Una scheda Radeon HD 7850 Dragon Edition da Asus

Una scheda Radeon HD 7850 Dragon Edition da Asus

Il produttore taiwanese presenta, per ora solo in Cina, una scheda Radeon HD 7850 caratterizzata da un overclock di default e da alcune soluzioni tecniche peculiari per il sistema di raffreddamento

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:31 nel canale Schede Video
 

Una nuova scheda video Asus ha fatto il suo debutto nel mercato cinese in questi giorni ma non è ancora chiaro se e quando possa debuttare anche nel mercato europeo. Ci riferiamo al modello HD 7850 Dragon, scheda video di fascia media basata su GPU AMD Radeon HD 7850.

asus_dragonedition_7850_1.jpg (45298 bytes)

Quali le caratteristiche tecniche di questo nuovo prodotto? Troviamo frequenza di clock di 910 MHz per la GPU e di 5 GHz effettivi per i 2 Gbytes di memoria video GDDR5, abbinati a bus da 256bit di ampiezza. Questi valori sono superiori a quelli del reference design AMD, caratterizzato da 860 MHz di clock per la GPU e 4.800 MHz effettivi per la memoria video.

asus_dragonedition_7850_2.jpg (32424 bytes)

Analizzando la schedaRadeon HD 7850 DirectCU II TOP a confronto con questa Dragon Edition notiamo come la prima abbia specifiche ancora più spinte: frequenza di clock della GPU di 975 MHz con memoria video sempre a 5 GHz di clock. Le specifiche della scheda Dragon sono invece migliori di quelle della soluzione HD 7850 DirectCU II di Asus, che vanta GPU a 870 MHz e memoria video a 4.840 MHz.

asus_dragonedition_7850_3.jpg (44122 bytes)

Tra le caratteristiche tecniche di questa scheda segnaliamo la circuiteria di alimentazione Digi+ VRM con 6+3 fasi, abbinata a due connettori di alimentazione a 6 pin. A completare la dotazione della scheda il sistema di raffreddamento DirectCU II con due ventole e radiatore dotato di ben 5 heatpipes, oltre alla presenza di una placca di dissipazione montata posteriormente al PCB: queste due ultime caratteristiche sono specifiche di questo modello e non vengono proposte anche nelle schede DirectCU II.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Trudi_smashdream02 Luglio 2012, 21:26 #1
nel mercato cinese su che fascia di prezzo si colloca?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.