Micron C400: SSD in standard mSATA per i futuri notebook

Micron C400: SSD in standard mSATA per i futuri notebook

Una nuova serie di unitÓ SSD, basate su form factor mSATA, annunciata dall'azienda americana: tagli da 32 sino a 256 Gbytes con interfaccia SATA 6 Gbps

di Paolo Corsini pubblicata il 12 Aprile 2012, alle 08:28 nel canale Storage
 

Micron ha annunciato una nuova generazione di unitÓ SSD basate su standard mSATA, appartenenti alla famiglia C400, da utilizzare specificamente in sistemi notebook. Il target di riferimento, considerate le tempistiche dell'annuncio, sono le prossime generazioni di notebook e in seguito anche di ultrabook basati su processori appartenenti alla famiglia Ivy Bridge di Intel.

micron_c400_msata.jpg (43229 bytes)

I nuovi modelli sono basati sulla soluzione RealSSD C400, originariamente presentata dall'azienda americana in versioni per sistemi desktop basate su form factor da 2 pollici e 1/2. A caratterizzare questa soluzione troviamo un controller Marvell 9174, con interfaccia SATA 6 Gbps, e chip memoria NAND MLC da 25 nanometri in versioni da 32 sino a 256 Gbytes di capacitÓ.

La tabella seguente riassume le principali caratteristiche tecniche dei modelli proposti da Micron:

Modello

scrittura
128KB seq.
lettura
128KB seq.
scrittura
4KB random
lettura
4KB random
32 Gbytes 440 MB/s 50 MB/s 45.000 IOPs 15.000 IOPs
64 Gbytes 500 MB/s 95 MB/s 45.000 IOPs 20.000 IOPs
128 Gbytes 500 MB/s 175 MB/s 45.000 IOPs 35.000 IOPs
256 Gbytes 500 MB/s 260 MB/s 45.000 IOPs 50.000 IOPs

La versione con capacitÓ di 32 Gbytes sembra essere fuori dalla portata effettiva di molti ambiti di utilizzo, se non quale unitÓ cache per hard disk meccanici tradizionali sfruttando la tecnologia Intel Smart Response. Le prestazioni in lettura sequenziale sono costanti tra i vari modelli, fatta solo eccezione per quello base, mentre la velocitÓ in scrittura sequenziale Ŕ molto legata alla capienza complessiva crescendo in modo lineare al raddoppio della capacitÓ.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
thecatman12 Aprile 2012, 10:12 #1
può essere che sia invertita lettura con scrittura nel grafico?
Micene.112 Aprile 2012, 10:57 #2
si
nico88_bt12 Aprile 2012, 11:43 #3
si sa niente della prossima generazione di ssd successivi all'm4?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.