In contrazione le vendite di schede video discrete nei primi mesi del 2012

In contrazione le vendite di schede video discrete nei primi mesi del 2012

Mercato difficile per i produttori AIB, Add In Board, impegnati nella vendita di schede video discrete basate su GPU AMD e NVIDIA; volumi in calo, soprattutto prendendo come riferimento il risultato di 12 mesi fa

di Paolo Corsini pubblicata il 26 Maggio 2012, alle 09:01 nel canale Schede Video
 

Grazie alle ricerche pubblicate da Jon Peddie è disponibile un quadro completo nell'andamento delle vendite dei produttori AIB, Add In Boards, cioè di quelle aziende che sviluppano proprie schede video basate su GPU NVIDIA oppure AMD.

Il quadro generale evidenzia una contrazione del 2% nelle vendite rispetto al quarto trimestre dell'anno, dato che è migliore della variazione annuale media degli ultimi 10 anni che è pari al -2,5% Su base annuale tuttavia evidenziamo una contrazione nei volumi di vendita degli AIB pari al 16%, dovuto anche alla crescita trimestrale positiva registrata nel corso del primo trimestre 2011.

A giustificare in parte questi risultati le conseguenze delle inondazioni in Thailandia, avvenute nella seconda metà del 2011 ma che stanno ancora generando impatti non di poco conto sulla capacità produttiva di alcune aziende e quindi sull'offerta di soluzioni PC sul mercato.

La riduzione delle vendite su base annuale è ovviamente legata anche all'adozione in sistemi di fascia entry level e media di CPU che integrano al proprio interno anche una GPU di buona potenza elaborativa, proposte presenti nei listini Intel come in quelli AMD. Tale dinamica ha ovviamente ripercussioni sulla domanda di GPU discrete di classe entry level.

La tabella seguente sintetizza i risultati ottenuti nel periodo:

AIB Quota mercato
Q1-2012
Quota mercato
Q4-2011
Variazione trimestrale
volume vendite
Variazione trimestrale
quota di mercato
Quota mercato
Q1-2011
AMD 37.8% 36.3% 2.1% 1.5% 40.9%
Matrox 0.3% 0.2% 0.0% 0.0% 0.3%
Nvidia 61.9% 63.4% -4.3% -1.5% 58.7%
S3 0.1% 0.1% 0.0% 0.0% 0.1%
Total 100.0% 100.0% -2.0% - 100.0%

AMD ha ricuperato nel corso dei primi 3 mesi rispetto agli ultimi 3 del 2011, senza tuttavia riuscire a posizionarsi allo stesso livello detenuto nello stesso periodo del 2011. NVIDIA ha invece subito una contrazione scendendo sino al 61,9% del totale di mercato, mantenendo in ogni caso un certo margine di vantaggio sulla quota raccolta nei primi 3 mesi del 2011.

Matrox e S3 continuano a restare presenti, pur con una quota di mercato comlpessiva che è di fatto infinitesimale. Entrambe le aziende del resto non stanno più investendo da tempo in nuovi prodotti, continuando a proporre tecnologie consolidate in forme diverse orientandosi su mercati verticali e scomparendo del tutto da quello consumer.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TigerTank26 Maggio 2012, 10:14 #1
Sinceramente per Nvidia pensavo molto peggio vista la penuria di gtx680 praticamente continua con prezzi spesso esagerati oltre le 500€. Mi sa che ora tornerà presto in attivo grazie alle gtx670. Le references si trovano a 350€ anche se sono le custom ad andare per la maggiore perchè a molti non piace il pcb ridotto.
appleroof26 Maggio 2012, 10:43 #2
Originariamente inviato da: TigerTank
Sinceramente per Nvidia pensavo molto peggio vista la penuria di gtx680 praticamente continua con prezzi spesso esagerati oltre le 500€. Mi sa che ora tornerà presto in attivo grazie alle gtx670. Le references si trovano a 350€ anche se sono le custom ad andare per la maggiore perchè a molti non piace il pcb ridotto.


Q1 2012 vuol dire primo trimestre "solare", dove la serie 6 non c'era, io direi invece che il risultato è pure meglio di quanto mi aspettassi, visto che in quel trimestre nVidia aveva le "vecchie" serie 5 a fronte di Amd che aveva lanciato sia la 7970 che la 7950 che sopratutto le 7700 (quella fascia fà numero)

Se vuoi fare un confronto diretto lo devi fare con il Q1 2011 (l'ultimo quarto è sicuramente influenzato dalle vendite natalizie) rispetto al quale (ancora più stranamente secondo quanto mi aspettavo) nVidia cresce mentre Amd perde
Pier220426 Maggio 2012, 11:22 #3
Scusate, ma dal grafico AMD nell'ultimo trimestre è passata dal 36,3% al 37,8% in crescita, Nvidia passa dal 63,4% al 61,9% in calo del 4,3% superiore al calo generale.

