Windows su ARM, Microsoft ne mostra i dettagli

Windows su ARM, Microsoft ne mostra i dettagli

Arrivano, da parte di Microsoft, i dettagli relativi alla versione di Windows 8 per soluzioni ARM: rimane il desktop mode, insieme alla presenza di Office 15

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 09:29 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindowsARM
 

Se n'è discusso molto in questi tempi, e molte sono state le indiscrezioni che hanno indicato quali possibili modifiche il prossimo sistema operativo targato Microsoft e ottimizzato per sistemi mobile avrebbe avuto su piattaforme ARM.

Ieri però Microsoft ha mostrato nel dettaglio quali saranno le caratteristiche di quello che viene identificato da molti con l'acronimo WOA (Windows on ARM): il sistema operativo ottimizzato per queste piattaforme integrerà al suo interno la suite Office 15 con accesso a Word, Excel, PowerPoint e OneNote. Queste applicazioni office sono le stesse che sarà possibile trovare sulla versione desktop: trovano conferma perciò quelle indiscrezioni che vedevano la nuova suite Office ottimizzata per l'utilizzo con interfacce touchscreen.

Rimane anche il desktop mode, che garantisce agli utenti di Windows 8 di andare ad accedere al tanto comune esplora risorse, a Internet Explorer 10 e tutte le altre funzionalità. Questo elemento permetterà a Windows di avere un sistema operativo unico e uguale sia per i tablet basati su piattaforma Intel sia per quelli sviluppati su piattaforma ARM. A mancare, ovviamente, nel caso delle soluzioni ARM ci saranno le comuni applicazioni sviluppate per architetture x86/64.

Al momento non sono state fornite indicazioni relative ai requisiti minimi e i piani aziendali sarebbero quelli di andare a rendere disponibile il sistema operativo solo per nuovi dispositivi sviluppati dai produttori: la soluzione per ARM non verrà quindi venduta separatamente.Microsoft intende così portare, su ogni tipo di dispositivo, un'esperienza di utilizzo che sia quanto più possibile omogenea: il tentativo di sviluppare un sistema operativo unico per ogni tipo di device, sembra oramai l'obbiettivo chiaro e preciso dell'azienda.

96 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
the_joe10 Febbraio 2012, 09:41 #1
il sistema operativo ottimizzato per queste piattaforme integrerà al suo interno la suite Office 15 con accesso a Word, Excel, PowerPoint e OneNote. Queste applicazioni office sono le stesse che sarà possibile trovare sulla versione desktop: trovano conferma perciò quelle indiscrezioni che vedevano la nuova suite Office ottimizzata per l'utilizzo con interfacce touchscreen.

Rimane anche il desktop mode, che garantisce agli utenti di Windows 8 di andare ad accedere al tanto comune esplora risorse, a Internet Explorer 10 e tutte le altre funzionalità. Questo elemento permetterà a Windows di avere un sistema operativo unico e uguale sia per i tablet basati su piattaforma Intel sia per quelli sviluppati su piattaforma ARM.


Marci10 Febbraio 2012, 09:46 #2
Gran cosa, magari fosse possibile installarlo anche su device Android Secondo me potrebbero venire fuori delle belle cose; vi immaginate un Netbook Arm con la batteria che dura giorni
nickmot10 Febbraio 2012, 09:48 #3
Metro style apps in the Windows Store can support both WOA and Windows 8 on x86/64. Developers wishing to target WOA do so by writing applications for the WinRT (Windows APIs for building Metro style apps) using the new Visual Studio 11 tools in a variety of languages, including C#/VB/XAML and Jscript/ HTML5. Native code targeting WinRT is also supported using C and C++, which can be targeted across architectures and distributed through the Windows Store. WOA does not support running, emulating, or porting existing x86/64 desktop apps. Code that uses only system or OS services from WinRT can be used within an app and distributed through the Windows Store for both WOA and x86/64. Consumers obtain all software, including device drivers, through the Windows Store and Microsoft Update or Windows Update.


A quanto pare Windows 8 ARM avrà solo le API WinRT, niente applicazioni old style.

I casi sono 2, o microsoft riesce nel traformare il pc in stupide scatole con SO giocattolo e applicazioni a quadrettoni (nemmeno Apple, che vorrebbe fortemente farlo, ci ha provato. Giusto timidi accenni di convergenza tra Lion e iOS) o Win8 ARM avrà solo la faccia di Win8 x86 a quel punto il desktop se lo potevano risparmiare, sul touch tanto valeva lasciare solo metro.
Phoenix Fire10 Febbraio 2012, 10:04 #4
Originariamente inviato da: nickmot
A quanto pare Windows 8 ARM avrà solo le API WinRT, niente applicazioni old style.

