In collaborazione con Sconti.com

Microsoft Surface Pro arriva su Sconti.com

Microsoft Surface Pro arriva su Sconti.com

Non è un tablet, ma non è nemmeno un computer portatile. Il nuovo Surface Pro di Microsoft abbina i vantaggi delle due categorie basandosi sulla produttività massima. Non è ancora arrivato in Italia, ma sono già disponibili sconti sul pre-order

di Redazione pubblicata il , alle 10:21 nel canale Tablet
MicrosoftSurface
 

Nelle scorse settimane Microsoft ha annunciato un nuovo modello di Surface Pro che perde la numerazione nel nome ma guadagna la connettività LTE e il supporto dei nuovi processori Intel di settima generazione con architettura Kaby Lake. Il 2-in-1 è disponibile in Italia a partire da oggi 15 giugno e si può già prenotare attraverso Sconti.com ad un prezzo standard a partire da 959 Euro per la versione con Core m3, 4GB di RAM e SSD da 128 GB. Sul sito Sconti.com è possibile talvolta sfruttare sconti e promozioni su diversi prodotti Microsoft.

Il nuovo Surface Pro non presenta importanti novità sul piano estetico: la scocca è identica a quella di Surface Pro 4, con solamente piccoli accorgimenti per massimizzare il ricircolo dell'aria interno e consentire maggiori capacità di raffreddamento per i componenti. Sul nuovo modello è stata leggermente rivista anche la cerniera dello stand, che guadagna una progettazione più semplice pur garantendo angoli di apertura maggiori rispetto al passato. La cornice del tablet è adesso leggermente arrotondata, offrendo al dispositivo un design più morbido e gradevole. Ma sono sotto la scocca le differenze più importanti del nuovo modello.

Microsoft Surface Pro integra infatti processori Intel di settima generazione: l'entry-level da 959 Euro adotta un Intel Core m3-7Y30 con 4GB di RAM, mentre aumentando la spesa si possono avere versioni con Core i5-7300U da 4 e 8 GB di RAM e Core i7-7660U da 8 o 16 GB di RAM. Il computer portatile viene proposto inoltre con tagli di storage da 128 GB fino ad un massimo di 1 TB per la soluzione top di gamma, tutti tramite veloci SSD PCIe. È naturalmente prevista la possibilità di espandere lo spazio di archiviazione attraverso periferiche di storage esterne via USB o scheda di memoria microSD. Non manca il connettore audio da 3,5 mm.

Importante novità del nuovo modello è la connettività LTE, che consente di sfruttare una connessione ad internet anche in mobilità, fuori le mura di casa o dell'ufficio. Surface Pro può collegarsi a periferiche esterne anche via Wi-Fi o Bluetooth 4.0, implementa due fotocamere da 8 e 5 MP e integra una porta Mini DisplayPort per monitor esterni. Vetro e penna capacitiva migliorano e consentono adesso di rilevare 4096 livelli di pressione. È stata migliorata anche anche la tastiera accessoria, con le Signature Type Cover che vantano una finitura in alcantara made in Italy e tasti a corsa più corta (1,3 mm) che mantengono la retroilluminazione.

 
^