Transcend, nuovi SSD mSATA 6Gbps serie MSA720

Transcend, nuovi SSD mSATA 6Gbps serie MSA720

Il formato mSATA prende sempre più piede nel mondo dello storage, grazie a un formato molto ridotto senza particolari compromessi in termini di capienza. Ecco la più recente proposta Transcend per il settore

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 09:31 nel canale Storage
 

I prezzi sempre più bassi dei chip memoria hanno permesso ai Solid State Drive di fare il proprio ingresso anche nel settore consumer. Sebbene mediamente più costosi, questo è certo, rispetto ai tradizionali hard disk, gli SSD stanno entrando lentamente nei dispositivi di fascia medio alta con una certa regolarità, portando in dote prestazioni molto elevate.

Rispetto ai tradizionali hard disk, inoltre, non sono vincolati a una forma definita (non esistono piatti rotanti da ospitare nello chassis). Potendo disporre i chip su un normale PCB, un Solid State Drive può assumere praticamente qualsiasi forma, pur essendosi imposta come standard, per motivi storici di design, quello da 2,5 pollici. Eppure sempre più produttori stanno migrando verso lo standard mSATA, otto volte meno ingombrante dei normali chassis da 2,5 pollici e ormai in grado di raggiungere capienze elevate grazie ai processi produttivi dei chip NAND Flash sempre più raffinati.

Non stupisce quindi che anche le aziende si adeguino, offrendo componentistica alternativa a quella proposta di serie anche per il formato mSATA. Transcend, in questi giorni, ha presentato i nuovi SSD mSATA 6Gbps della serie MSA720, dotati di controller SandForce SF-2281 e con prestazioni nell'ordine dei 560MB al secondo in lettura e 530MB al secondo in scrittura.

Nulla da invidiare ai normali SSD da 2.5 pollici si fascia alta, quindi, almeno sul fronte prestazionale. Le capienze disponibili, come riportato da Techpowerup, saranno di 64GB e 128GB, mentre per i prezzi sarà necessario fare una ricerca mirata sugli shop online nei prossimi giorni. Ricordiamo brevemente che il formato mSATA è utilizzato su molti dispositivi come tablet PC, Ultrabook e PC portatili dal design sottile in genere, motivo per cui sono molti gli analisti che convengono sulla sempre maggiore attenzione che questo standard riceverà nei prossimi tempi.

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frankie12 Maggio 2012, 10:10 #1
mSATA è diverso dal mini PCI-Express?

In effetti lo standard HD 2.5" si abbina poco agli SSD: Grande, Alto, ma soprattutto per i costi: un SSD da 2.5" lo devi incapsulare in un guscio, mentre questi no. E in un ottica di risuzione dei prezzi il guscio costa, pesa e non serve a nulla. (dissipazione?)
thecatman12 Maggio 2012, 15:30 #2
ottimo ottimo! in previsione di uscita dei minipc intel con i3 e i5 da 100$ come nelle news di tom
ArteTetra12 Maggio 2012, 15:47 #3
Originariamente inviato da: frankie
mSATA è diverso dal mini PCI-Express?

In effetti lo standard HD 2.5" si abbina poco agli SSD: Grande, Alto, ma soprattutto per i costi: un SSD da 2.5" lo devi incapsulare in un guscio, mentre questi no. E in un ottica di risuzione dei prezzi il guscio costa, pesa e non serve a nulla. (dissipazione?)


Fisicamente sono uguali, ma non sono compatibili.

Il costo dell'involucro di un SSD è praticamente nullo rispetto a tutto il resto. Inoltre c'è chi lo usa effettivamente per dissipare il calore del controller. Infine, un PCB scoperto è più fragile e meno protetto da elementi estranei (ad esempio una vite vagante).
maumau13812 Maggio 2012, 16:25 #4
Nel caso di device portatili il case effettivamente serve a poco, un formato come mSATA permette una migliore gestione dello spazio interno. Il formato 2.5" serve effettivamente nel caso in cui si voglia sostituire un HD classico o si voglia piazzare il tutto all'interno di un pc fisso.
Unlock3d12 Maggio 2012, 17:22 #5
non è male, lo posso accoppiare con la Gene-z77 .... me gusta la faccenda. ...
lucusta13 Maggio 2012, 00:16 #6
Originariamente inviato da: frankie
mSATA è diverso dal mini PCI-Express?

In effetti lo standard HD 2.5" si abbina poco agli SSD: Grande, Alto, ma soprattutto per i costi: un SSD da 2.5" lo devi incapsulare in un guscio, mentre questi no. E in un ottica di risuzione dei prezzi il guscio costa, pesa e non serve a nulla. (dissipazione?)


E' il mini-PCI-ex; mini-PCI-ex annovera 1 USB 2.0, 1 PCI-ex 1x e 1 sata.
nella versione 2.0 ha una banda da 5GT/s (sporchati dalla comunicazione del protocollo), nella 3.0 si ha 8GT/s, quindi solo se e' su protocollo 3.0 si potranno avere le prestazioni dichiarate.
FabryHw13 Maggio 2012, 11:47 #7
Originariamente inviato da: lucusta
E' il mini-PCI-ex; mini-PCI-ex annovera 1 USB 2.0, 1 PCI-ex 1x e 1 sata.
nella versione 2.0 ha una banda da 5GT/s (sporchati dalla comunicazione del protocollo), nella 3.0 si ha 8GT/s, quindi solo se e' su protocollo 3.0 si potranno avere le prestazioni dichiarate.


Le prestazioni della parte PCI-Ex dello slot non c'entrano nulla.

Come hai detto sul connettore sono riportati i segnali Sata che poi saranno quasi sicuramente collegati direttamente al controller Sata della motherboard (tanto ormai quasi tutti i chipset per notebook annoverano almeno 4 se non addirittura 6 porte Sata).
Quindi è esattamente come mettere un SSD in un vano disco, solo senza bisogno di usare il vano disco.
francy.109513 Maggio 2012, 14:46 #8
quindi non si riesce a capire se m-sata e m-pci-ex sono standard compatibili? perchè se fosse sarei molto interessato. anche se ho qualche dubbio in fase di boot...
exit. http://hardware.hdblog.it/2012/05/1...ni-pci-express/ qui parlano di m-pciexpress.
maxmax8014 Maggio 2012, 00:26 #9
eh sì, un bel 128gb a meno di 1€/GB sul mio caro 13pollici con T9500 sarebbe il toccasana per potermelo tenere ancora per lungo tempo..
ArteTetra14 Maggio 2012, 01:05 #10
Originariamente inviato da: francy.1095
quindi non si riesce a capire se m-sata e m-pci-ex sono standard compatibili? perchè se fosse sarei molto interessato. anche se ho qualche dubbio in fase di boot...
exit. http://hardware.hdblog.it/2012/05/1...ni-pci-express/ qui parlano di m-pciexpress.


Sì che si riesce a capire: non sono compatibili.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
Trova il regalo giusto