Asus presenta GeForce GTX 680 DirectCU II TOP

Asus presenta GeForce GTX 680 DirectCU II TOP

Asus introduce sul mercato GeForce GTX 680 DirectCU II TOP, scheda video destinata al mondo degli overclocker

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 15:01 nel canale Schede Video
 

Asus ha presentato, sul finire della scorsa settimana, GeForce GTX 680 DirectCU II TOP la propria scheda video destinata alla fascia alta del mercato e sviluppata sulla prima GPU prodotta da NVIDIA a 28 nanometri.

La proposta TOP di Asus è overcloccata di fabbrica e sarà commercializzata con un base clock pari a 1201MHz, un incremento sensibile rispetto alla frequenza della soluzione reference. Per garantire un corretto raffreddamento del componente, inoltre, Asus ha deciso di produrre la scheda con un dissipatore con tecnologia DirectCU II che, secondo quanto riportato dall'azienda stessa dovrebbe risultare il 20% più efficiente del dissipatore standard e più silenzioso di 14dBa.

Asus GTX 680

Tra le modifiche presenti in questa soluzione proprietaria troviamo un sistema di alimentazione a 10 fasi DIGI+ VRM cui sono stati affiancati componenti di tipo super alloy. Ci troviamo, pertanto, di fronte ad una scheda video prodotta per la fascia più alta del mercato, che da' il massimo in overclock.

A seguire le specifiche di GeForce GTX 680 DirectCU II TOP:

Asus GTX 680

La scheda è stata presentata insieme a GTX 680 DirectCU II OC, soluzione con frequenze meno elevate rispetto al modello TOP. Al momento non ci sono informazioni circa il prezzo e la data di disponibilità sul mercato italiano dei modelli.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
vonugard23 Aprile 2012, 15:14 #1
ecco questa l'aspettavo con ansia
Lino P23 Aprile 2012, 15:19 #2
in bundle il kit di estrazione rene per un rapido asporto...
S3lfman23 Aprile 2012, 17:17 #3
Sperando che non siano progettate come le 79x0 altrimenti statene alla larga...
ironman7223 Aprile 2012, 17:32 #4
Originariamente inviato da: S3lfman
Sperando che non siano progettate come le 79x0 altrimenti statene alla larga...


Beh io ho la dcu2 gtx580 ed e' la miglior scheda per temperature e rumore..
Temperature bassisisme e rumore pari a zero..
Se dovessi fare la pazzia la farei ad occhi chiusi..
Dhemon23 Aprile 2012, 19:34 #5
se la tengano stretta quella cosa a tre slot, ho avuto la gtx 570 DCII, non metto in dubbio la bontà del raffreddamento e della silenziosità ma impadisce non poco le operazioni dentro un case, per fare un SLI 2 way si ha di bisogno una mobo che di normali vga ne conterrebbe 4.
Gallone8323 Aprile 2012, 21:26 #6
Originariamente inviato da: Dhemon
se la tengano stretta quella cosa a tre slot, ho avuto la gtx 570 DCII, non metto in dubbio la bontà del raffreddamento e della silenziosità ma impadisce non poco le operazioni dentro un case, per fare un SLI 2 way si ha di bisogno una mobo che di normali vga ne conterrebbe 4.


Sono d'accordo, questo cassone a 3 slot è pietoso...
la migliore soluzione rimane la gigabyte con 3 ventole a 2 slot
Lino P23 Aprile 2012, 21:38 #7
Originariamente inviato da: Gallone83
Sono d'accordo, questo cassone a 3 slot è pietoso...
la migliore soluzione rimane la gigabyte con 3 ventole a 2 slot


la migliore soluzione resta un gioco decente che renda giustizia a certo hardware, quando lo sfornano non è mai tardi.
nicop8423 Aprile 2012, 23:08 #8
bhe a questo punto tanto vale prendere la versione reference e metterci l'accelero che è nettamente più performante in tutti gli aspetti
-Maxx-24 Aprile 2012, 10:51 #9
L'ingrombro di 3 slot è veramente eccessivo, sarebbe comprensibile se fosse una scheda dual GPU...
bonzoxxx24 Aprile 2012, 12:40 #10
ma con un processo produttivo a 28nm non riescono proprio a fare un dissi a 2 slot? cavolo ho una GTX 480 Twin Frozr II e devo dire che è silenziosa ed occupa 2 slot, questo dissi sarà sicuramente + efficace ma cavolo è un mattone

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.