Le APU Trinity di AMD anche per sistemi professionali

Le APU Trinity di AMD anche per sistemi professionali

Dei driver beta AMD, apparsi online nei giorni scorsi, anticipano il possibile debutto di APU della famiglia Trinity specificamente destinate all'utilizzo in workstation grafiche

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:41 nel canale Schede Video
 

I driver AMD release 9.00-120512a, versione leaked cioè non ufficialmente distribuita da AMD ma apparsa online nei giorni scorsi, riportano alcune interessanti schede video supportate all'interno della lista dei prodotti compatibili.

trinityglinf.jpg (31390 bytes)

8800ma300seriesapu.jpg (53888 bytes)
fonte: Rage 3D

Le due schermate segnalano il supporto a schede indicate con il nome in codice di TrinityGL, nome che lascerebbe pensare ad una versione di APU Trinity destinata all'utilizzo in ambito professionale all'interno della famiglia di schede FirePro. Questo implicherebbe la disponibilità di APU che abbinino componente CPU accanto a quella GPU specificamente certificate per l'utilizzo con applicazioni di grafica professionale, rivolte ovviamente al segmento entry level del mercato oppure a quello delle workstation grafiche mobile.

Accanto a queste schede troviamo anche indicazione di soluzioni AMD Radeon HD 8800M, nome che potrebbe indicare la prossima generazione di GPU mobile basata su architettura della serie 8000. Queste schede dovrebbero venir basate sulla seconda generazione di architettura Graphics Core Next, utilizzando tecnologia produttiva a 28 nanometri per la costruzione.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
shodan25 Giugno 2012, 12:43 #1
Mmm...
sarà interessante vedere a che livelli di prezzo AMD posizionerà tali APU.

In base al prezzo, potrebbero rivelarsi un buon acquisto per dei lavori di fascia medio-bassa.

Ciao.
filippo198025 Giugno 2012, 13:00 #2
Già stavo pensando ad un commento incaXXato per un titolo che mi aveva dato l'impressione che volesse sottointendere:
APU AMD su sistemi professionali? Ma dove andremo a finire!

E invece, dopo aver letto la notizia, mi sono dovuto ricredere!

Ho solo una domanda, ma come mai si parla di soluzioni entry level? Perchè si da per scontato che una soluzione del genere non monterà ANCHE una scheda discreta o perchè le soluzioni AMD sono decisamente meno performanti dell'accoppiata Intel/NVDIA?
capitan_crasy25 Giugno 2012, 13:22 #3
Al 95% queste soluzioni dovrebbero essere basate sul socket FM2 quindi solo in configurazione mono socket...
Il mercato per queste APU sono per workstation entry level e non escludo l'utilizzo della tecnologia Dual Graphic con alcune soluzioni ATI FirePro...
calcolatorez3z2z125 Giugno 2012, 15:12 #4
Se ci saranno allora,in questo caso,si tratterà di soluzioni molto efficaci che andranno a sostituire tutte la fascia basse e che andranno a sostituire tranquillamente fino alla fire V4900.
L'unica nota dolente può essere la CPU che questa volta sarà ancora più sotto-potenziata di non quanto lo fosse con la fascia consumer.Però visto si tratta di soluzione in ambito professionale i driver saranno molto più ottimizzati di non lo fossero prima.Quindi permetteranno uno sfruttamento più efficace,tale da colmare gli squilibri.
Per la cronaca ricordo che neppure le top gamma consumer riesce a colmare le prestazioni di fascia bassa professional
carlottoIIx626 Giugno 2012, 07:35 #5
Originariamente inviato da: calcolatorez3z2z1
Se ci saranno allora,in questo caso,si tratterà di soluzioni molto efficaci che andranno a sostituire tutte la fascia basse e che andranno a sostituire tranquillamente fino alla fire V4900.
L'unica nota dolente può essere la CPU che questa volta sarà ancora più sotto-potenziata di non quanto lo fosse con la fascia consumer.Però visto si tratta di soluzione in ambito professionale i driver saranno molto più ottimizzati di non lo fossero prima.Quindi permetteranno uno sfruttamento più efficace,tale da colmare gli squilibri.
Per la cronaca ricordo che neppure le top gamma consumer riesce a colmare le prestazioni di fascia bassa professional


non direi che la cpu sarà una nota dolente, non si deve ragionare in termini gpu cpu con questi prodotti.
essi sono ottimizzati in modo da dare il massimo peri i compiti grafici.
e non penso che entreranno solo nella fascia bassa, poichè è facile immaginare dei cluster di apu.
carlottoIIx626 Giugno 2012, 07:38 #6
Originariamente inviato da: filippo1980
Già stavo pensando ad un commento incaXXato per un titolo che mi aveva dato l'impressione che volesse sottointendere:
APU AMD su sistemi professionali? Ma dove andremo a finire!

E invece, dopo aver letto la notizia, mi sono dovuto ricredere!

Ho solo una domanda, ma come mai si parla di soluzioni entry level? Perchè si da per scontato che una soluzione del genere non monterà ANCHE una scheda discreta o perchè le soluzioni AMD sono decisamente meno performanti dell'accoppiata Intel/NVDIA?


perchè la potenza di calcolo della gpu non è paragonabile a quella di una scheda grafica di livello alto.
però, se ne facessero un cluster metti 8 apu insieme e che ottieni?
AceGranger26 Giugno 2012, 09:32 #7
Originariamente inviato da: carlottoIIx6
perchè la potenza di calcolo della gpu non è paragonabile a quella di una scheda grafica di livello alto.
però, se ne facessero un cluster metti 8 apu insieme e che ottieni?


ma quali cluster e cluster, sarebbe un sistema inutile, inefficiente, ingombrante e che userebbe licenze software per nulla.

una soluzione senza senso. Se serve efficienza e potenza, in un solo rack si usa nvidia che piazza 8 Tesla, e si UNA sola licenza software e si evitano di avere ulteriori perdite dovute dal calcolo in rete.

sono sistemi entry lvl e quello rimarranno.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.