Due terzi dei dispositivi mobile negli USA sono smartphone

Due terzi dei dispositivi mobile negli USA sono smartphone

Secondo una ricerca i cui risultati sono stati diffusi in queste ore da Nielsen, sarebbero gli smartphone a trascinare il mercato dei dispositivi mobile in questo momento

di Davide Fasola pubblicata il 16 Luglio 2012, alle 08:05 nel canale Telefonia
 

Come possibile immaginare visto gli ultimi numeri diffusi dagli analisti è più che evidente che in questo momento sono gli smartphone a trainare il mercato dei dispositivi mobile. Proprio questa è la sentenza che sintentizza la ricerca svolta dai ricercatori di Nielsen che, nel corso della giornata di ieri hanno pubblicato i risultati di una analisi riguardante proprio il mercato mobile negli Stati Uniti.

Seconto quanto diffuso due terzi degli utenti americani che hanno comprato un terminale mobile hanno scelto uno smartphone e che la percentuale degli stessi smartphone rispetto al totale dei dispositivi mobile è cresciuta anche oltre le aspettative.

Attualmente il 54,9 % degli utenti americani possiede uno smartphone e Android è ancora il sistema operativo più popolare tra gli smartphone distribuiti. Il sistema operativo del colosso di Google copre il mercato degli smartphone per circa il 54,6% del totale, seguita da Apple, la cui piattaforma iOS detiene il 34,3% del mercato.

La terza posizione è occupata da BlackBerry OS con circa il 9% del totale, seguito ancora da Windows Mobile con il 3%, Windows Phone con l'1,3% e Symbian e Palm/Web OS, entrambe sotto l'1%. Tra i maggiori produttori di dispositivi Android, in testa alla classifica della diffusion dei sistemi operativi, troviamo Samsung con circa il 17% del mercato, seguita da HTC e Motorola.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
heavyrain8416 Luglio 2012, 09:25 #1
Vedremo se con win8 la situazione cambierà, indubbiamente il grande assente rimane il sistema operativo di microsoft. È evidente comunque come l'utenza ormai sia indirizzata verso la mobilità estrema .
Mparlav16 Luglio 2012, 09:46 #2
Nokia stimato al terzo posto tra i produttori WP7.

Basandosi sui dati di Nielsen, la Asymco ha stimato la percentuale di Lumia sul mercato USA:
http://www.phonearena.com/news/Noki...-the-US_id32257

circa 330.000 che comprende anche il Lumia 710 offerto free nei contratti T-Mobile, non solo il 900.
Quest'ultimo è stato ribassato da 100 a 50$ nei contratti AT&T a seguito del lancio del Motorola AtrixHD, offerto a 100$ + contratto.
roccia123416 Luglio 2012, 09:51 #3
Originariamente inviato da: heavyrain84
Vedremo se con win8 la situazione cambierà, indubbiamente il grande assente rimane il sistema operativo di microsoft. È evidente comunque come l'utenza ormai sia indirizzata verso la mobilità estrema .


Insomma... molti comprano lo smartphone perchè "fa figo". ma poi lo sanno usare a stento solo per chiamate e sms.
shodan16 Luglio 2012, 10:09 #4
Molto bassa la percentuale di WP7: pensavo che con l'ingresso di Nokia ci sarebbe stata una lenta, ma significativa crescita...

Peccato, ho un Optimus7 con WP7 da oltre un anno e mi ci trovo davvero bene (anche se, chiaramente, ha i suoi limiti/difetti, un po' come tutte le cose ).

Ciao.
zephyr8316 Luglio 2012, 14:24 #5
wow che grandi quote windows phone in america, addirittura sotto windows mobile chi è che diceva che stava andando forte anche in usa??? Addirittura nokia vende ancora più symbian che windows phone proprio in america dove nn ha mai avuto successo! E tutto questo nonostante l'appoggio di microsoft, la pubblicità martellante e i telefoni svenduti, anzi regalati, anzi no, per colpa di un bug ci guadagnavi un dollaro a prendere il lumia 900 in abbonamento E per fortuna che secondo i fanboy stava andando a gonfie vele!! è stato proprio un bel flop su tutta la linea!! Cn windows phone 8 le cose dovrebbero andare diversamente e per me avrà decisamente più successo anche se ormai ios e androd hanno davvero preso il largo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.