Anche da Gigabyte una Radeon RX Vega custom

Anche da Gigabyte una Radeon RX Vega custom

Debutto atteso nelle prossime settimane per la coppia di schede video custom di Gigabyte, basate su GPU AMD Radeon RX Vega 56 e RX Vega 64

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 13:01 nel canale Schede Video
ASUSGigabyteAMDRadeonVega
 

Nella giornata di ieri, con questa notizia, abbiamo fatto il punto delle vendite delle schede video AMD Radeon RX Vega e di come il mercato sia in attesa del debutto delle proposte basate su design custom. Al momento attuale la sola ASUS ha annunciato una propria scheda custom, appartenente alla famiglia Strix, ma di fatto tale proposta non è al momento attuale disponibile in vendita.

gigabyte_rx_vega_64_oc_600.jpg (118687 bytes)

Il sito wccftech segnala, a questo indirizzo, come Gigabyte stia preparando una propria scheda video basata su GPU Radeon RX Vega 64 e caratterizzata da un design completamente custom. Le dimensioni complessive sono superiori a quelle della reference board, con uno sviluppo in altezza maggiore e un ingombro sul PCB della scheda madre di 2 slot e mezzo.

Il sistema di raffreddamento adottato è basato su due ventole di uguali dimensioni, a coprire un voluminoso dissipatore di calore dotato di heatpipes e posto a contatto sia con la GPU sia con la circuiteria di alimentazione. Ricordiamo come le schede Vega siano dotate di memoria HBM2, High Bandwidth Memory di seconda generazione, raffreddate con la stessa placca di dissipazione a contatto con la GPU in quanto le memorie sono montate sullo stesso package del chip video.

L'alimentazione della scheda prevede due connettori a 8 pin ciascuno, per una potenza massima pari a 375 Watt che può essere fornita alla scheda secondo le specifiche tecniche. Al momento attuale non è dato sapere in che modo Gigabyte interverrà sulle frequenze di clock della GPU per dotare questa scheda di un overclock di serie, ma è ipotizzabile che qualche intervento rispetto alle specifiche AMD possa venir fatto. Di questa scheda si attende anche una versione basata su GPU Radeon RX Vega 56, che sulla carta pare essere addirittura anche più interessante della declinazione 64 visto il connubio tra caratteristiche tecniche e costo d'acquisto.

[HWUVIDEO="2392"]AMD Radeon RX Vega 64 e Radeon RX Vega 56, finalmente![/HWUVIDEO]

Per maggiori dettagli sulle schede video AMD Radeon RX Vega 64 e Radeon RX Vega 56 rimandiamo alla nostra recensione, pubblicata online a questo indirizzo.

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mak7703 Ottobre 2017, 14:19 #1
In realtà la Vega 56 reference va benissimo e non serve attendere chissà quali miracolosi custom design. Specialmente con un minimo di undervolt, è silenziosa per essere un dissipatore blower, sarà che vengo da una 280x Dual
xxEmilioxx03 Ottobre 2017, 16:35 #2
Continuo a pensare che siano requisiti di alimentazione assurdi...
Piccolo_orso04 Ottobre 2017, 00:12 #3
Del consumo non frega a nessuno, chi si lamenta è perché vuole trovare il pretesto per screditare, punto!
BelzebV04 Ottobre 2017, 01:04 #4
Io che mi faccio 2000 euro di pc, non vado a guardare i 70 euro annui di corrente spesi pensando, e ma con la verde spendevo 30 euro in meno l'anno! NON CAPIRO MAI, questo genere di commenti che dura da anni.
sozoro04 Ottobre 2017, 09:00 #5
Che poi, impostando il bios e il settaggio adatti, il consumo si riduce drasticamente e le prestazioni quasi non calano
xxEmilioxx04 Ottobre 2017, 10:00 #6
Io non capirò mai i vostri commenti invece. Io sono dietro gruppo di continuità che oltre al pc supporta anche altri apparati. Monto un alimentatore da 550w 80 plus platinum, non ho intenzione di salire oltre a questa soglia: posso montare una 1070 ma non una vega 56. Come mai in Nvidia riescono a fare schede che vanno tutto sommato bene e sono pure efficienti dal punto di vista energetico? Non ho niente contro amd, tanto che in occasione del prossimo aggiornamento pc ho intenzione di passare a ryzen, avrei voluto anche una scheda video amd ma con queste richieste di alimentazione sono costretto a restare su nvidia...
Piccolo_orso04 Ottobre 2017, 10:18 #7
Ok vuoi efficienza e risparmio di bolletta prendi quello che consuma meno e adatto alle tue esigenze, ma non puoi dire il consumo di queste schede sia un difetto oppure che limita l'acquisto, altrimenti non si spiegano i volumi di vendita così elevati. Chi si lamenta è solo per una presa di posizione!
majinbu704 Ottobre 2017, 10:36 #8
Concordo col discorso consumi (frega poco niente anche a me, anche se la controparte fa decisamente meglio) , ma a me i dissipatori rumorosi danno parecchio fastidio e ad ora lato custom ancora non si vede una cippa...ormai la telenovela Vega mi ha quasi stufato, mi sa che rimando l'aggiornamento video "monitor,VGA" all'anno nuovo.
xxEmilioxx04 Ottobre 2017, 11:30 #9
Originariamente inviato da: Piccolo_orso
Ok vuoi efficienza e risparmio di bolletta prendi quello che consuma meno e adatto alle tue esigenze, ma non puoi dire il consumo di queste schede sia un difetto oppure che limita l'acquisto, altrimenti non si spiegano i volumi di vendita così elevati. Chi si lamenta è solo per una presa di posizione!


Niente affatto secondo me: io vedo una scheda tecnica che alla voce "requisiti di alimentazione" per una (1070) richiede un alimentatore da 500w, per l'altra (56) 650w, per avere pressappoco le stesse prestazioni. Non ho alcuna intenzione di accendere flame ma a casa mia questo indica alternativamente 1) una migliore progettazione dal punto di vista dell'efficienza energetica, il che non significa solo risparmiare 4 soldi in bolletta (obbiettivo che, sono d'accordo con voi, è trascurabile) ma adattarsi a tutta una serie di situazioni (ups a monte, alimentatore meno potente anche se di qualità e quindi meno costoso etc) 2) un sistema di misurazione del consumo diverso con conseguente inchiappetamento di nvidia a danno dei propri clienti (ma non mi sembra questo il caso perché tutte le prove che ho letto finora sono concordi sui dati di consumo di Vega)
Piccolo_orso04 Ottobre 2017, 11:54 #10
Per le prestazioni non puoi fare un confronto equo ora come ora, se vedi i bench in DX12 di forza motorsport 7 vedrai un 23% di prestazioni in più a favore della 64 sulla 1080ti! Ergo ancora non si è raggiunta una buona ottimizzazione. Quindi a questo punto dico che la scelta è soggettiva in base alle esigenze dei consumatori; ma la la questione consumo, ti ripeto che è una grande boiata, chi builda un pc di un certo budget di certo non guarda il consumo!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^