Hard disk: trimestre positivo ma inferiore alle aspettative per Seagate

Hard disk: trimestre positivo ma inferiore alle aspettative per Seagate

Seagate ottiene una quota di mercato del 42% nel corso del trimestre da poco concluso, ma patisce una contrazione rispetto al previsto a motivo di una ripresa del mercato più rapida, e meno incisiva, del previsto

di Paolo Corsini pubblicata il 06 Luglio 2012, alle 12:21 nel canale Storage
 

I risultati finanziari attesi da Seagate per il quarto trimestre dell'esercizio fiscale 2012, concluso lo scorso 29 Giugno, sono stati anticipati in forma preliminare dall'azienda americana nella serata di ieri. A dispetto di nuovi record in termini di volumi di vendita Seagate non è stata in grado di raggiungere gli obiettivi sperati per quanto riguarda fatturato e margine.

Nel corso del periodo Seagate ha commercializzato circa 66 milioni di hard disk, con una quota di mercato pari al 42%. Da questo ne deriva un fatturato atteso pari a circa 4,5 miliardi di dollari USA, con un margine lordo non -GAAP pari al 33,6%. Le stime inizialmente fornite dall'azienda segnalavano tuttavia un fatturato atteso in 5 miliardi di dollari, con un margine lordo di almeno il 34,5%.

La contrazione trimestrale è giustificata, secondo Seagate, da due distinte dinamiche. La prima riguarda una serie di prodotti enterprise dell'azienda per i quali è stato evidenziato un problema di qualità in un componente fornito da un fornitore esterno, per il quale le vendite di periodo sono calate di circa 1,5 milioni di pezzi con un impatto sul margine lordo.

A questo si aggiunga una riduzione nei volumi di vendita previsti quale risposta diretta alla ripresa dell'intero settore dalla crisi nella disponibilità di hard disk verificata a partire dallo scorso autunno a seguito dei ben noti allagamenti nelle fabbriche thailandesi di molti produttori. Il mercato è ritornato ad una situazione di equilibrio in tempi più rapidi del previsto, anche a causa di una domanda generale di sistemi PC e quindi anche di hard disk che è stata inferiore al previsto.

I dati finanziari del trimestre in oggetto, nonché dell'interno esercizio fiscale 2012, verranno resi disponibili il prossimo 30 Luglio dopo la chiusura dei mercati finanziari.

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
birmarco06 Luglio 2012, 12:37 #1
Link ad immagine (click per visualizzarla)

Finchè tengono i prezzi così alti!!
roccia123406 Luglio 2012, 12:42 #2
brotip per seagate, WD & co:

Fate tornare i prezzi pre-alluvione, tanto ci avete già mangiato in abbondanza
calabar06 Luglio 2012, 13:14 #3
Ma come si fa a parlare di incremento di vendite previsto in seguito alla ripresa dalla crisi tailandese quando i prezzi ancora oggi sono se va bene il 50% superiori a quelli pre crisi?

Segate è l'azienda che meno ha subito danni dalle alluvioni e quella che ha tagliato di più sulla garanzia dei prodotti. Se non fanno nulla per incentivare il mercato, come pretendono che questo torni ai livelli pre crisi?
dickfrey06 Luglio 2012, 13:28 #4
Ben gli sta !
Hanno lucrato all' impossibile.
Il Seagate Momentus XT da 500 GB era arrivato a costare 500€ !!
Io finchè non tornano al pre-alluvione non ne compro neanche uno, piuttosto mi rimetto a masterizzare tutto.
Sevenday06 Luglio 2012, 13:37 #5
Mi associo...
Con questi prezzi, avranno altri cali nelle vendite.

Contenti loro.
bongo7406 Luglio 2012, 14:26 #6
lo sa anche uno scemo che se i prezzi sono alti la gente non compra /se non costretta,

cervelloni di harward mentono
korn8306 Luglio 2012, 14:52 #7
anche io sino a quando non torneranno a 65€ per 2tb non comprerò altri hard disk anche se avrei proprio voglia di farmi un nas con un 2tb WD o Seagate.
maxmax8006 Luglio 2012, 15:28 #8
secondo me i dati di vendita sono ben peggiori di quelli che ci spacciano nei loro comunicati..

anche Seagate -come WD- si merita che gli hdd rimangano AD ARRUGGINIRE nei loro magazzini fino a che non abbassano questi dannati prezzi...
roccia123406 Luglio 2012, 16:17 #9
Originariamente inviato da: korn83
anche io sino a quando non torneranno a 65€ per 2tb non comprerò altri hard disk anche se avrei proprio voglia di farmi un nas con un 2tb WD o Seagate.


idem.
Avrei bisogno di un 2 tb... ma finchè non lo trovo a 60/65€, se lo possono tenere.
hermanss06 Luglio 2012, 16:39 #10
Decrease prices please!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.