Una personal workstation in alluminio da Lian Li

Una personal workstation in alluminio da Lian Li

Chassis che fungono da workstation personale affiancati a soluzioni per schede madri Mini-ITX: queste le novità mostrate al Computex da Lian Li. Per tutti l'alluminio è il comune denominatore

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 16:03 nel canale Sistemi
 

Tra i produttori di chassis presenti a Taiwan uno che sorprende sempre per le proprie realizzazioni, in molti casi ben fuori dallo standard, è indubbiamente Lian Li. Specializzata nell'utilizzo dell'alluminio per i propri prodotti, Lian Li ha mostrato al Computex 2012 di Taipei un prototipo di chassis che fa delle dimensioni complessive il proprio elemento caratteristico.

lianli_c2012_2.jpg (71208 bytes)

Dalle immagini possiamo a pieno titolo parlare di personal workstation: la struttura è simile a quella di due case tower affiancati per il lato, comunicanti tra di loro. Un volume interno così elevato permette l'installazione di schede madri di tutti i form factor, oltre a due alimentatori distinti che possono venir utilizzati in parallelo e a un elevato numero di hard disk.

lianli_c2012_1.jpg (86822 bytes)

Rimosso il pannello frontale notiamo gli slot per hard disk da 3 pollici e 1/2: sono in totale ben 20, numero che implica necessariamente l'utilizzo di controller raid dedicati nel sistema qualora si voglia installare un numero così elevato di hard disk. Non mancano ovviamente anche slot da 5 pollici e 1/4 nella parte superiore, pari a 6

lianli_c2012_3.jpg (87329 bytes)

lianli_c2012_4.jpg (71551 bytes)

Il raffreddamento del sistema è assicurato da un numero variabile di ventole: in considerazione della superficie complessiva sono infatti presenti numerose predisposizioni ed il numero complessivo è funzione di quantità e tipologia di componenti che verranno installati nello chassis. Di certo questo non è un prodotto pensato per il funzionamento silenzioso, tantomeno per un ingombro contenuto.

Lian Li ha mostrato molte altre soluzioni al Computex; rimandiamo alla gallery per alcune immagini, comprese proposte compatibili con form factor Mini-ITX e quindi agli antipodi rispetto al prototipo qui illustrato.

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Notturnia05 Giugno 2012, 16:12 #1
mi ricorda i miei vecchi bestioni del 2000 .. mamma mia quanto tempo è passato.. gioielli da uffici grossi ormai

ma bello :-D
rollo8205 Giugno 2012, 18:06 #2
non vedo la cuccia del gatto...
ah ops non è una casa
Ginopilot05 Giugno 2012, 20:27 #3
Come sarebbe a dire personal workstation? Sono decenni che le ws non hanno dimensioni del genere, l'ultima che mi ricordo e' la tezro sgi. Piu' che altro sembra un case da server.
thecatman05 Giugno 2012, 20:41 #4
esistono da molto tempo! da quando avevo la tyan dual socket opteron con sli
http://www.tomshw.it/howto.php?guid...-raffreddare-04
lonewo|_f05 Giugno 2012, 22:52 #5
meh, avesse avuto slot da 5 1/4 invece di quelli da 3 1/2 sarebbe stato il case da fileserver domestico definitivo (chiaramente con adattatori 4in3, o ancora meglio i costosi 5in3), certo che con i prezzi attuali degli hard dsik avresti dovuto fare un mutuo solo per riempirlo
WarSide05 Giugno 2012, 23:37 #6
Originariamente inviato da: lonewo|_f
meh, avesse avuto slot da 5 1/4 invece di quelli da 3 1/2 sarebbe stato il case da fileserver domestico definitivo (chiaramente con adattatori 4in3, o ancora meglio i costosi 5in3), certo che con i prezzi attuali degli hard dsik avresti dovuto fare un mutuo solo per riempirlo


Bah, fai prima a prenderti uno di questi: http://www.supermicro.com/products/...7E16-RJBOD1.cfm
lonewo|_f06 Giugno 2012, 00:07 #7
Originariamente inviato da: WarSide
Bah, fai prima a prenderti uno di questi: http://www.supermicro.com/products/...7E16-RJBOD1.cfm


dischi da 2.5"? eeewwww
a quel punto si va di norco da 24 slot ma costano troppo per solo 24 slots, se si riescono a far stare gli stessi dischi su un case formato towersi potrebbe riuscire a trovare il posto a tipo una quarantina abbondante di dischi in un case simile al lianli in questione, se solo avesse il frontale con il "muro" da 5.25 in stile stacker

PS
e a quel punto se voglio qualcosa in formato rack friendly vado di backblaze che costa poco, il punto è far stare il maggior numero di dischi in formati simil tower che sono comodi per un utenza domestica
iorfader06 Giugno 2012, 07:56 #8
ma sei scemo? se vuoi gudagnare i tuoi centesimi spammando, vallo a fare altrove
Onef06 Giugno 2012, 08:53 #9
scusate la mia profonda ignoranza in materia...
ma lo scopo utile di poter mettere 2 pc nello stesso case? cioè mi dite che hardware ci va li dentro (non credo roba standard da pc domestico) anche perchè sulle MoBo che conosco io non c'è modo di metterle in comunicazione tra loro... :P
boh illuminatemi please!
Mr Pink06 Giugno 2012, 09:25 #10
Anch'io non ho idea dell'utilizzo reale ma quando l'ho visto ho pensato al classico pirata che si scarica tera di roba e gli servono decine di masterizzatori per poi vendere i cd piratati sotto casa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
Trova il regalo giusto