MSI tra i protagonisti di Milan GamesWeek 2017

MSI tra i protagonisti di Milan GamesWeek 2017

La presenza di MSI alla Milan GamesWeek ha riguardato diversi fronti: dai gaming notebook ai sistemi desktop, così come i tornei di videogiochi

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:01 nel canale Sistemi
MSI
 

MSI ha portato diverse novità alla Milan GamesWeek. Una delle più importanti sono i nuovi sistemi da gioco della famiglia Infinite, la quale sarà presto aggiornata in modo da adattarsi subito alle tecnologie che Intel sta rivelando in questi giorni a proposito dell'architettura Coffee Lake.

MSI è stata presente con le proprie soluzioni anche presso gli stand di Microsoft e Intel, nonché nell'Arena, dove il 30 Settembre si è svolta la finale con Overwatch. In quest'occasione sul palcoscenico, infatti, erano presenti ben 12 PC Infinite A, mentre nella Warm-up Area era possibile vedere all'opera gli Aegis 3, i Trident 3 e i Nightblade MI3.

I sistemi Infinite sono stati mostrati per la prima volta in occasione del Computex 2017 di Taipei, e sono basati su processori Intel Core i7 o i5 a seconda delle versioni in abbinamento a schede video NVIDIA della famiglia GeForce GTX della serie 10. Altri dettagli si trovano qui.

Tornando alla presenza di MSI alla GamesWeek, presso lo stand TGL-MSI, padiglione B12 dedicato a TGL (TRUE GAMERS LEAGUE), realizzato in collaborazione con Netgear e HyperX, è stato possibile giocare con i titoli multiplayer più hot del momento, come ad esempio CS:GO e PUBG, oltre al già citato Overwatch.

Non potevano poi mancare i nuovi gaming notebook delle serie GE63VR e GE73VR, con display rispettivamente da 15" e 17", entrambi caratterizzati da un originale design che ricorda il look delle auto sportive, nonché l'attesissimo GT75VR Titan, una proposta che rappresenta lo stato dell'arte del gaming su mobile.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^