Il kernel Linux compie oggi 26 anni

Il kernel Linux compie oggi 26 anni

Il kernel Linux, progetto iniziato dal finlandese Linus Torvalds, spegne la ventiseiesima candelina. Arriva a questo punto con qualche milione di righe di codice in più e una presenza ubiqua nel mondo tecnologico

di Riccardo Robecchi pubblicata il , alle 09:01 nel canale Sistemi Operativi
Linux
 

Linux, il sistema operativo ormai universalmente associato al pinguino-mascotte Tux, nasceva nella sua forma open source 26 anni fa. Dopo l'annuncio del progetto di un kernel "che ricorda un po' Minix" il 25 agosto, il finlandese Linus Torvalds rilasciò il sorgente del suo sistema operativo "che è solo un hobby, non sarà nulla di grande e professionale come GNU" il 17 settembre 1991.

La data del compleanno di Linux è contesa tra tre differenti giorni: il 25 agosto, data dell'annuncio tramite usenet del progetto; il 17 settembre, giorno in cui Torvalds rilasciò i sorgenti; il 5 ottobre, quando venne richiesto l'intervento di altri programmatori interessati a espandere il progetto. Se consideriamo la seconda data come data di nascita del progetto Linux, questi è solo un giorno più giovane di chi scrive questo pezzo.

Da allora Linux ha guadagnato qualche milione di righe di codice, supporta una vasta varietà di architetture hardware, è installato su più del 90% dei supercomputer del mondo, ha una quota di maggioranza nel mondo server ed è in grado di far funzionare dispositivi che vanno dai bracciali connessi per lo sport fino a smartphone, computer desktop e supercomputer ad alte prestazioni, passando per le automobili e i router.

Lo sviluppo dei tre principali sistemi operativi (Windows, macOS, Linux) è un groviglio di influenze reciproche che non può essere districato, tante sono le idee che i tre si sono scambiati e continueranno a scambiarsi negli anni. Non c'è che da sperare che questo scambio continui e si intensifichi, per migliorare l'esperienza di noi utenti (e non solo).

Buon compleanno, Linux!

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
s-y17 Settembre 2017, 09:54 #1
dato che è ancora leggibile in usenet (sospiro) questo il link del messaggio originale

https://groups.google.com/forum/#!t...RRrGA%5B1-25%5D
AlexSwitch17 Settembre 2017, 10:02 #2
Tanti auguri a Linux... Credo il progetto più originale e coraggioso mai intrapreso in ambito OS per x86. Grazie alla sua apertura e gratuità ha permesso a tantissimi ragazzi, curiosi,hobbisti, professionisti indipendenti di "sporcarsi le mani " con la creazione di un OS dalle sue radici; di sperimentare sempre nuove soluzioni... Una cosa inestimabile.
mally17 Settembre 2017, 10:52 #3
non si puo' parlare della fortuna di linux senza includere gnu...
s-y17 Settembre 2017, 10:54 #4
...e tante altre cose
è proprio la caratteristica principale quella di essere un sistema eterogeneo

ps: cmq sia in questo frangente ci sta, si tratta di una ricorrenza specifica (per fare le pulci...)
Tux2917 Settembre 2017, 11:31 #5
Originariamente inviato da: AlexSwitch
Tanti auguri a Linux... Credo il progetto più originale e coraggioso mai intrapreso in ambito OS per x86. Grazie alla sua apertura e gratuità ha permesso a tantissimi ragazzi, curiosi,hobbisti, professionisti indipendenti di "sporcarsi le mani " con la creazione di un OS dalle sue radici; di sperimentare sempre nuove soluzioni... Una cosa inestimabile.


Ovviamente non è gratuito, se Linus decidesse di renderlo a pagamento, lo può fare. Come anche ad esempio Red Hat, che si fa pagare per la sua distro Enterprise.
Infatti la GPL non vieta la possibilità di richedere un corrispettivo in denaro, perché c'è la cosiddetta "Limitazione di responsabilità e garanzia". Quindi se non paghi non hai supporto e servizi vari, se paghi li hai.
Tux2917 Settembre 2017, 11:34 #6
Originariamente inviato da: mally
non si puo' parlare della fortuna di linux senza includere gnu...


Esattamente
Tux2917 Settembre 2017, 11:38 #7
Originariamente inviato da: s-y
...e tante altre cose
è proprio la caratteristica principale quella di essere un sistema eterogeneo

ps: cmq sia in questo frangente ci sta, si tratta di una ricorrenza specifica (per fare le pulci...)


Intendi che sia uno svantaggio o cosa?
s-y17 Settembre 2017, 11:45 #8
Originariamente inviato da: Tux29
Intendi che sia uno svantaggio o cosa?


ambivalente (a seconda del punto di vista)
il mio e' certamente positivo, dato anche che lo uso da 10 anni e piu', ed e' forse la caratteristica che mi piace maggiormente

tuttavia a prescindere dai gusti personali, cosi' e', ed e' sempre stato
fraussantin17 Settembre 2017, 12:16 #9
Il kernel piú stuprato al mondo.
ziobepi17 Settembre 2017, 12:48 #10
E' invecchiato male nel complesso.

Rimane ancora strausato,
ma non per la qualità,
quanto piuttosto perché è opensource.
E in certi ambiti l'opensource è obbligatorio.

Peccato che concorrenti come Hurd non abbiano decollato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^