Si vendono sempre più schede video, grazie al cryptomining

Si vendono sempre più schede video, grazie al cryptomining

Jon Peddie conferma come la domanda di nuove schede video sia stata ben superiore alla media storica nel corso del secondo trimestre dell'anno, a motivo della richiesta di GPU da parte di chi è dedito al mining di criptovalute

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:21 nel canale Schede Video
GeForceNVIDIARadeonAMDBitcoinEthereum
 

E' la domanda di sistemi dedicati al mining delle criptovalute la principale responsabile del boost di vendite di schede video registrato nel corso del secondo trimestre 2017, stando ai dati raccolti da Jon Peddie. Le vendite totali di GPU sono aumentate del 7,2% rispetto al trimestre precedente: AMD ha registrato un +8%, NVIDIA un +10% mentre per Intel l'aumento è stato del 6%.

Nel corso del secondo trimestre 2017 le vendite di GPU discrete hanno registrato un incremento del 31% rispetto ai primi 3 mesi dell'anno: si tratta di un risultato non allineato a quella che è la periodicità storica delle vendite di GPU discrete in questo periodo dell'anno, nel quale tipicamente le vendite sono in calo stagionale per poi riprendere nel corso del terzo trimestre.

mwq217-001.png (130027 bytes)

A spingere la domanda di schede video discrete troviamo proprio le criptovalute, con Ethereum in testa che beneficia della disponibilità di GPU di ultima generazione con una preferenza per quelle AMD in grado di meglio bilanciare prestazioni e costi.

Questa forte domanda di mercato premia sicuramente le aziende e meno i consumatori non interessati al mining: i prezzi retail delle schede sono tendenzialmente in aumento e questo si accompagna ad una disponibilità di schede in volumi che sono non adeguati a far fronte alla domanda dei miners.

Non è ipotizzabile che questo fenomeno possa in qualche modo diminuire nel corso dei prossimi mesi, così come avvenuto in passato con la domanda di schede video utilizzate per minare Bitcoin. La particolare architettura di questi ultimi ha portato alla preazione di chip ASIC custom in grado di elaborare più velocemente ed efficientemente rispetto alle GPU, portando i miners ad abbandonarle. Con Ethereum non si prevede questo in quanto il codice è fortemente dipendente dalla memoria: in questo modo un chip ASIC non può arrivare a ottenere la potenza di elaborazione accessibile con le GPU più recenti e questo in modo pressoché automatico non farà che sostenere la domanda di GPU top di gamma per le esigenze dei miners.

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo28 Agosto 2017, 09:05 #1
Eh lo so...
Aspetto che questa moda cessi, per prendere una 1070 e anche una 1060, da dedicare alla codifica h265.
*aLe28 Agosto 2017, 09:09 #2
Il problema è che oltre alla domanda sono cresciuti i prezzi (ovviamente, direi: né produttori né distributori sono delle ONLUS... Ovvio che se c'è così tanta domanda possano permettersi di venderle a prezzi quasi disumani).
Braccop28 Agosto 2017, 09:15 #3
Originariamente inviato da: gd350turbo
Eh lo so...
Aspetto che questa moda cessi, per prendere una 1070 e anche una 1060, da dedicare alla codifica h265.


inutile, sono velocissime si ma la qualita' e' 1/10 di quella di x265. e' anche di molto inferiore a quella di x264 a parita' di bitrate...
gd350turbo28 Agosto 2017, 09:59 #4
Originariamente inviato da: Braccop
inutile, sono velocissime si ma la qualita' e' 1/10 di quella di x265. e' anche di molto inferiore a quella di x264 a parita' di bitrate...


