Le prime specifiche per le schede AMD Radeon HD 8000

Le prime specifiche per le schede AMD Radeon HD 8000

Emergono i primi dettagli ipotetici sulle schede Radeon HD 8000 top di gamma, appartenenti alla famiglia nota con il nome in codice di Sea Island e costruite sempre con tecnologia a 28 nanometri

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:51 nel canale Schede Video
 

Le prime indiscrezioni sulle schede video AMD Radeon HD della famiglia 8000 appaiono online, grazie al sito Guru3D: stando alla fonte queste soluzioni rappresenterebbero una evoluzione dell'architettura Graphics Core Next adottata nelle schede video AMD Radeon HD dalla famiglia 7700 in poi con incrementi prestazionali

Le nuove soluzioni, indicate con il nome in codice di Sea Island, continuerebbero a utilizzare tecnologia produttiva a 28 nanometri al pari delle proposte Graphics Core Next attualmente in commercio. La soluzione top di gamma dovrebbe integrare un totale di 5,1 miliardi di transistor, un incremento del 18% rispetto ai 4,3 miliardi di transistor integrati nelle GPU Tahiti che rappresentano la proposta di vertice nell'attuale gamma di GPU AMD.

Le specifiche tecniche attese indicano un numero di stream processors pari a 2.560, con 160 texture units e un quantitativo di ROPs che potrebbe variare da 32 a 48. AMD dovrebbe mantenere la stessa interfaccia memoria, caratterizzata da moduli GDDR5 con ampiezza del bus di collegamento di 384bit. Ricordiamo come la scheda Radeon HD 7970 GHz Edition, attuale proposta top di gamma tra le schede video a singola GPU di AMD, sia caratterizzata da una frequenza di clock di 1 GHz per la GPU Tahiti, dalla presenza di 2.048 stream processors, da 128 TMU e da 32 ROPs.

Ricordiamo come le schede AMD Radeon HD 7000 siano costruite con architettura Graphics Core Next, e quindi tecnologia produttiva a 28 nanometri, solo per le versioni dalla scheda Radeon HD 7750 in poi; le restanti schede sono tutte derivate dall'architettura di precedente generazione, appartenente alla famiglia VLIW-5 (Very Long Instruction Words-5) e costruita con tecnologia produttiva a 40 nanometri.

39 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MALEFX05 Luglio 2012, 10:13 #1

mah!!!!

...ancora potenza....INUTILE.....pensassero ad aiutare le software house a sviluppare e ottimizzare motori grafici attuali e nuovi, e magari si impegnassero ad abbattere i consumi in modo considerevole rimanendo inalterate le prestazioni. Sta corsa inutile proprio non la capisco +!. VAI CON I PORTING e 400000 miliardi di stream processor a 300 watt per fare "4 milioni" di frame con v-sync attivo :-)

mah!!!!!!!!
roccia123405 Luglio 2012, 10:29 #2
Originariamente inviato da: MALEFX
...ancora potenza....INUTILE.....pensassero ad aiutare le software house a sviluppare e ottimizzare motori grafici attuali e nuovi, e magari si impegnassero ad abbattere i consumi in modo considerevole rimanendo inalterate le prestazioni. Sta corsa inutile proprio non la capisco +!. VAI CON I PORTING e 400000 miliardi di stream processor a 300 watt per fare "4 milioni" di frame con v-sync attivo :-)

mah!!!!!!!!


Non è questione di incapacità delle SH di ottimizzare, ma è mancanza di volontà di fare giochi per pc.... programmati per pc, a prescindere dall'aiuto dato da ati o nvidia.

Guarda cosa sono stati capaci di fare degli "anonimi" cd projekt red con TW2, nonostante avessero un budget moolto più ridotto di case come EA, ubisoft e compagnia e nonostante fossero al loro secondo gioco e al primo motore grafico fatto ad hoc.

Ma finchè il solito COD che è il copia-incolla del gioco di 5 anni fa o fifa o pes, che sono il gioco dell'anno precedente con squadre aggiornate e qualche fix, continuano a macinare vendite su vendite... chi glielo fa fare di cambiare?
Poca spesa tanta resa.
Robermix05 Luglio 2012, 10:30 #3
Originariamente inviato da: MALEFX
...ancora potenza....INUTILE.....pensassero ad aiutare le software house a sviluppare e ottimizzare motori grafici attuali e nuovi, e magari si impegnassero ad abbattere i consumi in modo considerevole rimanendo inalterate le prestazioni. Sta corsa inutile proprio non la capisco +!. VAI CON I PORTING e 400000 miliardi di stream processor a 300 watt per fare "4 milioni" di frame con v-sync attivo :-)

mah!!!!!!!!




Ma se AMD è da anni quella più attenta ai consumi, migliorando generazione in generazione il rapporto Prestazioni/Consumi!

Poi sia AMD che nVidia non sono organizzazioni di beneficenza.
Il loro mercato ed il loro profitto è produrre (e vendere) schede video.

