Acer Liquid Jade Primo, smartphone con supporto nativo a Continuum

Acer Liquid Jade Primo, smartphone con supporto nativo a Continuum

Acer ha annunciato oggi un nuovo smartphone Windows 10 Mobile, fra i primi a supportare nativamente la funzionalità Continuum senza avere la necessità di acquistare accessori specifici

di Nino Grasso pubblicata il , alle 17:31 nel canale Telefonia
AcerWindows Mobile
 

Acer Liquid Jade Primo è il primo smartphone della società con Windows 10 e supporto a Continuum: La feature, che permette di riprodurre un'esperienza simile a quella di un desktop quando lo smartphone viene collegato ad un monitor, sarà disponibile attraverso un accessorio apposito che verrà fornito già nella confezione originale. Sotto la scocca troviamo hardware di fascia alta, necessario per l'esecuzione ottimale della funzionalità.

Acer Liquid Jade Primo

Il SoC integrato è un Qualcomm Snapdragon 808 esa-core, supportato da 3GB di RAM e 32GB di memoria interna, mentre sul fronte della connettività troviamo il supporto alle reti 4G LTE Cat. 6 e Wi-Fi 802.11ac MIMO. Il display di Liquid Jade Primo è un AMOLED Full HD da 5,5 pollci con gamut NTSC del 100%, almeno secondo specifiche, e angoli di visione pari a 176 gradi.

Sulla cover posteriore troviamo un sensore di immagini da 21 megapixel coadiuvato da un'ottica con apertura f/2.2 in grado di registrare video alla risoluzione 4K (3840x2160 pixel). Sulla superficie frontale c'è invece un modulo da 8 megapixel e obiettivo grandangolare con apertura f/2.2 capace di registrare video in Full HD. Copre la parte anteriore un vetro 2,5D con bordi arrotondati, mentre non conosciamo ancora le specifiche della batteria integrata.

L'aspetto più interessante di Acer Liquid Jade Primo resta comunque il supporto a Continuum: con un monitor dotato di porta USB Type-C, accessori wireless per il display o il Display Dock, lo smartphone può fornire l'esperienza di un PC su un display esterno grazie alle app universali di Windows 10.Il device può essere utilizzato anche come un touchpad o una tastiera virtuale ed è possibile collegare una tastiera esterna e un mouse per sfruttare il multitasking sullo schermo e sul monitor esterno.

Acer Liquid Jade Primo verrà proposto a partire dalla fine di gennaio a 649€ con inclusa nel prezzo la docking per effettuare la connessione a monitor, PC e tastiera. Il prezzo è in effetti un po' elevato se consideriamo il ribasso di Lumia 950 attraverso rivenditori terzi, anche se includiamo al prezzo di quest'ultimo l'esborso necessario per acquistare la Microsoft Display Dock.

Acer Liquid Jade Primo

Bisognerà monitorare l'andamento del prezzo di Jade Liquid Primo nel corso del tempo, fattore che potrebbe rendere presto il nuovo dispositivo Acer la soluzione più economica per godere della nuova funzionalità Continuum di Windows 10 Mobile.

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
djfix1304 Gennaio 2016, 20:36 #1
il prezzo è già stato rivalutato in 569 euro ($618). in arrivo in europa a febbraio.
gpat04 Gennaio 2016, 23:54 #2
Dock con quel design sono DOA (Dead on arrival).
Nessuno si è chiesto cosa succede se squilla il telefono mentre la dock è collegata?
Si risponde con le cuffie o il vivavoce? Ma va...

Poi si potrebbe parlare dei motivi per cui Continuum è DOA di suo con questo hardware e quei prezzi, ma non voglio sparare sulla croce rossa
Pino9005 Gennaio 2016, 00:16 #3
Originariamente inviato da: gpat
Dock con quel design sono DOA (Dead on arrival).
[B][U]Nessuno si è chiesto cosa succede se squilla il telefono mentre la dock è collegata?
Si risponde con le cuffie o il vivavoce? Ma va...[/U][/B]

Poi si potrebbe parlare dei motivi per cui Continuum è DOA di suo con questo hardware e quei prezzi, ma non voglio sparare sulla croce rossa


Non per fare polemica, ma quando l'ho chiesto io mi è stato detto che sono un hater e che ovviamente si avrà a disposizione un auricolare bt.

A me i dubbi sono rimasti. Mi piacerebbe usarlo per qualche giorno in tutta onestà, perché così ad occhio leggendo e guardando recensioni e prove d'uso mi sembra una grande idea ma implementata un po' male e forse limitata dalle tecnologie (e dalle attrezzature) attuali.

Qualcuno che ha un 950 ci dice la sua?
Edgar8305 Gennaio 2016, 09:38 #4
Originariamente inviato da: gpat
Dock con quel design sono DOA (Dead on arrival).
Nessuno si è chiesto cosa succede se squilla il telefono mentre la dock è collegata?
Si risponde con le cuffie o il vivavoce? Ma va...

