NVIDIA mantiene la quota tra le GPU discrete

NVIDIA mantiene la quota tra le GPU discrete

In calo come quota di mercato complessiva nel settore delle schede video, NVIDIA rimarca come la propria posizione sia stabile prendendo come riferimento le GPU discrete per desktop e notebook

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 15:27 nel canale Schede Video
NVIDIA
 

Nella giornata di ieri abbiamo pubblicato, a questo indirizzo, informazioni sulle quote di mercato nel settore delle schede video provenienti dalla più recente analisi di Jon Peddie. I dati si riferiscono al settore delle GPU nel complesso, comprendente quindi anche le soluzioni integrate in chipset e processori.

I dati di Jon Peddie evidenziano la prima posizione di Intel, forte della diffusione delle proprie soluzioni video integrate in chipset e processori, con il 54,4%, seguita da AMD con il 24,8% e da NVIDIA con il 20%. Quest'ultima ha chiuso il primo trimestre 2011 in forte contrazione, diminuendo del 28,4% la propria quota rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

nvidia_q1_2011_market_1.jpg (28908 bytes)

NVIDIA ci ha messo a disposizione altri dati aggiornati, provenienti da Mercury Research, che analizzano il segmento delle soluzioni video discrete, quelle cioè non integrate in CPU o chipset ma montate su schede video dedicate. Lo scenario vede ovviamente solo NVIDIA e AMD presenti nel mercato, con una quota di mercato pari al 51% per la prima e del 49% per la seconda con un allineamento che si mantiene dal secondo trimestre 2010. Dobbiamo tuttavia evidenziare come rispetto a 12 mesi fa NVIDIA abbia registrato una contrazione della propria quota a favore di AMD.

nvidia_q1_2011_market_2.jpg (28886 bytes)

Nel segmento delle soluzioni desktop NVIDIA mantiene un certo margine di vantaggio su AMD, con un divario che è rimasto costante nel corso degli ultimi trimestri dopo un consistente balzo in avanti di AMD nel secondo trimestre 2010.

nvidia_q1_2011_market_3.jpg (29141 bytes)

Dove AMD distanzia NVIDIA è nel settore delle soluzioni video discrete per sistemi notebook; in questo segmento NVIDIA ha ricuperato parte del terreno nel corso dei primi 3 mesi del 2011 ma totalizza una quota di mercato che è inferiore rispetto a quella dei 12 mesi precedenti. Come sintetizzare questi dati? NVIDIA mantiene una posizione interessante nel segmento delle soluzioni desktop discrete ma soffre pressione competitiva in quello notebook discreto, benché vi siano segnali di ripresa su AMD grazie ai molti nuovi notebook Sandy Bridge che sono basati su GPU discrete del produttore americano.

In ogni caso le stime Mercury Research confermano come il settore delle GPU discrete sia in costante crescita: le stime per il 2011 sono di vendite oltre i 150 milioni di pezzi, per superare i 250 milioni nel corso dell'anno 2015.

30 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Six106 Maggio 2011, 15:59 #1
Se lo meritano.

"posizione stabile prendendo come riferimento le GPU discrete per desktop e notebook"

Personalmente trovo il loro supporto Drivers(GPU) impeccabile. AMD su questo aspetto deve migliorare.
Inoltre 3D Vision(anche il semplice discover), Phisx, CUDA potrà anche non piacere a qualcuno ma danno quel qualcosa in più.

Gli utilizzatori di Schede Video AMD fanno i salti mortali per attivare Phisx sulle proprio GPU, il 3D stereoscopico di ATI fino ad ora supporta solo un titolo (che tra l' altro deve ancora uscire).
Insomma secondo il mio modesto parere AMD non ha capito che ad un pezzo di ferro(prestante quanto Vuoi) va aggiunta anche l' anima.

Consiglio del giorno @AMD
Investi sui Drivers
Investi sul divertimento dei VideoGiocatori principalmente.


Saluti
Six
Mparlav06 Maggio 2011, 16:10 #2
Nvidia mantiene un margine di vantaggio nel discrete desktop, ma ha un trend in discesa, ed Amd nel mobile, ma ha un trend in discesa.
In pratica s'impegnano per un 50 e 50 a fine anno
Red Baron 8006 Maggio 2011, 16:13 #3
Più che giusto. Parliamoci francamente e senza fanboysmi stupidi.