Non possono fermarsi e rimanere in attesa di giochi che sfruttino consistentemente l'hardware. Che fanno chiudono per un po' ?
Mandano a casa i dipendenti perchè "devono aspettare giochi più potenti" ?

Ma che discorsi sono.


Un'altra cosa sarebbe quella di investire capitali per la realizzazione di standard comuni, che possano aiutare le software house a realizzare prodotti con i fiocchi, ma questo in parte già avviene.
Se poi le software house decidono di usare tecnologie proprietarie e chiuse, o eseguire costantemente porting da console, questo è un altro discorso.
riporto05 Luglio 2012, 10:33 #4
Infatti già che sto aggiornando il mio pc volevo aggiornare anche la scheda video, quando ho visto che la mia HD5850 è ancora piuttosto in alto nelle varie classifiche ho deciso di tenerla ancora un paio d'anni!
La Paura05 Luglio 2012, 10:34 #5
Originariamente inviato da: MALEFX
...ancora potenza....INUTILE.....pensassero ad aiutare le software house a sviluppare e ottimizzare motori grafici attuali e nuovi, e magari si impegnassero ad abbattere i consumi in modo considerevole rimanendo inalterate le prestazioni. Sta corsa inutile proprio non la capisco +!. VAI CON I PORTING e 400000 miliardi di stream processor a 300 watt per fare "4 milioni" di frame con v-sync attivo :-)

mah!!!!!!!!


il discorso che fai non sta ne in cielo ne in terra.
Semmai si sbrigassero a far uscire le nuove console. Allora si che si avrà bisogno di nuova potenza per le grafica PC. In ogni caso dire potenza inutile non è proprio veritiero, infatti se oggi vuoi godere a pieno del massimo dettaglio grafico alla risoluzione fullHD sensa scendere sotto i 30 fps la potenza serve eccome. Vuoi la poca ottimizzazione, come dici tu giustissimamente, ma le cose sono queste. Se vuoi spingere al massimo un gioco non ottimizzato, ci vuole moooolta potenza. E quindi ben vengano aggiornamenti di questo tipo, sempre se a prezzi umani ovviamente.
the_joe05 Luglio 2012, 10:35 #6
Ma la ricerca serve proprio a questo, naturalmente l'aumento di prestazioni della fascia enthusiast poi ricade su quelle inferiori ed è per questo che una scheda di fascia bassa di oggi va meglio di una di fascia alta di qualche anno fa consumando e costando pure meno.....
hermanss05 Luglio 2012, 10:38 #7
Sul fatto che debbano ottimizzare e sfruttare meglio l'hardware attuale e futuro non ci piove.
Ma fermare o quantomeno limitare lo sviluppo dell'hardware per aspettare l'ottimizzazione lato software è alquanto insensato e stupido dal mio punto di visto. E' fisiologico che ci sia un qualche ritardo tra lo sviluppo di hardware e quello del software.
Tieni presente poi che CPU, e come in questo caso le GPU, non vengono usate solo per il gaming, ma soprattutto per il calcolo parallelo in ambito scientifico-industriale. Quindi il problema del porting da console a PC è quasi irrilevante.
Tasslehoff05 Luglio 2012, 10:43 #8
Originariamente inviato da: MALEFX
...ancora potenza....INUTILE.....pensassero ad aiutare le software house a sviluppare e ottimizzare motori grafici attuali e nuovi, e magari si impegnassero ad abbattere i consumi in modo considerevole rimanendo inalterate le prestazioni. Sta corsa inutile proprio non la capisco +!. VAI CON I PORTING e 400000 miliardi di stream processor a 300 watt per fare "4 milioni" di frame con v-sync attivo :-)

mah!!!!!!!!
Fino a prova contraria gli sforzi per ridurre l'assorbimento sono stati fatti e sono visibili a chiunque.

L'incremento di potenza per te è inutile? Secondo me niente affatto, se poi le esigenze non crescono a causa del freno tecnologico imposto dalle console vorrà dire che si potranno giocare i nuovi titoli anche con schede di fascia bassa, quindi con assorbimenti inferiori, sistemi di dissipazione meno invasivi e rumorosi etc etc etc...
Senza contare che l'acquisto della nuova generazione di schede video non l'ha certo prescritto il medico, se il frame rate ottenuto con la tua attuale gpu è sufficiente non vedo perchè dover cambiare.

Il problema non sono gli engine poco ottimizzati (questa è una fandonia che si usa come scusa fin dalla notte dei tempi... ) o avanzanti, il problema è un mercato drogato da un duopolio composto da due "scatolette" che ha congelato dal punto di vista tecnico l'intera industria dell'intrattenimento digitale.
lostsf05 Luglio 2012, 10:44 #9
ma non è ancora stata messa in commercio la 7990 e gia si parla di 8970 ?
300005 Luglio 2012, 10:58 #10
Vogliamo la classe energetica su ogni aggeggiooooooo!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.