AI e Machine Learning per la sicurezza: RSA mette in guardia dal marketing facile

AI e Machine Learning per la sicurezza: RSA mette in guardia dal marketing facile

Usare paroloni per indurre il pubblico ad acquistare è una tecnica utilizzata praticamente da sempre: Zulfikar Ramzan, CTO di RSA, cerca di fare il punto della situazione e ci mette in guardia dall'utilizzo facile di AI e Machine Learning nel campo della sicurezza

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 07:01 nel canale Sicurezza
RSA
 

Nel corso della RSA Conference di San Francisco si possono tracciare con chiarezza le tendenze nel mondo della sicurezza; quest'anno è fuor di dubbio che i termini più utilizzati siano Machine Learning e AI, Artificial Intelligence, dando per sottointeso che saranno armi molto potenti nella guerra ai cybercrime e al malware in genere. Fin qui tutto vero e senza dubbio incoraggiante, ma è lo stesso CTO di RSA, Zulfikar Ramzan, a metterci in guardia dall'abuso di questi termini da oggi in poi.

Il marketing esiste anche nel mondo della sicurezza, visto come qualcosa di più "serio" di un volantino della grande distribuzione, ma ci sono formule che funzionano sempre e comunque. Ecco perché Mr. Ramzan preannuncia che vi sarà, da parte di molte aziende, un  serio abuso dei termini Machine Learning e AI, usati come rafforzativi nel proporre i propri prodotti e facendoli così sembrare attualissimi e potenti al tempo stesso. La realtà è che molti prodotti lo saranno davvero, altri (molti) decisamente meno, ma si accoderanno al nuovo trend sfruttandone la popolarità.

Il Machine Learning nel campo della sicurezza esiste da più di un decennio, come ad esempio nel filtri antispam e nella rilevazione delle truffe online. Ovviamente il progresso sta portando ad un miglioramento delle tecniche di riconoscimento e ad una espansione delle potenzialità, ma è bene non fare di tutta l'erba un fascio perché è di moda parlarne. Il futuro sarà sicuramente molto più dipendente da AI e Machine Learning, anche perché le tempistiche di riconoscimento di malware sono immensamente più brevi rispetto a quelle possibili per l'uomo. Il sistema ideale è quello che prevede queste tecniche per fare una scelta di dati sospetti, da sottoporre poi al personale specializzato; il tempo e il mercato sapranno fare accurata selezione fra chi annuncia e chi fa. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^