Usare iPad come monitor wireless per utenti Windows? Sì, con MaxiVista

Usare iPad come monitor wireless per utenti Windows? Sì, con MaxiVista

Interessante soluzione software da parte di Bartels Media, che permette di utilizzare iPad come monitor wireless

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 17:13 nel canale Programmi
WindowsiPadMicrosoftApple
 

Riprendiamo una notizia pubblicata da Betanews per segnalare un software, in versione beta di prova, che potrebbe interessare all'utenza in vena di sperimentazioni. Stiamo parlando di MaxiVista della software house tedesca Bartels Media, che permette di estendere il desktop del proprio PC anche su altri monitor utilizzando connessioni wireless.

Il sistema funziona utilizzando tecnologie di compressione proprietarie, che dovrebbero garantire un carico sulla CPU limitato e un impatto sulla banda molto ridotto. La software house stessa dichiara come il proprio software non nasca per operare in ambito videoludico o in ogni caso con applicazioni molto gravose per il sistema, quanto piuttosto per applicativi più leggere.

Il software nasce per sistemi operativi Microsoft Windows e supporta anche Apple iPad. Il software per Windows viene fornito gratuitamente, mentre l'applicativo per Apple iPad è venduto a 9,99 Dollari USA. Stranamente, non esiste ancora una versione per sistemi operativi OS X. Di seguito un breve video.

47 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
domthewizard16 Luglio 2010, 17:34 #1
fico, un monitor da 10" che costa più di 500€
JackZR16 Luglio 2010, 17:52 #2
Come idea non è male peccato le dimensioni e la risoluzione non proprio da PC, e il mega lag che c'è anche solo a spostare una finestra, essendo wireless i timing ne risentono parecchio.
biffuz16 Luglio 2010, 17:55 #3
può essere un'idea per usare un vecchio portatile P4 con monitor 1600x1200 come monitor secondario per un nuovissimo e sbrilluccicante i5 dual core col suo pietosissimo 1366x768...
ma forse viene meglio con un monitor esterno.
Progeny16 Luglio 2010, 18:08 #4
@JackZR vuoi dire che 150Mbit/s del Wireless n non bastano?
domthewizard16 Luglio 2010, 18:30 #5
da wikipedia:

In PCIx16, costituito da 16 canali, potendo offrire così il doppio della velocità rispetto allo standard AGP 8x, teoricamente in grado di trasferire 2,5 Gb/s sia in entrata che in uscita ma che si riducono a 250 MB/s per l'encoding utilizzato.
Capozz16 Luglio 2010, 18:47 #6
Originariamente inviato da: domthewizard
da wikipedia:


Aspetta...un conto è dover renderizzare e visualizzare l'immagine, un altro è visualizzarla e basta
randy8816 Luglio 2010, 19:22 #7
ritengo questa cosa, una immane stronzata.
calabar16 Luglio 2010, 19:23 #8
@JackZR
Io in lan wireless giocavo anche a Quake3A... non credo affatto che il lag possa essere così terribile con queste soluzioni.
Del resto l'applicativo è comunque orientato ad applicazioni da ufficio, dove dubito che un po' di lag possa costituire un problema.
erpirata216 Luglio 2010, 21:04 #9
Che stronzata è che non esiste per Mac ? Io lo uso da quando è uscito bah ...
Dott.Wisem17 Luglio 2010, 10:47 #10
Originariamente inviato da: randy88
ritengo questa cosa, una immane stronzata.
Adeguato all'oggetto per cui è stato concepito...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^