Amd ultimamente ha fatto delle ottime VGA. La serie 5 è stata davvero competitiva e le 4xx Nvidia sono arrivate tardi e non erano all'altezza in materia di calore, consumo e prezzo.
La serie 6 di Amd è figlia della 5 pur con le dovute migliorie ma se la deve vedere con la serie 5xx che pur essendo figlia della generezione precedente è decisamente migliore e alla pari con la 6 di Amd.
Nvidia ha dalla sua un ottimo comparto tecnico che supporta le GPU, software sempre aggiornato ed ottimizzato.
Amd nn può vantare la stessa capacità ed impegno.
Manca insomma quell' "Anima" che Nvidia ci mette.
La competizione fa bene ma spesso disorienta che deve comprare che alla fine si basa sulla propria esperienza, sui consigli di altri e anche su una piccola dose di "affetto" per il marchio, come avviene in tutto dall'altronde.
Pier220406 Maggio 2011, 16:14 #4
Originariamente inviato da: Mparlav
Nvidia mantiene un margine di vantaggio nel discrete desktop, ma ha un trend in discesa, ed Amd nel mobile, ma ha un trend in discesa.
In pratica s'impegnano per un 50 e 50 a fine anno


Io penso che nell'ultimo trimestre nel mobile AMD inverte il trend....
Mparlav06 Maggio 2011, 16:32 #5
Originariamente inviato da: Pier2204
Io penso che nell'ultimo trimestre nel mobile AMD inverte il trend....


Occhio, che io stavo parlando di discrete mobile.
scrat170206 Maggio 2011, 16:41 #6
Originariamente inviato da: Mparlav
Occhio, che io stavo parlando di discrete mobile.


Appunto, qui AMD e in vantaggio con ottimi prodotti!
Master94ga06 Maggio 2011, 16:49 #7
Originariamente inviato da: Mparlav
Occhio, che io stavo parlando di discrete mobile.

Quello che voleva dire pier è che amd è in discesa nelle schede mobile come nvidia lo è in quelle desktop
Mparlav06 Maggio 2011, 16:53 #8
Originariamente inviato da: scrat1702
Appunto, qui AMD e in vantaggio con ottimi prodotti!


E' in vantaggio, ma con trend in discesa.

Originariamente inviato da: Master94ga
Quello che voleva dire pier è che amd è in discesa nelle schede mobile come nvidia lo è in quelle desktop


Che è quello che ho scritto io
Ma l'ho specificato meglio a pier sul discorso discrete, nel caso la mia frase non fosse sufficientemente chiara.

Nel discorso "globale" gpu, ovviamente non si possono fare i conti senza l'oste, cioè Intel
Scova06 Maggio 2011, 17:19 #9
si si sempre perfetti i driver nvidia
Willy_Pinguino06 Maggio 2011, 17:46 #10
dal mio punto di vista, strettamente professionale, trovo i drivers nvidia davvero scadenti... preciso, il mio principale problema é connettere macchine diverse a videoproiettori e attrezzature video e le uniche che se la cavano (anche se non sempre al meglio) sono proprio le amd...

con nvidia sempre problemi di frequenza, refresh e sganci casuali del segnale video quando vengono riprodotti video con decodifica hardware su multimonitor... senza parlare delle vere e proprie ciofeche dei drivers video custom di alcune marche (sony e asus su tutti) che rendono impossibile lavorare a livello dignitoso...
infine ci si mette anche microsoft che con seven ha castrato ulteriormente alcune possibilità di uscita e configurazione delle porte video...

per quanto mi riguarda, desidererei poter sfruttare a pieno le possibilità di schede video costate anche care e questo senza dover scendere a compromessi di sorta, ma mi rendo conto di appartenere ad una fascia di mercato molto ristretta... comunque aspetto ancora di vedere delle soluzioni eyefinity su portatili, ed ora che é apparso Thunderbolt spero si sbrighino a integrare tutto...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^