Android Gingerbread e Honeycomb deprecati con l'ultimo update dei Play Services

Android Gingerbread e Honeycomb deprecati con l'ultimo update dei Play Services

Con l'ultimo aggiornamento dei Google Play Services (10.2) è stato terminato il supporto ufficiale di Gingerbread e Honeycomb

di Nino Grasso pubblicata il , alle 17:01 nel canale Telefonia
GoogleAndroid
 

Google ha rilasciato di recente l'ultimo aggiornamento dei Play Services, che arrivano alla versione 10.2. Si tratta di un aggiornamento atteso dallo scorso mese di novembre quando veniva annunciata, con la nuova versione, la cessazione del supporto per Android 2.3.x Gingerbread e 3.x Honeycomb. Questo non significa che i vecchi smartphone non funzioneranno più tuttavia nel corso del tempo la lista di app, funzioni e servizi compatibili potrebbe ridursi drasticamente.

Il nuovo API level minimo diventa adesso 14, che significa che sarà necessario Ice Cream Sandwich per utilizzare un'app sviluppata con la release 10.2.x degli SDK o successivi. In termini tecnici si dice che adesso Gingerbread e Honeycomb sono deprecati. Nelle note di rilascio, che trovate nella loro completezza a questo indirizzo, non viene neanche menzionata il cessato supporto di Honeycomb (API level da 11 a 13), versione di fatto abbandonata da tempo.

Google non cita Honeycomb neanche nei dati mensili sulla ripartizione delle versioni di Android presenti in circolazione, quindi sono meno dello 0,1% gli utenti della specifica versione del sistema operativo del robottino verde. Dall'altra parte Gingerbread è ancora installato sull'1% dei dispositivi utilizzati in giro per il mondo, con la versione che fa uso delle API level 9 e 10. Queste ultime versioni erano il requisito minimo della precedente versione dei Google Play Services.

Qualsiasi dispositivo moderno utilizza una versione ben più recente di quelle appena deprecate. Possono dormire sonni tranquilli tutti gli utenti che utilizzano almeno Ice Cream Sandwich, che sono solamente l'1%, mentre poi abbiamo Jelly Bean che è installato su poco più del 10% dei dispositivi. Passerà parecchio tempo perché Google cessi il supporto dei Play Services su queste versioni, anche se sarebbe meglio passare ad un modello più recente per parecchi ed ovvi motivi.

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
drBat17 Febbraio 2017, 20:26 #1
Deprecati? Sul serio?
Qua di deprecabile c'è solo il livello raggiunto dalla sezione news...
Suggerisco di acquistare (e usare) un bel dizionario di italiano.
gabripranzo17 Febbraio 2017, 21:53 #2
Concordo, che orrore.
dasaint17 Febbraio 2017, 22:19 #3

deprecati?

... no comment
travelmatto17 Febbraio 2017, 22:36 #4
SoxxoZ17 Febbraio 2017, 22:51 #5
Per una volta che danno una notizia tecnologica, e fategli usare sto termine...
djmatrix61918 Febbraio 2017, 00:16 #6
Originariamente inviato da: travelmatto
http://www.accademiadellacrusca.it/it/lingua-italiana/consulenza-linguistica/domande-risposte/deprecato-informatica


Eh, come dice nello stesso sito web,[B][U] in ambito informatico[/U][/B], non in italiano. Deprecato non é italiano.

Originariamente inviato da: SoxxoZ
Per una volta che danno una notizia tecnologica, e fategli usare sto termine...


globi18 Febbraio 2017, 00:57 #7

Cioé rimane tutto come prima o anche peggio.

É già risaputo che sugli smartphones con versione Android troppo vecchia molte apps non funzionano, addirittura su questi smartphones molte applicazioni non compatibili a causa di Android vecchi non appaiono neanche sul Google Play.
Emin00118 Febbraio 2017, 01:55 #8
Originariamente inviato da: djmatrix619
Deprecato non é italiano.


Sapresti dirmi il participio passato del verbo deprecare?
r134818 Febbraio 2017, 04:15 #9
Originariamente inviato da: Emin001
Sapresti dirmi il participio passato del verbo deprecare?


Endoflifeato!!!
Ansem_9318 Febbraio 2017, 11:50 #10
Gente ma avete mai letto mezzo libro di informatica? il termine deprecato è ampiamente usato ed indica appunto un hardware/software vecchio di cui il produttore sconsiglia l'uso o termina il supporto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^