Su Adobe Flash scoperti 300 bug solo nel 2015

Su Adobe Flash scoperti 300 bug solo nel 2015

Insieme a qualche sfortunata versione di Windows Flash è probabilmente uno dei software considerati meno stabili di sempre. Dobbiamo questa nomea probabilmente alla sua diffusione, tuttavia un nuovo report dipinge un quadro non proprio confortante

di Nino Grasso pubblicata il , alle 17:01 nel canale Sicurezza
Adobe
 

Adobe Flash è stato negli scorsi anni il plug-in più diffuso in assoluto per la riproduzione di contenuti multimediali e contenuti avanzati attraverso browser web. Da qualche anno però stiamo assistendo ad un rapido declino della tecnologia, sostituita in molti casi da HTML5, che garantisce maggiori prestazioni, efficienza e sicurezza. Flash, inoltre, non è mai stato un plug-in stabile ed efficace, e questo purtroppo è un dato di fatto.

Solo nel 2015 sono stati scoperti e riportati 316 bug su Adobe Flash, sei a settimana

Solo nel 2015 su Flash sono stati scoperti e riportati 316 bug di varia natura, pari a sei ogni settimana, praticamente quasi uno al giorno. Se per un software relativamente nuovo questo può essere giustificabile, per un plug-in che ha ormai 18 anni sul groppone le giustificazioni sembrano ormai sterili. Del resto il web si sta preparando ormai da tempo alla sua totale dipartita, con Google che ad esempio lo ha eliminato del tutto dal suo circuito di pubblicità.

Di problemi di sicurezza su Flash ne abbiamo parlato a più riprese, e ce ne sono stati di più o meno gravi durante l'anno. Uno dei più eclatanti ad ottobre, per il quale veniva consigliata la disinstallazione del plug-in dal proprio sistema per far fronte alla problematica aspettando un fix ufficiale arrivato comunque in tempi molto brevi. Da allora, in circa due mesi Adobe ha sistemato 113 bug di varia natura, con una media di circa 1,5 al giorno e una media annua di 26 bug al mese.

Flash è instabile e ingiustificatamente pesante, tuttavia è uno strumento spesso necessario per la visualizzazione di alcuni contenuti sul web. Per limitare "i danni" è possibile restringere la frequenza di attivazione del plug-in con alcuni software. Con Chrome, ad esempio, è possibile utilizzare questa modalità che dalle ultime versioni del browser di Google è già attiva di default. Ma questo non risolve di certo la situazione, con un nuovo bug che potrebbe fioccare anche prima dell'arrivo del nuovo anno.

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
biffuz30 Dicembre 2015, 17:52 #1
Ma perché l'immagine animata???
thedoctor196830 Dicembre 2015, 18:14 #2

agonia

perchè la stessa adobe non pone fine all'agonia di flash? i contenuti sono sempre meno, sempre più scarso e buggato il supporto da parte dei browser, chiudiamo il discorso flash una volta per tutte!
TheQ.30 Dicembre 2015, 23:34 #3
la meccanica è meglio: se un elettrodomestico ha un bug...non funziona
Therinai31 Dicembre 2015, 00:09 #4
Originariamente inviato da: TheQ.
la meccanica è meglio: se un elettrodomestico ha un bug...non funziona


Il piatto del mio microonde non gira più, ma il cibo lo riscalda lo stesso. Dov'è il tuo dio adesso?

ps: e te ne dico un'altra che in pochi hanno capito: le lavatrici hanno un bug da sempre. In pratica il serbatoio del detersivo sembra non arrivare mai al riempimento, e tanti ignari informatici hanno speso un sacco di soldi in detersivo prima di capire che non si deve aspettare che il serbatoio si riempia... per fortuna che una volta ho fatto la spesa con mia madre, e per puro caso mi ha chiesto: "cosa te ne fai di 12 fusti di ammorbidente?"
fraussantin31 Dicembre 2015, 01:14 #5
Originariamente inviato da: Therinai
Il piatto del mio microonde non gira più, ma il cibo lo riscalda lo stesso. Dov'è il tuo dio adesso?

ps: e te ne dico un'altra che in pochi hanno capito: le lavatrici hanno un bug da sempre. In pratica il serbatoio del detersivo sembra non arrivare mai al riempimento, e tanti ignari informatici hanno speso un sacco di soldi in detersivo prima di capire che non si deve aspettare che il serbatoio si riempia... per fortuna che una volta ho fatto la spesa con mia madre, e per puro caso mi ha chiesto: "cosa te ne fai di 12 fusti di ammorbidente?"


mai avuto quel bug , con le lavatrici.

anzi il contrario , se riempi troppo il vano ammorbidente scatta la ''basculante '' e lo scarica dentro prima del dovuto.
Therinai31 Dicembre 2015, 01:17 #6
Originariamente inviato da: fraussantin
mai avuto quel bug , con le lavatrici.

anzi il contrario , se riempi troppo il vano ammorbidente scatta la ''basculante '' e lo scarica dentro prima del dovuto.


"Elementare Watson, ma io non so quale sia il vano ammorbidente dei vari disponibili..."
fraussantin31 Dicembre 2015, 01:26 #7
Originariamente inviato da: Therinai
"Elementare Watson, ma io non so quale sia il vano ammorbidente dei vari disponibili..."


scusa , è troppo tardi , ho capito ora il ''senso'' del tuo post precedente.
TheQ.31 Dicembre 2015, 01:29 #8
tecnicamente agli elettrodomestici fanno un controllo qualità (cofff coffff...tosse da metodo) e comunque l'oggetto è in garanzia e può essere restituito se presenta anomalie.


Però se si verifica un "bug" su un elettrodomestico molto spesso è visibile. O non funziona, ho ciulla 12 confezioni di ammorbidente od è qualcosa di visibile.
Il brutto di Adobe è che spesso per anni gli hacker sfruttano bug che vengono scoperti molto + tardi.
s0nnyd3marco31 Dicembre 2015, 10:12 #9
Originariamente inviato da: Therinai
Il piatto del mio microonde non gira più, ma il cibo lo riscalda lo stesso. Dov'è il tuo dio adesso?



Hahhahahahahahah
AnonimoVeneziano31 Dicembre 2015, 13:21 #10
Ma solo a me 300 bugs in un anno per il plugin più usato al mondo non mi pare sta brutta cosa?

Se erano 300 bugs di sicurezza era una cosa, ma qua mi pare si parli di bug in generale, quindi anche cose cosmetiche di minore importanza.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^