Poi si potrebbe parlare dei motivi per cui Continuum è DOA di suo con questo hardware e quei prezzi, ma non voglio sparare sulla croce rossa


Non mi è chiara la critica , tu vorresti una base che non copre il microfono in modo da poter afferrare telefono e dock, trascinando i cavi hdmi e usb per avvicinarlo al viso e parlare? Non mi pare molto comodo

Sicuramente più comodo rispondere in viva voce, con degli auricolari o magari staccare temporaneamente il telefono dal dock se il software lo permette.
deggial05 Gennaio 2016, 09:52 #5
Originariamente inviato da: Edgar83
Non mi è chiara la critica , tu vorresti una base che non copre il microfono in modo da poter afferrare telefono e dock, trascinando i cavi hdmi e usb per avvicinarlo al viso e parlare? Non mi pare molto comodo

Sicuramente più comodo rispondere in viva voce, con degli auricolari o magari staccare temporaneamente il telefono dal dock se il software lo permette.


il software DEVE permetterlo, altrimenti è veramente DOA.
emiliano8405 Gennaio 2016, 11:15 #6
Originariamente inviato da: gpat
Dock con quel design sono DOA (Dead on arrival).
Nessuno si è chiesto cosa succede se squilla il telefono mentre la dock è collegata?
Si risponde con le cuffie o il vivavoce? Ma va...

Poi si potrebbe parlare dei motivi per cui Continuum è DOA di suo con questo hardware e quei prezzi, ma non voglio sparare sulla croce rossa


per quanto riguarda la questione della dock concepita da acer che e' diversa dalla dock concepita da MS che si collega con un cavo microusb, quindi la domanda e' da rivolgere in modo piu' specifico ad acer... ti rispondo per quanto riguarda il 950/950xl, quando squilla, ti appare il chiamante e ti suona esclusivamente il telefono, che puoi rispondere e portare all'orecchio tranquillamente.... penso che nel caso di acer il comportamento sia uguale, ma se lo stacchi dalla base perdi continuum, se rispondi dalla base devi attivare il vivavoce manualmente (o devi avere gli auricolari)

per quale motivo continuum sarebbe DOA con questo hardware?

Originariamente inviato da: Pino90
Non per fare polemica, ma quando l'ho chiesto io mi è stato detto che sono un hater e che ovviamente si avrà a disposizione un auricolare bt.

A me i dubbi sono rimasti. Mi piacerebbe usarlo per qualche giorno in tutta onestà, perché così ad occhio leggendo e guardando recensioni e prove d'uso mi sembra una grande idea ma implementata un po' male e forse limitata dalle tecnologie (e dalle attrezzature) attuali.

Qualcuno che ha un 950 ci dice la sua?


perche' implementata un po' male?

premesso che le docking station non sono obbligatorie per usare continuum, si puo' usare miracast o un adattatore cinese usb-c->hdmi per il video, tastiera e mouse bluetooth per l'input (oltre al fatto che si puo' usare anche il telefono come trackpad e tastiera)

col 950 ti posso dire che sono rimasto sorpreso dalla velocita' e reattivita', sembra di avere veramente un desktop, non me l'aspettavo proprio
fm.64shark05 Gennaio 2016, 13:06 #7
Ragazzi...la dock di microsoft per il 950 è collegata al Cell col filo e quindi se suona il Cell prendi in mano e rispondi...quella di Acer è wireless quindi fai esattamente la stessa cosa
....... Qui un video hands on http://m.youtube.com/watch?v=r2jCkZpwBYI

io ho provato quella ms all'evento insider di dicembre e va abbastanza bene ho chiesto in particolare se si potesse rispondere col mouse dal monitor ma ovviamente non è ancora possibile...ma nulla vieta che in futuro lo sia.....
emiliano8405 Gennaio 2016, 13:48 #8
Originariamente inviato da: fm.64shark
Ragazzi...la dock di microsoft per il 950 è collegata al Cell col filo e quindi se suona il Cell prendi in mano e rispondi...quella di Acer è wireless quindi fai esattamente la stessa cosa
....... Qui un video hands on http://m.youtube.com/watch?v=r2jCkZpwBYI

io ho provato quella ms all'evento insider di dicembre e va abbastanza bene ho chiesto in particolare se si potesse rispondere col mouse dal monitor ma ovviamente non è ancora possibile...ma nulla vieta che in futuro lo sia.....


mmm questo non lo sapevo... sicuro? in quel caso funzionera' come ricevitore miracast
Pino9005 Gennaio 2016, 15:31 #9
Originariamente inviato da: emiliano84
perche' implementata un po' male?

premesso che le docking station non sono obbligatorie per usare continuum, si puo' usare miracast o un adattatore cinese usb-c->hdmi per il video, tastiera e mouse bluetooth per l'input (oltre al fatto che si puo' usare anche il telefono come trackpad e tastiera)

col 950 ti posso dire che sono rimasto sorpreso dalla velocita' e reattivita', sembra di avere veramente un desktop, non me l'aspettavo proprio


Beh l'ultima volta che ho controllato - su un articolo di questa testata per altro - si diceva che al momento è possibile usare solo 2 applicazioni per volta, una sul telefono e una sullo schermo grande: questo è un limite per me evidente nel fare tante cose; ad esempio copiare una porzione di testo da una risorsa on line e incollarla su word è scomodo perché sarei costretto a fare una delle due cose da telefono. Probabilmente questa cosa sarà risolta a breve anche perché mi pare che la stessa MS lo avesse detto, ma al momento tant'è.