I casi sono 2, o microsoft riesce nel traformare il pc in stupide scatole con SO giocattolo e applicazioni a quadrettoni (nemmeno Apple, che vorrebbe fortemente farlo, ci ha provato. Giusto timidi accenni di convergenza tra Lion e iOS) o Win8 ARM avrà solo la faccia di Win8 x86 a quel punto il desktop se lo potevano risparmiare, sul touch tanto valeva lasciare solo metro.



scusa ma chi te lo ha detto questo?

MS ha deciso di lasciarti tutta l'interfaccia desktop standard che a te servirà soprattutto per la gestione del file system (cosa che riuscirà facile a tutti visto che explorer di base è sempre simile nelle varie versioni), per il resto hai metro e tutte le sue app, non ti basta? Il faceva prima a toglierlo non lo comprendo, ti sto dando un qualcosa di più rispetto alle interfacce standard da tablet e tu mi dici che tanto valeva non metterlo?

la frase che invece riprendi all'inizio è trita e ritrita, ma finchè non si ha in mano un prodotto in cui MS dichiara di mettere l'interfaccia definitiva, non si sa come si può passare tra metro e desktop e quindi snon si sa che rapporto ci sarà tra fissi e mobili
TheDarkAngel10 Febbraio 2012, 10:15 #5
Originariamente inviato da: Phoenix Fire
scusa ma chi te lo ha detto questo?

MS ha deciso di lasciarti tutta l'interfaccia desktop standard che a te servirà soprattutto per la gestione del file system (cosa che riuscirà facile a tutti visto che explorer di base è sempre simile nelle varie versioni), per il resto hai metro e tutte le sue app, non ti basta? Il faceva prima a toglierlo non lo comprendo, ti sto dando un qualcosa di più rispetto alle interfacce standard da tablet e tu mi dici che tanto valeva non metterlo?


Parli dell'inusabile interfaccia desktop? Non è la prima volta che viene propinata in ambito touch/tablet e si sa già che fine ha fatto Spero che non sia mai da usare.
calabar10 Febbraio 2012, 10:17 #6
Che le applicazioni "old style" non avrebbero funzionato credo fosse una cosa ovvia e risaputa.
Ancora non ho capito bene quale sarà invece il destino delle applicazioni .NET, se ci sarà la possibilità di vederle ricompilate e funzionanti anche per ARM.

Mi ha sorpreso la presenza del desktop classico, che a mio parere è una notizia decisamente positiva ed evita di creare quell'abisso che ci si sarebbe potuto aspettare tra la versione x86 e quella ARM.
Certo, i programmini a cui siamo abituati non funzioneranno, ma ho idea che quelli appositi non tarderanno ad arrivare.
Non avremo il "tutto e subito" ma secondo me ci sono buone premesse per un sistema abbastanza competitivo.
zephyr8310 Febbraio 2012, 10:19 #7
Originariamente inviato da: Phoenix Fire
scusa ma chi te lo ha detto questo?

MS ha deciso di lasciarti tutta l'interfaccia desktop standard che a te servirà soprattutto per la gestione del file system (cosa che riuscirà facile a tutti visto che explorer di base è sempre simile nelle varie versioni), per il resto hai metro e tutte le sue app, non ti basta? Il faceva prima a toglierlo non lo comprendo, ti sto dando un qualcosa di più rispetto alle interfacce standard da tablet e tu mi dici che tanto valeva non metterlo?

la frase che invece riprendi all'inizio è trita e ritrita, ma finchè non si ha in mano un prodotto in cui MS dichiara di mettere l'interfaccia definitiva, non si sa come si può passare tra metro e desktop e quindi snon si sa che rapporto ci sarà tra fissi e mobili


per me intendeva dire che se tanto le applicazioni classiche nn vanno ma ci sarà per forza bisogno di quelle realizzate appositamente per metro a che serve una versione "pc"? e condivido! sta news è molto striminzita, altrove si riportano maggiori dettagli. woa, windows on arm, anche su pc sarà praticamente come la versione tablet e, office a parte (e neanche tutto), nn gireranno le applicazioni classiche. a che serve un pc del genere? mi pare molto limitato. sicuramente microsoft butta le basi per il futuro ma le applicazioni d'ora in poi dovranno esser realizzate per metro per poter girare sia su normali pc x86 che arm. mha nn saprei, mi sa che finiremo per avere normali pc cn applicazioni da cellulare mentre i programmi di un certo livello difficilmente arriveranno su arm. se devo farmi un piccolo pc a sto punto meglio un atom o meglio ancora la soluzione di amd. se devo prendermi un tablet perché dovrei preferire win8 ad android o ios?
TheDarkMelon10 Febbraio 2012, 10:31 #8
FATNTASTICO!!!!
nickmot10 Febbraio 2012, 10:34 #9

@Phoenix Fire

Questi commenti espandono bene ciò che volevo dire.

