di comunicazione, estremamente simile all'ancora più utilizzato Whatsapp, la piattaforma per la chat del colosso americano e l'app ad essa relativa sono in continua evoluzione.

L'ultima novità, o meglio le ultime novità, ancora in fase di testing e attualmente riservate ad alcuni utenti, sono date dalla possibilità di gestire più account contemporaneamente e di ricevere e inviare SMS direttamente dall'app di Facebook Messenger senza più passare per l'applicazione che utilizziamo solitamente per la loro gestione.

Si tratta di una funzionalità già presente, che era stata però eliminata ormai diverso tempo fa' ma che sembra ora in procinto di tornare a disposizione degli utenti.

Ancora non abbiamo tuttavia ricevuto alcun tipo di conferma e le notizie diffuse, per quanto veritiere, potrebbero riferirsi solamente ad alcuni esperimenti che non verranno mai convertiti in funzioni reali. Non ci resta quindi che attendere gli sviluppi per capire in che direzione intendano muoversi il caro vecchio Mark e il suo team. 

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
roccia123412 Febbraio 2016, 13:53 #1
Al posto di aggiungere vaccate, potrebbero anche programmare decentemente l'app, in modo che non uccida autonomia e prestazioni degli smartphone.
XSonic12 Febbraio 2016, 16:34 #2
In pratica quello che fece Google con Hangouts su Android, no? In modo da avere un'app per i "messaggi", che essi siano SMS o su Facebook

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^