Microsoft Office: novità per Windows, Mac, iPhone e iPad

Microsoft Office: novità per Windows, Mac, iPhone e iPad

Microsoft arricchisce l'offerta Office con nuovi strumenti per annotare i documenti con iPad e iPad Pro, migliora i tool per la collaborazione in tempo reale, amplia la distribuzione di Morph e PowerPoint Designer ed estende il programma Office Insider all'utenza Mac.

di Salvatore Carrozzini pubblicata il , alle 17:31 nel canale Programmi
Microsoft
 

Office continua a rappresentare uno dei software di punta sviluppati in prima persona della casa di Redmond e la sua distribuzione basata sull'approccio multipiattaforma contribuisce in maniera decisa all'espansione della base di utenti che quotidianamente utilizzano la suite di app dedicate alla produttività personale. Microsoft porta avanti l'opera di miglioramento dell'offerta Office su Windows, Mac e dispositivi mobile (sia quelli basati su Windows Phone e Windows 10 Mobile, sia quelli che utilizzano Android e iOS). Periodicamente, Microsoft fornisce un aggiornamento sui più recenti cambiamenti intervenuti nell'offerta Office e così è avvenuto nelle scorse ore.

La prima novità riguarda gli strumenti dedicati all'annotazione dei documenti accessibili tramite le app Office per iPad e iPad Pro. Obiettivo principale è stato quello di rendere più semplice l'nserimento delle note e degli appunti con la Apple Pencil e tramite touch. Per raggiungere l'obiettivo, nella toolbar superiore è stato introdotto il nuovo tab "Draw" che racchiude gli strumenti di disegno. L'app, inoltre, consente di iniziare scrivere e a disegnare sul documento, senza selezionare opzioni specifiche, nel momento in cui rileva la presenza di uno stilo attivo. La terza novità riguarda la possibilità di convertire rapidamente le forme disegnate a mano libera in forme geometriche dai contorni più precisi. Per sfruttare le funzioni appena descritte, è sufficiente aggiornare le app Word, Excel, PowerPoint e OneNote disponibili per iPad e iPad Pro. Gli utenti iPhone, iPad e iPad Pro, da ultimo, possono beneficiare dei nuovi strumenti Morph e Designer di PowerPoint, resi disponibili per la prima volta a novembre dello scorso anno per Windows desktop e mobile ed utili per creare presentazione ancor più accattivanti.

Capitolo a parte per gli utenti Mac che possono finalmente avere accesso al programma Office Insider tramite il quale la casa di Remond permette agli utenti abbonati ad Office 365 di utilizzare in anteprima le nuove feature integrate nelle app Office. Sono sufficienti pochi passaggi usando il tool Microsoft Auto Update (MAU) del Mac per scegliere di ricevere le nuove build Insider. Tutti i dettagli possono essere consultati collegandosi al seguente indirizzo. Si ricorda, per completezza, che al programma Office Insider possono aderire anche gli utenti Windows, Windows 10 Mobile e Android.

Cambiando piattaforma e spostando l'attenzione sulle novità dedicate all'utenza Windows, si rileva l'annuncio dell'estensione dello strumento del co-authoring dei documenti in tempo reale. Tale funzione, che consente di visualizzare cosa stanno scrivendo sul documento condiviso gli altri utenti che possono accedervi, era stata introdotta in Word 2016 su Windows desktop nell'autunno dello scorso anno e può essere ora sfruttata anche con PowerPoint 2016 su tablet Windows. Microsoft conferma poi di aver compiuto importanti passi avanti per integrare in PowerPoint 2016 per Windows desktop il sistema di rilevamento della presenza in tempo reale, grazie al quale è possibile individuare quali chi lavora allo stesso documento ed in quale zona del medesimo. Gli utenti Windows che hanno scelto di partecipare al programma Office Insider, infine, possono scaricare la nuova build 16.0.6366.2062, principalmente incentrata sull'introduzione dei periodici bugfix.

Per una corretta informazione, si precisa che le novità annunciate da Microsoft non sono tutte immediatamente disponibili. Parte di esse è già inserita nelle nuove release delle app Office per iPad e iPad Pro, parte sarà distribuita nella prossime settimane agli utenti partecipanti al programma Office Insider ed integrata in Office 2016 per Windows desktop, Office Mobile per tablet Windows e Office per tablet Android.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^