..no perchè dai commenti sembra che chi cala è AMD..
sbudellaman26 Maggio 2012, 12:46 #4
nvidia nel mercato gaming è in enorme ritardo (pensiamo alla fascia media e bassa ad esempio... quella high invece è arrivata diversi mesi dopo) ed è comprensibile che nell'ultimo trimestre abbia perso qualcosa a favore invece di AMD. Ricordiamo però che esiste anche il mercato professionale che incide in maniera notevole.
appleroof26 Maggio 2012, 13:25 #5
Originariamente inviato da: Pier2204
Scusate, ma dal grafico AMD nell'ultimo trimestre è passata dal 36,3% al 37,8% in crescita, Nvidia passa dal 63,4% al 61,9% in calo del 4,3% superiore al calo generale.

..no perchè dai commenti sembra che chi cala è AMD..


i commenti vanno letti per bene

Originariamente inviato da: sbudellaman
nvidia nel mercato gaming è in enorme ritardo (pensiamo alla fascia media e bassa ad esempio... quella high invece è arrivata diversi mesi dopo) ed è comprensibile che nell'ultimo trimestre abbia perso qualcosa a favore invece di AMD. Ricordiamo però che esiste anche il mercato professionale che incide in maniera notevole.


credo che quella ricerca riguardi solo le schede gaming
ilratman27 Maggio 2012, 10:45 #6
ci credo che vendono meno se sparano prezzi del genere

all'uscita la 5850 veniva 200€ adesso la 7950 ben di più e stessa cosa con nvidia

non spenderò mai 400€ per una scheda per fare 120fps invece che 70.

se mettessero una gtx670 o la 7950 sotto i 300 sarebbe diverso
Red Baron 8027 Maggio 2012, 12:50 #7
Il calo del 4.3% è dovuto all'uscita della serie 6xx dopo la serie 7xxx di AMD. Ma penso che ci sarà una inversione. La 670 sicuramente sarà un must più della 680 e quindi immagino che Nvidia recupererà il terreno perso.
Red Baron 8027 Maggio 2012, 12:52 #8
Originariamente inviato da: appleroof
Q1 2012 vuol dire primo trimestre "solare", dove la serie 6 non c'era, io direi invece che il risultato è pure meglio di quanto mi aspettassi, visto che in quel trimestre nVidia aveva le "vecchie" serie 5 a fronte di Amd che aveva lanciato sia la 7970 che la 7950 che sopratutto le 7700 (quella fascia fà numero)

Se vuoi fare un confronto diretto lo devi fare con il Q1 2011 (l'ultimo quarto è sicuramente influenzato dalle vendite natalizie) rispetto al quale (ancora più stranamente secondo quanto mi aspettavo) nVidia cresce mentre Amd perde


Giusto. Il confronto va fatto tra l'ultima colonna e la prima dove Nvidia da 58% è passata al 61% mentre AMD ha perso il 3% guadagnato da Nvidia.
sbudellaman27 Maggio 2012, 13:11 #9
Originariamente inviato da: appleroof
credo che quella ricerca riguardi solo le schede gaming


In base a cosa lo dici?
AleLinuxBSD27 Maggio 2012, 17:21 #10
Chiaramente era scontato una contrazione del mercato delle schede video discrete dopo l'uscita di Cpu con Gpu integrato però parte del problema dipende pure dal fatto che i produttori non vogliono proporre soluzioni valide a prezzi accettabili, probabilmente perché non desiderano cannibalizzare altri segmenti di mercato.

Di fatto i produttori focalizzano la loro attenzione solo sul mercato dei videogiocatori incalliti (disposti a spendere cifre consistenti) e nel segmento 3d professionale (dove i costi dovuti dall'hardware rappresentano una minima frazione rispetto ai costi di assistenza ed, in ogni caso, si tratta di beni che vengono ammortizzati).

Quando, in un prossimo futuro, le Gpu integrate nelle Cpu disporranno di un supporto migliore lato software e prestazioni ancora superiori, questo potenziale mercato, sparirà del tutto, certo è che nel frattempo i produttori dormono sugli allori, è inutile che poi si lamentino.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.