Android: Nougat cresce del 2% rispetto a un mese fa, ma i più diffusi restano Marshmallow e Lollipop

Android: Nougat cresce del 2% rispetto a un mese fa, ma i più diffusi restano Marshmallow e Lollipop

Google ha rilasciato i dati di diffusione delle varie versioni di Android. La più recente versione Nougat cresce del 2% rispetto al mese scorso, ma il "nocciolo duro" resta quello costituito dalle versioni Marshmallow e Lollipop

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 17:01 nel canale Telefonia
Android
 

Google ha rilasciato alcune informazioni riguardanti la diffusione delle varie versioni di Android circolanti relative al mese di agosto, come riportato da GSM Arena. Queste informazioni costituiscono più che altro una curiosità, che conferma la grande frammentazione di distribuzioni Android presenti nelle tasce degli utenti di tutto il mondo.

Come si può facilmente dedurre dalla tabella riportata, l'ultima distribuzione ufficiale Nougat è presente sul 13,5% dei dispositivi, sommando i dati relativi alle versione 7.0 (12,3%) e 7.1 (1,2%). Tutto sommato un dato non male, superiore del 2% rispetto all'analisi condotta il mese passato.

La versione più adottata era e resta Marshmallow, adottata da ben il 32,2% dei dispositivi Android nel mondo, per giunta in crescita dello 0,5% rispetto al mese passato. Restano in ogni caso cifre significative quelle relative ai dispositivi con Lollipop (29,2%) e anche KitKat (16%) che però hanno fatto segnare il calo graduale e continuo registrato nei passati report.

Di sicuro interesse è il dato relativo a Jelly Bean, ovvero la versione 4.x di Android che a noi sembra archeologia: ci sono zone del mondo in cui non c'è il ricambio di terminali che si registra altrove, ma anche in Italia ce ne sono verosimilmente ancora molti in giro che utilizzano questa versione di sistema operativo. Siamo al 7,6% a livello mondiale e se vi sembra poco calcolate quanto è il 7,6% di oltre 2 miliardi di dispositivi Android attivi nel mondo (fonte Google): già, son circa 150 milioni di dispositivi.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Micene.109 Agosto 2017, 17:40 #1
vabbe sopravviveremo alla presenza di 150 mil di cell con android vecchio
rebeyeah09 Agosto 2017, 17:48 #2
hanno un po' rotto gli zebedei con tutte queste versioni. se ne facessero una che duri qualche anno con le patch di aggiornamento anzichè ogni anno cambiare totalmente versione magari potrebbero avere un parco macchine più omogeneo anzichè così frammentato.
tanto più che alcuni produttori non aggiornano i software oppure lo fanno quando ormai è già vecchio e i nexus sono già 2 passi avanti
Erotavlas_turbo09 Agosto 2017, 19:26 #3
Originariamente inviato da: rebeyeah
hanno un po' rotto gli zebedei con tutte queste versioni. se ne facessero una che duri qualche anno con le patch di aggiornamento anzichè ogni anno cambiare totalmente versione magari potrebbero avere un parco macchine più omogeneo anzichè così frammentato.
tanto più che alcuni produttori non aggiornano i software oppure lo fanno quando ormai è già vecchio e i nexus sono già 2 passi avanti


Come alternativa esiste lineage OS un sistema operativo basato su android open source project, lo stesso progetto usato da tutti i produttori bigG compresa.
Insieme alle openGapps (consiglio la versione pico con il minimo indispensabile) è possibile avere un vecchio telefono con l'ultima versione di android sempre aggiornata (ho un s2 con android 7.1.2).
bubba9909 Agosto 2017, 22:26 #4
Originariamente inviato da: rebeyeah
hanno un po' rotto gli zebedei con tutte queste versioni. se ne facessero una che duri qualche anno con le patch di aggiornamento anzichè ogni anno cambiare totalmente versione magari potrebbero avere un parco macchine più omogeneo anzichè così frammentato.
tanto più che alcuni produttori non aggiornano i software oppure lo fanno quando ormai è già vecchio e i nexus sono già 2 passi avanti


Si ma questo dipende dai produttori di smartphone e dal mercato, se devono sfornare continuamente nuovi modelli da una gen. all'altra(che non apportano chissà quali migliorie all'atto pratico, la maggior parte delle persone fanno le stesse cose), poi non hanno interesse ad aggiornare i terminali perché il supporto ha un costo; è tutto il sistema che è fatto così purtroppo.
Maddog197610 Agosto 2017, 08:37 #5

Aggiornamenti...

Dovrebbe essere imposto da Google ai produttori.
Vuoi usare android? Bene, allora devi garantire aggiornamento dei terminali.
Non puoi garantirlo? Android liscio e rimando a Google (che a quel punto deve garantire il supporto all'hardware...)
Pino9010 Agosto 2017, 09:14 #6
Originariamente inviato da: Erotavlas_turbo
Come alternativa esiste lineage OS un sistema operativo basato su android open source project, lo stesso progetto usato da tutti i produttori bigG compresa.
Insieme alle openGapps (consiglio la versione pico con il minimo indispensabile) è possibile avere un vecchio telefono con l'ultima versione di android sempre aggiornata (ho un s2 con android 7.1.2).


Ciao, molto molto interessante. Una domanda, come si fa per driver ecc ecc?

Grazie

EDIT: ho visto che c'è una lista di device supportati, niente come non detto.
TheZioFede10 Agosto 2017, 10:32 #7
Originariamente inviato da: Maddog1976
Dovrebbe essere imposto da Google ai produttori.
Vuoi usare android? Bene, allora devi garantire aggiornamento dei terminali.
Non puoi garantirlo? Android liscio e rimando a Google (che a quel punto deve garantire il supporto all'hardware...)


se a google interessasse tanto questo aspetto l'avrebbero già fatto
futu|2e10 Agosto 2017, 10:37 #8
Moto g3, che ha android default, abbandonato dopo poco più di un anno.
Grillo.M10 Agosto 2017, 17:26 #9
Originariamente inviato da: TheZioFede
se a google interessasse tanto questo aspetto l'avrebbero già fatto


Non so se ad Apple interessa ma quando Tim Cook parlava delle statistiche di utilizzo di iOS ed erano l'opposto di Android (ovvero che la maggior parte dei telefoni ha l'ultima versione) disse una cosa giusta ovvero che gli sviluppatori si possono concentrare sull'ultima versione e sulle ultime funzionalita'. Guerre di religione a parte mi e' sembrata un'ottima motivazione per optare per un produttore che tiene aggiornati i suoi terminali.

Vedi commento sopra.
bubba9910 Agosto 2017, 20:53 #10
Originariamente inviato da: Grillo.M
Guerre di religione a parte mi e' sembrata un'ottima motivazione per optare per un produttore che tiene aggiornati i suoi terminali.


il problema è che non sono molti e sulle fasce basse il supporto latita, non tutti acquistano top di gamma.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^