OCZ RevoDrive X2 in mostra all'IDF 2010

OCZ RevoDrive X2 in mostra all'IDF 2010

OCZ mostra allo showcase dell'IDF una unità a stato solido con connessione PCI-Express dotata di 4 controller SandForce

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 10:22 nel canale Storage
OCZ
 

In occasione dell'IDF Intel lascia spazio anche ai propri partner per mostrare nuove soluzioni, prototipi o futuri prodotti che caratterizzeranno il mercato. OCZ e SandForce sono due aziende che negli ultimi tempi si sono dedicate al mondo delle unità a stato solido, impiegando moduli di memoria sviluppati proprio da Intel: i controller SandForce si sono imposti sul mercato grazie a prestazioni e caratteristiche capaci di rendere tali soluzioni particolarmente interessanti.

OCZ Revodrive

In questo scenario viene mostrato OCZ RevoDrive X2, una soluzione SSD sviluppata con interfaccia PCI-Express e caratterizzata dalla presenza di 4 controller SandForce. A livello pratico si tratta quindi di una configurazione con RAID a 4 vie, simile in parte al già esistente RevoDrive, ma con due controller aggiuntivi.

OCZ Revodrive

Le prestazioni che l'unità è in grado di garantire sono ovviamente ben superiori rispetto ad un normale prodotto caratterizzato da interfaccia SATA: secondo i dati forniti dalla società, infatti, RevoDrive X2 è capace di raggiungre i 740MB/s in fase di lettura e i 730MB/s in scrittura. La lettura casuale di pacchetti da 4K si assesta sui 120,000 IOPS.

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor14 Settembre 2010, 10:29 #1
Quale potrebbe essere l'impiego tipico di un simile "disco"?
Spyto14 Settembre 2010, 10:31 #2
Un disco del genere andrebbe bene per metterci un DB, comunque trovo che sia la strada giusta mettere gli SSD su PCI-Express.
melpycar14 Settembre 2010, 10:52 #3
al momento costerà qualche migliaio di euro
Human_Sorrow14 Settembre 2010, 10:52 #4
Valori spaventosi !!
lucky8514 Settembre 2010, 10:56 #5
Originariamente inviato da: Human_Sorrow
Valori spaventosi !!


spaventosi saranno anche i costi
Jackaos14 Settembre 2010, 11:01 #6
Il Revo Drive precedente in Germania mi pare si trovi a 300 euro, e considerando che come velocità arrivi ai 500MB/s non mi pare male come prezzo rispetto ad un Crucial 300, o no? E con una capienza di 128GB se non sbaglio, quindi assolutamente utile, o no?
massidifi14 Settembre 2010, 11:04 #7

Qui c'è una recensione della prima versione:
http://www.guru3d.com/article/ocz-r...-120gb-review/1

Insomma i dati ci sono... ma come al solito sono ancora un tantinello acerbi... secondo me tra 1-2 anni saranno veramente perfetti e si spera anche competitivi nel prezzo!

Attendo ansioso...
Max_it14 Settembre 2010, 11:06 #8
C'è il rischio che il collo di bottiglia risulti essere il processore....
demon7714 Settembre 2010, 11:10 #9
Che spettacolo.. praticamente annullamento quasi definitivo di tutti i colli di bottiglia dati dalla lendezza del disco fisso.

Immaginate che spettacolo lavorare su una workstation dove si ha a che fare con files molto pesanti come elaborazione grafica o motaggio video!!

Cavolo.. ma quando ci saranno soluzioni simili a prezzi umani per noi poveri mortali?????

ranma over14 Settembre 2010, 11:24 #10
Originariamente inviato da: Max_it
C'è il rischio che il collo di bottiglia risulti essere il processore....


Si ma ora vendono pc con un i5 750 e un hdd solo!Neanche un semplice raid con il controller della scheda madre.
Voglio dire cosa cambia invece di mettere un hdd da 1tb metterne dua da 500 in raid 0.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^