La cosa che mi lascia più perplesso è la parte "logistica" del tutto. Cioé, per un utente portarsi appresso la dock mi sembra una cosa accettabile, quello che mi perplime è l'aspetto pratico: dove la trovo una postazione per attaccarmi?
Ad esempio nelle università ci sono sì computer fissi, ma normalmente i cavi sono bloccati da fascette o lucchetti di modo che non si possano staccare o spostare. Nei luoghi pubblici già è tanto se si trova il wireless (in Italia almeno), pensare di trovare uno schermo mi sembra futuristico ma non futuribile, l'intera postazione - salvo casi in cui sia stata effettivamente attrezzata per un utente, tipo un ufficio - assolutamente impensabile. Per quella che è la mia limitata esperienza in giro vedo per lo più monitor vga (soprattutto in aziende ed enti pubblici dove i pc risalgono a qualche anno fa), il miracast è in realtà un miraggio e anche il suo funzionamento non è dei migliori (lo provai a settembre ed effettivamente c'era un lag considerevole). L'intera postazione non mi è mai capitato di trovarla se non in altre sedi della stessa ditta in cui lavoro, tranne una volta in germania dove alla UTB mi hanno fornito una postazione con schermo mouse e tastiera da attaccare al portatile.

Quindi mi dico che se in realtà mi devo portare appresso mouse e tastiera (ingombro!) allora mi porto il portatile e invece di usare un OS con app giocattolo (a parte poche eccezioni) ho a disposizione l'intero parco software x86.

Cioé, la cosa è entusiasmante in ottica futura, finalmente si realizza il sogno di un pc nelle proprie tasche, ma mi sembra che al momento sia limitato proprio dalle tecnologie e attrezzature attuali (disponibilità di postazioni in primis seguite da aspetti più pratici) e dall'implementazione momentanea un po' meh.

In tutto questo non avevo dubbi sulla reattività dell'insieme, MS il software lo ha sempre saputo fare (è il suo lavoro d'altra parte).

Tu lo usi? Qual è il tuo scenario d'uso (casa ufficio albergo etc) e che infrastrutture hai a disposizione? Lo trovi comodo? Cosa ti porti dietro? Vantaggi? Svantaggi? Le app che hai provato funzionano bene? Hai provato app che non sono della stessa MS? Mi aspetto che le loro vadano alla grande, sulle altre ho dei dubbi considerando che sullo store c'è ancora roba risalente wp 7.8. Scusa se mi faccio i cavoli tuoi ma sono curioso.

Se qualcun altro volesse rispondere gliene sarei grato!

Grazie
emiliano8405 Gennaio 2016, 15:39 #10
Originariamente inviato da: Pino90
Beh l'ultima volta che ho controllato - su un articolo di questa testata per altro - si diceva che al momento è possibile usare solo 2 applicazioni per volta, una sul telefono e una sullo schermo grande: questo è un limite per me evidente nel fare tante cose; ad esempio copiare una porzione di testo da una risorsa on line e incollarla su word è scomodo perché sarei costretto a fare una delle due cose da telefono. Probabilmente questa cosa sarà risolta a breve anche perché mi pare che la stessa MS lo avesse detto, ma al momento tant'è.

CUT

Tu lo usi? Qual è il tuo scenario d'uso (casa ufficio albergo etc) e che infrastrutture hai a disposizione? Lo trovi comodo? Cosa ti porti dietro? Vantaggi? Svantaggi? Le app che hai provato funzionano bene? Hai provato app che non sono della stessa MS? Mi aspetto che le loro vadano alla grande, sulle altre ho dei dubbi considerando che sullo store c'è ancora roba risalente wp 7.8. Scusa se mi faccio i cavoli tuoi ma sono curioso.

Se qualcun altro volesse rispondere gliene sarei grato!

Grazie


non hai fatto proprio un esempio calzante, perche' puoi aprire word in continnum, fare copia, poi aprire excel e fare incolla pero' certo da questo punto di vista ci sono ancora alcuni limiti

io l'ho usato giusto per curiosita' sia perche' mi hanno regalato la dock, sia perc provarlo con il miracast (sia a casa con l'xbox che a casa di amici) ... bhe' ho solo giochiacchiato un po' con le app musica. video, foto e internet per condividere cose su grande schermo a volo senza dover collegare altro, nulla che non si potesse fare in altri modi... a me personalmente non cambia la vita, ma per altri casi potrebbe essere una soluzione... non ho preso il 950 PER CONTINUUM

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^