In collaborazione con AGM

AGM X2 lanciato ufficialmente: rugged indistruttibile con certificazione militare

AGM X2 lanciato ufficialmente: rugged indistruttibile con certificazione militare

Il produttore ha annunciato la fase di prevendita del nuovo smartphone rugged, AGM X2, le cui prime consegne partiranno il prossimo 1 settembre

di Redazione pubblicata il , alle 17:21 nel canale Telefonia
 

Molti top di gamma tradizionali sono al giorno d'oggi resistenti alle intrusioni di liquidi e polvere, con la certificazione IP-68 o IP-67 che è spesso presente sui terminali con design standard. Tuttavia chi ha bisogno di un dispositivo davvero resistente a tutto tondo non può fermarsi alla certificazione IP e dovrebbe optare per un terminale "rugged". Questi dispositivi possono essere utilizzati in ambienti e condizioni davvero estreme, ma spesso vengono dotati di caratteristiche hardware di basso livello. Non vale questa regola, invece, per AGM X2.

AGM X2

AGM è una società ben nota nell'ambito dei rugged grazie ad AGM X1, predecessore del nuovo modello appena lanciato: "Siamo particolarmente felici dei buoni feedback ricevuti dai nostri clienti con X1, ma ci piacerebbe superare i nostri attuali record. AGM X2 è il miglior smartphone rugged che abbiamo mai prodotto", ha dichiarato il CEO della compagnia. "Dopo migliaia di ore di ricerca sulle richieste dei nostri clienti, il nostro team tedesco ha impiegato un anno per progettare 10 prototipi diversi. Abbiamo scelto il migliore, fra gli altri, che è il prodotto che vedete oggi".

AGM X2 è il primo smartphone, a detta del produttore, che supporta il rilevamento di VOC (lo abbiamo già scritto qui): l'utente può in altre parole monitorare e analizzare la presenza di composti organici volatili, composti chimici formati da molecole dotate di gruppi funzionali diversi e caratterizzati da una certa volatilità. Si tratta di una feature particolarmente utile in certi ambiti lavorativi al fine di migliorare le condizioni ambientali in cui lavorano gli impiegati. Lo smartphone utilizza inoltre un doppio modulo da 12 MP per la fotocamera posteriore (RGB+Mono).

La fotocamera frontale sembra anch'essa importante e può sfruttare un sensore da 16 MP, ed entrambi i moduli sono stati progettati in collaborazione con Oppo. Lo smartphone può fare affidamento anche su una grossa batteria da 6.000 mAh che, in abbinamento al display AMOLED Full HD da 5,5 pollici, può consegnare un'ottima autonomia operativa superiore anche alle due giornate piene. La batteria può essere caricata rapidamente attraverso la tecnologia Quick Charge di Qualcomm, e garantisce 480 ore di stand-by e 50 ore di conversazione.

Lo smartphone gode della certificazione IP-68 e della certificazione MIL-STD-810G: in altre parole non solo può essere immerso in acqua, entro certi limiti, ma può affrontare urti, cadute, temperature estreme o vibrazioni pesanti. Sotto la scocca troviamo, infine, un processore Qualcomm Snapdragon 653 abbinato a 6 GB di RAM, mentre sul fronte storage troviamo due diversi tagli, da 64 o 128 GB. Il prezzo di AGM X2 è di 519,99 dollari, con la fase di pre-vendita che inizia oggi in attesa delle prime spedizioni che avverranno il prossimo 1 settembre.

Caratteristiche principali 

  • Qualcomm® Snapdragon MSM8976SG
  • Display 5.5" AMOLED Full HD
  • Fotocamera posteriore da 12MP + 12MP
  • Fotocamera anteriore da 16MP
  • Certificazione IP68
  • Certificazione MIL-STD-810G
  • Rilevamento VOC
  • Sensore d'impronte
  • USB Type-C waterproof
  • Jack da 3,5 mm waterproof
  • Qualcomm Quick Charge 3.0
  • Batteria da 6000 mAh
  • Qualcomm Security Center
 
^