Con staxrip, e gli opportuni settaggi, si ottiene velocità e buona qualità
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2677818
jumpjack28 Agosto 2017, 12:24 #5
E' già il secondo articolo che leggo sulla faccenda, un altro era su un sito concorrente... e anche lì nessun link ad altro articolo che parli del cryptomining e lo spieghi.
Come se tutti sapessero cosa sono i soldi elettronici e come si fa a "stamparseli" in casa (perchè in sostanza mi pare si parli di questo: di falsari. O sbaglio?!? Come fa questa cosa a essere legale???)
sintopatataelettronica28 Agosto 2017, 12:32 #6
Originariamente inviato da: jumpjack
E' già il secondo articolo che leggo sulla faccenda, un altro era su un sito concorrente... e anche lì nessun link ad altro articolo che parli del cryptomining e lo spieghi.
Come se tutti sapessero cosa sono i soldi elettronici e come si fa a "stamparseli" in casa (perchè in sostanza mi pare si parli di questo: di falsari. O sbaglio?!? Come fa questa cosa a essere legale???)


Sì, non ci hai capito niente

Non rubano niente (tranne che prezioso ossigeno al pianeta.. respirando )

Più che un reato di contraffazione .. il mining è un mix tra gioco di ruolo e simulazione finanziaria .. in cui vedi numerini salire sullo schermo e ti gasi tanto e pensi che sei un tycoon.
gd350turbo28 Agosto 2017, 12:34 #7
In realtà non stampi soldi, ma crei Delle sequenze di bit...
Poi ci sono società che in cambio di queste sequenze di bit, ti danno dei soldi...
Personaggio28 Agosto 2017, 14:00 #8
Originariamente inviato da: jumpjack
E' già il secondo articolo che leggo sulla faccenda, un altro era su un sito concorrente... e anche lì nessun link ad altro articolo che parli del cryptomining e lo spieghi.
Come se tutti sapessero cosa sono i soldi elettronici e come si fa a "stamparseli" in casa (perchè in sostanza mi pare si parli di questo: di falsari. O sbaglio?!? Come fa questa cosa a essere legale???)


In realtà è semplice. Con l'Euro per aumentare la moneta circolante stamparla o aggiungere un numero su un conto bancario. La sicurezza si basa sul fatto che il pezzo di carta è riconosciuto con un certo valore reale anche se non lo ha affatto è molto difficile da falsificare e ci sono sistemi elettronici che ne verificano la validità. La moneta non stampata, è garantita dal sistema bancario a cui forse gli diamo anche troppa fiducia.

Con le criptovalute c'è solo moneta digitale ma non c'è un sistema bancario dietro che possa fare da garanzia, quindi la garanzia sta in un algoritmo di cui non ho la minima idea di come funziona, ma il fatto è che è l'algoritmo matematico a fornire sicurezza al riconoscimento del valore di quei bit. La cosa dovrebbe funzionare così: un ente certificato ti vende criptomoneta in cambio di moneta reale, tal ente crea una chiave che sarà input dell'algoritmo. l'esecuzione dell'algoritmo è molto complessa ed il suo output che riceverai sotto forma di file sarà la tua "banconota" che come quella reale sarà al portatore, se tu cancelli il file i soldi li perdi, se tu duplichi il file non duplichi i soldi. Eseguire quell'algoritmo è il Mining, pagato con le spese di transizione.
Attraverso vari applicazioni, puoi leggere il contenuto di questi file vedendo il loro valore, puoi unire vari file in uno solo, o dividere i soldi su più file. se devi fare un acquisto di 1 Bitcoin, semplicemente dal tuo "portafoglio" crei un file di un bitcoin e lo invia al destinatario, soldi che saranno scalati da tuo portafogli
elgabro.28 Agosto 2017, 14:03 #9
Scusate, ma quindi difficilmente vedremo un abbassamento del costo delle vga entro fine anno? Anzi continueranno ad aumentare?
jumpjack28 Agosto 2017, 14:08 #10
Originariamente inviato da: elgabro.
Scusate, ma quindi difficilmente vedremo un abbassamento del costo delle vga entro fine anno? Anzi continueranno ad aumentare?

penso proprio di sì perchè oltretutto sta anche per partire il boom della realtà virtuale e aumentata: addirittura pare che la HTC rinuncerà a produrre telefoni per produrre solo visori!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^