Originariamente inviato da: TheDarkAngel
Parli dell'inusabile interfaccia desktop? Non è la prima volta che viene propinata in ambito touch/tablet e si sa già che fine ha fatto Spero che non sia mai da usare.


Originariamente inviato da: calabar
Che le applicazioni "old style" non avrebbero funzionato credo fosse una cosa ovvia e risaputa.
Ancora non ho capito bene quale sarà invece il destino delle applicazioni .NET, se ci sarà la possibilità di vederle ricompilate e funzionanti anche per ARM.


Per .NET dipende tutto da che .NET VM implementerà MS, in realtà moltissime applicazioni sarebbero tagliate fuori comunque, non è raro che in .NET si ricorra a P/Invoke e ad accedere direttamente alle API Win32, che non saranno presenti su ARM.

Originariamente inviato da: zephyr83
per me intendeva dire che se tanto le applicazioni classiche nn vanno ma ci sarà per forza bisogno di quelle realizzate appositamente per metro a che serve una versione "pc"? e condivido! sta news è molto striminzita, altrove si riportano maggiori dettagli. woa, windows on arm, anche su pc sarà praticamente come la versione tablet e, office a parte (e neanche tutto), nn gireranno le applicazioni classiche. a che serve un pc del genere? mi pare molto limitato. sicuramente microsoft butta le basi per il futuro ma le applicazioni d'ora in poi dovranno esser realizzate per metro per poter girare sia su normali pc x86 che arm. mha nn saprei, mi sa che finiremo per avere normali pc cn applicazioni da cellulare mentre i programmi di un certo livello difficilmente arriveranno su arm. se devo farmi un piccolo pc a sto punto meglio un atom o meglio ancora la soluzione di amd. se devo prendermi un tablet perché dovrei preferire win8 ad android o ios?

Quoto, non vedo l'utilità dell'intefaccia desktop su un tablet che può lanciare solo app metro, ne di un PC arm che non può lanciare applicazioni classiche. L'unico senso è nei tablet x86 (se mai ne faranno), ma nessuno ha mai detto di eliminare metro per le interfacce touch.
Phoenix Fire10 Febbraio 2012, 10:41 #10
Originariamente inviato da: zephyr83
per me intendeva dire che se tanto le applicazioni classiche nn vanno ma ci sarà per forza bisogno di quelle realizzate appositamente per metro a che serve una versione "pc"? e condivido! sta news è molto striminzita, altrove si riportano maggiori dettagli. woa, windows on arm, anche su pc sarà praticamente come la versione tablet e, office a parte (e neanche tutto), nn gireranno le applicazioni classiche. a che serve un pc del genere? mi pare molto limitato. sicuramente microsoft butta le basi per il futuro ma le applicazioni d'ora in poi dovranno esser realizzate per metro per poter girare sia su normali pc x86 che arm. mha nn saprei, mi sa che finiremo per avere normali pc cn applicazioni da cellulare mentre i programmi di un certo livello difficilmente arriveranno su arm. se devo farmi un piccolo pc a sto punto meglio un atom o meglio ancora la soluzione di amd. se devo prendermi un tablet perché dovrei preferire win8 ad android o ios?

detto così lo capisco meglio, cerco di risponderti per quel poco che posso,
innanzitutto MS ha il potere per convincere i grandi a abbandonare win32 in favore di winRT e quindi rendere le applicazioni multipiattattaforma, inoltre, con la base di .NET, è possibile ricompilare (in teoria senza troppi problemi) tutti i software scritti con quel linguaggio e eventuali porting di applicazioni non troppo complesse non dovrebbe essere difficile, per quelle più complesse, si spera che MS sganci e costringa chi di dovere, come detto sopra, a far realizzare le nuove applicazioni come si deve

@nickmot
aggiungo qui che non avevo visto il tuo messaggio
una cosa è dire che per te è inutile, nessuno ti costringe a usarla, e poi bisogna vedere sempre come metro e l'interfaccia desktop si integreranno. Per MS cmq serve principalmente per un motivo, secondo me, convincere la gente a comprare i suoi tablet perchè si troveranno in un ambiente molto simile al proprio PC

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^