NVIDIA GeForce Experience, una facile configurazione dei videogiochi

NVIDIA GeForce Experience, una facile configurazione dei videogiochi

NVIDIA ha presentato GeForce Experience, un servizio cloud-based che si pone come obbiettivo quello di configurare in modo automatico i videogiochi, nel tentativo di fornire la miglior esperienza videoludica possibile

di Gabriele Burgazzi pubblicata il 02 Maggio 2012, alle 10:36 nel canale Schede Video
 

In seguito alla presentazione di GeForce GTX 690, di cui ci siamo occupati lunedì con questa notizia, la nota azienda americana ha presentato una nuova tecnologia che prende il nome di GeForce Experience. L'idea che si nasconde dietro questa tecnologia è quella di fornire ai proprietari di una scheda video GeForce una auto configurazione che imposti il sistema in modo da fornire l'esperienza videoludica migliore possibile. Quando attivato il servizio, quindi, verrà avviata la procedura di controllo del sistema, e il gioco sarà così configurato in modo automatico. La configurazione, ovviamente, non è univoca per tutti i giochi e tale procedura varia a seconda del titolo, delle richieste hardware e del motore grafico dello stesso.

La necessità di introdurre tale tecnologia spiega Jen-Hsun Huang, CEO dell'azienda, è legata a doppio filo ai milioni di variabili hardware e software che possono essere presente su di ogni configurazione. Questi elementi giocano un ruolo determinante nell'esperienza videoludica e, in molti casi, è necessaria una certa dimestichezza per poter arrivare alla migliore configurazione per il proprio sistema. Con GeForce Experience, questo problema, dovrebbe venire risolto.

GeForce Experience si basa su due componenti fondamentali: il primo è un database clud based che contiene tutti i dati delle configurazioni, il secondo è un componente locale che recupera le informazioni del PC e le invia ai server che si occupano così di configurare in modo automatico il titolo.

Di base, quindi, NVIDIA intende così portare la semplicità di utilizzo delle console anche su PC, sgravando gli utenti finali dal compito di dover gestire la propria configurazione del gioco. Filtri anti-aliasing, anisotropico e qualità delle texture, quindi, non saranno più vocaboli con cui ogni giocatore dovrà giocoforza relazionarsi. La nuova tecnologia di NVIDIA sarà disponibile nella versione beta a partire dal 6 di giugno: sarà interessante allora andare ad osservarne il funzionamento nel dettaglio.

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Messi8902 Maggio 2012, 10:38 #1
Brava WoW

Aspetto la recensioni della gtx 690 comunque xD =)
Lino P02 Maggio 2012, 10:52 #2
ma siamo pazzi?
è la cosa + folle che abbia mai letto su questo lido.
Cioè la gente va di pc e non di scatolette proprio per poter tweakare a 360°, e ci si vuole privare di questo piacere, facendolo anche passare come un favore fatto ai gamer?

"Filtri anti-aliasing, anisotropico e qualità delle texture, quindi, non saranno più vocaboli con cui ogni giocatore dovrà giocoforza relazionarsi"

Ma se uno sceglie il pc, vuole dire che quei termini li sogna anche la notte.
Senza parole.
mister_slave02 Maggio 2012, 10:56 #3
secondo me è una sorta di auto configurazione for dummies.
ovvero per chi è alle prime armi e non vuole mettersi a configurare manualmente filtri vsync ecc.

così il loro obbiettivo sarebbe prendere un fetta di mercato dall'utenza console, metti il disco e giochi a 60fps senza impostare nulla, ma sicuramente per gli smanettoni come me sarà possibile metterci mano sui parametri config dal menù del gioco,
Desmouser02 Maggio 2012, 10:56 #4
Originariamente inviato da: Lino P
ma siamo pazzi?
è la cosa + folle che abbia mai letto su questo lido.
Cioè la gente va di pc e non di scatolette proprio per poter tweakare a 360°, e ci si vuole privare di questo piacere, facendolo anche passare come un favore fatto ai gamer?

"Filtri anti-aliasing, anisotropico e qualità delle texture, quindi, non saranno più vocaboli con cui ogni giocatore dovrà giocoforza relazionarsi"

Ma se uno sceglie il pc, vuole dire che quei termini li sogna anche la notte.
Senza parole.


certo che sì, non siamo mica davanti ad una console.

la gente che va di pc è per chi pretende di più, questo comporta molti più impegni e conoscienze, se pensi di passare al pc e mantenere una intuitività simile alle console mi sà che hai sbagliato proprio, e comunque sia no la gente non va di pc perchè vuole cheaterare, se lo hai fatto tu per non essere bannato nel live allora è meglio che rivaluti la cosa anche perchè vedendo la tua configurazione mi sembra anche la scelta migliore graficamente.
sniperspa02 Maggio 2012, 10:58 #5
Originariamente inviato da: Lino P
ma siamo pazzi?
è la cosa + folle che abbia mai letto su questo lido.
Cioè la gente va di pc e non di scatolette proprio per poter tweakare a 360°, e ci si vuole privare di questo piacere, facendolo anche passare come un favore fatto ai gamer?

"Filtri anti-aliasing, anisotropico e qualità delle texture, quindi, non saranno più vocaboli con cui ogni giocatore dovrà giocoforza relazionarsi"

Ma se uno sceglie il pc, vuole dire che quei termini li sogna anche la notte.
Senza parole.


Direi che non è necessariamente vero quello che dici...per molti lo sarà (me compreso) ma non tutti quelli che si prendono un pc per giocare vogliono sbattersi con driver e settaggi video
bonzoxxx02 Maggio 2012, 11:01 #6
smettone for life, apprezzo lo sforzo ma non credo che lo utilizzerò mai.
calabar02 Maggio 2012, 11:10 #7
Vabbè, è una cosa in più, che avrà immagino la sua fetta di utenza.
Dubito che qui sul forum ci sia qualcuno che ne usufruirà, ma per gli altri tutto sommato non è una cattiva idea, soprattutto per chi apprezza le consolle per la loro semplicità.
CCAALL02 Maggio 2012, 11:14 #8
Voglio menu piu' ricchi di parametri altro che.. Spero che ATI non segua affatto questa iniziativa e sevi piace giocare senza capirne un briciolo di come e' fatto un videogame e come funziona il vostro hardware..bhe non comprateli i pc andate di tablet e console, dio^^
Lino P02 Maggio 2012, 11:18 #9
Originariamente inviato da: Desmouser
certo che sì, non siamo mica davanti ad una console.

la gente che va di pc è per chi pretende di più, questo comporta molti più impegni e conoscienze, se pensi di passare al pc e mantenere una intuitività simile alle console mi sà che hai sbagliato proprio, e comunque sia no la gente non va di pc perchè vuole cheaterare, se lo hai fatto tu per non essere bannato nel live allora è meglio che rivaluti la cosa anche perchè vedendo la tua configurazione mi sembra anche la scelta migliore graficamente.


non ho capito nulla.
gd350turbo02 Maggio 2012, 11:30 #10
Eh...
Vorrei vederlo all'opera con BF3, gioco di uno schizzignoso unico per vedere cosa combina !

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.