Da Biostar sistem compatto con NVIDIA C51G

Da Biostar sistem compatto con NVIDIA C51G

Biostar sarebbe prossima a commercializzare un sistema compatto equipaggiato con chipset NVIDIA C51G che ancora non è stato ufficialmente presentato

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:54 nel canale Sistemi
NVIDIABiostar
 

Biostar, azienda nota per la produzione di sistemi barebone e schede madri, ha recentemente rilasciato qualche informazione circa il nuovo iDEQ 330N, un sistema small form factor basato su un chipset NVIDIA che non è ancora stato ufficialmente lanciato.

Il modello IDEQ 330N è un sistema compatto destinato all'impiego con processori Athlon 64 939-pin e processori Sempron. Il sistema è caratterizzato dalla presenza di due slot DIMM per memoria PC3200, due porte Serial ATA con supporto RAID, un connettore Parallel ATA, uno slot PCI Express x16, uno slot PCI, uno slot mini-PCI e controller audio 8.2.

Il nuovo sistema compatto di Biostar è basato sul chipset NVIDIA conosciuto con il nome in codice di C51. In particolare si tratta del chipset C51G, una soluzione two-chip per processori Athlon 64 e Sempron. Il chipset C51G comprende inoltre un sistema video integrato della famiglia GeForce 6. NVIDIA non ha ancora definito una data precisa per il lancio di C51, anche se durante il mese di maggio il chipset veniva indicato come in fase di "sampling".

A questo indirizzo è possibile trovare le specifiche del nuovo barebone di Biostar.

Fonte: Xbitlabs

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nemios25 Luglio 2005, 11:16 #1
"destinato all'impiego con processori Athlon 64 939-pin e processori Sempron"

Ma ci sono anche sempron su socket 939?
Mason25 Luglio 2005, 12:07 #2
come sono le prestazione del comparto grafico?
YaYappyDoa25 Luglio 2005, 12:29 #3
Il chipset deve ancora essere ufficialmente presentato per cui per ora si possono solo fare supposizioni...
Trattandosi di un chipset le prestazioni grafiche *dovrebbero* essere "bolse" o equivalenti a quelle dei chip "entry level" Nvidia.
Principalmente perchè non esiste spazio sufficiente sulle mobo per ospitare un sistema di raffreddamento adeguato a smaltire il calore generato da un chip grafico integrato nel chipset anche di "media potenza" (oltre al calore proprio del chipset), a meno di non ricorrere a tecniche di raffreddamento più costose del semplice dissipatorino+ventolina che di solito equipaggiano i chipset "calorosi"...
DjLode25 Luglio 2005, 12:34 #4
Originariamente inviato da: Mason
come sono le prestazione del comparto grafico?


Probabile una 6200 con TC o al massimo una 6600. Poi la cosa diventerebbe troppo complessa e costosa probabilmente. Ovviamente sparo.
lucusta25 Luglio 2005, 12:58 #5
concordo con DjLode.. una 6600 LE (4 pipeline 128 bit) con 32-64MB caches e tecnologia TC, piu' o meno come l'R480 di ATI, e prestazioni comparabili ad una 6200 TC 64, scarsine, in ambito videoludico, ma ottimali in ambito multimediale.
zani8325 Luglio 2005, 13:35 #6

x Nemios

AMD sta spostando tutta la produzione su socket 939...quindi vendono i sempron 754 x finire le scorte e vendono già Sempron 939
lepre8425 Luglio 2005, 13:49 #7
ancora non si trova in commercio (ne in italia ne altrove) nemmeno il 330p (mi sembra) per socket 939 recensito da hwup mesi fa. :|
JohnPetrucci25 Luglio 2005, 15:48 #8
Originariamente inviato da: Nemios
"destinato all'impiego con processori Athlon 64 939-pin e processori Sempron"

Ma ci sono anche sempron su socket 939?

Si, ma non ancora in commercio.
mjordan26 Luglio 2005, 07:04 #9
Per adesso è ancora una notizia di carta... Poi magari se ne puo' riparlare...
Comunque a me Biostar non è mai piaciuta.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^