Microsoft Mail e Calendar adesso con Fluent Design: ecco i primi screenshot

Microsoft Mail e Calendar adesso con Fluent Design: ecco i primi screenshot

Microsoft ha appena rilasciato il nuovo Windows 10 Fall Creators Update con l'introduzione di un nuovo linguaggio stilistico. Non tutte le app, però, hanno già adottato il Fluent Design System

di Nino Grasso pubblicata il , alle 10:31 nel canale Programmi
MicrosoftWindows
 

Sul nuovo Fall Creators Update c'è un piccolo controsenso. Microsoft ha introdotto un nuovo percorso stilistico, il Fluent Design System, per rendere più coerente l'interfaccia grafica fra il SO, le applicazioni native e quelle di terze parti. Il problema è che adesso è possibile trovare applicazioni con - almeno - quattro stili diversi sullo Store: quello tipico dei software Win32, quello di Windows 8 a scorrimento orizzontale, le UWP di Windows 10 e adesso le nuove app con trasparenze e altri effetti grafici. E nemmeno le app native sono già tutte aggiornate.

Fra queste mancano all'appello Microsoft Mail e Calendar, in italiano Posta e Calendario, le app native che servono a gestire la posta elettronica e gli appuntamenti. Sono due app collegate, e proprio per questo le novità vengono spesso introdotte insieme nei due software. Microsoft ha rilasciato ad un piccolo gruppo di utenti Windows Insider all'interno del canale Skip Ahead le ultime versioni aggiornate di Posta e Calendario contenenti le novità del Fluent Design System. Le due app verranno rilasciate a tutti solo nel 2018, ma alcuni siti sono già riusciti a provarle.

Nella pagina vi riportiamo una galleria dei primi screenshot realizzati da Zac Bowden di Windows Central, che mostrano le sembianze delle due app con il nuovo stile. Trattandosi di immagini catturate da versioni beta delle app è possibile che in quelle finali ci saranno delle piccole novità o alcune modifiche dettate dai feedback rilasciati dagli utenti. Nelle app possiamo vedere alcuni elementi con il nuovo materiale acrilico (la trasparenza con texture tipica del Fluent Design), e gli effetti Reveal quando si interagisce con i tasti dell'interfaccia utente.

Le due app guadagnano lo stile "borderless", quindi l'interfaccia occupa l'intera superficie della finestra, e non manca il tema scuro in contrapposizione a quello chiaro selezionato di default (già presente da alcune release). Microsoft ha comunque annunciato che porterà il linguaggio stilistico anche su altre applicazioni native con il rilascio dei prossimi aggiornamenti del sistema operativo, espandendo anche le funzionalità concesse dal Fluent Design System che sul Fall Creators Update è solo abbozzato con solo le primissime funzionalità estetiche.

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GG16721 Ottobre 2017, 13:33 #1
Ma che cosa interessante...

...anziché appizzare ogni singola cosa, perché non introducono un esplora risorse decente con tab?

O forse alla Ms credono che ad usare i pc siano solo bimbomin.kia di 13 anni?
frankie21 Ottobre 2017, 13:47 #2
Bah, a me sto W10FCU mi sembra forse la prima versione un po' decente di W10, finalmente la maggior parte delle impostazioni sono nello stesso posto.

Solo che ms sembra che si concentri sugli orpelli, manco inserendoli tutti, piuttosto che sulla base sostanziosa.
Lampetto21 Ottobre 2017, 14:00 #3
Originariamente inviato da: GG167
Ma che cosa interessante...

...anziché appizzare ogni singola cosa, perché non introducono un esplora risorse decente con tab?

O forse alla Ms credono che ad usare i pc siano solo bimbomin.kia di 13 anni?


Ad usare i PC sono qualche miliardo di persone nel mondo, con culture ed esigenze diverse.
Accontentare tutti è quasi impossibile, soprattutto se si parla di estetica e design.
Ma cosa c’entra questo con esplora risorse lo sai solo tu, oltretutto stiamo parlando di uno dei migliori file manager sul mercato..
Kehlstein21 Ottobre 2017, 14:03 #4
Ci avrei scommesso una cena che sarebbe arrivato il solito commento del solito difensore d'ufficio...
Lampetto21 Ottobre 2017, 14:05 #5
Originariamente inviato da: Kehlstein
Ci avrei scommesso una cena che sarebbe arrivato il solito commento del solito difensore d'ufficio...


Rispondere a te è come prendere un gatto e attaccarlo ai coglioni...
Kehlstein21 Ottobre 2017, 14:05 #6
Originariamente inviato da: frankie
Bah, a me sto W10FCU mi sembra forse la prima versione un po' decente di W10, finalmente la maggior parte delle impostazioni sono nello stesso posto.

Solo che ms sembra che si concentri sugli orpelli, manco inserendoli tutti, piuttosto che sulla base sostanziosa.


Quoto.
Ma se vogliono convincere la grossa fetta che ancora utilizza windows 7, ne hanno ancora parecchia di strada da fare.
riuzasan21 Ottobre 2017, 15:23 #7
Quindi vediamo ... questo è il sistema operativo che attualmente detiene in ambito desktop al leadership incontrastata.
Sono 5 anni che continuano con questa canzone dell'interfaccia uniforme e ogni due anni tirano fuori un nuovo stile ... con annesso un nuovo path lato sviluppo.
Tra poco riescono a far sembrare la piattaforma MAC una cosa più coerente e stabile, sia lato user che lato developer.

Bha.
Red Dragon21 Ottobre 2017, 15:47 #8
Originariamente inviato da: riuzasan
Quindi vediamo ... questo è il sistema operativo che attualmente detiene in ambito desktop al leadership incontrastata.
Sono 5 anni che continuano con questa canzone dell'interfaccia uniforme e ogni due anni tirano fuori un nuovo stile ... con annesso un nuovo path lato sviluppo.
Tra poco riescono a far sembrare la piattaforma MAC una cosa più coerente e stabile, sia lato user che lato developer.

Bha.


la leadership incontrastata per ora e' di windows 7 al 48%
windows 10 e' al 29% e ci vorra' ancora molto tempo prima che lo superi
LucaLindholm21 Ottobre 2017, 16:55 #9

Ehhhh...

Ed ecco qui, signori, la solita discussione degenerata e piena di errori...


Originariamente inviato da: GG167
Ma che cosa interessante...

...anziché appizzare ogni singola cosa, perché non introducono un esplora risorse decente con tab?

O forse alla Ms credono che ad usare i pc siano solo bimbomin.kia di 13 anni?


Un'abbozza di Esplora Risorse UWP è già presente sin da CU, ma è disattivato di default.
Sarà una delle novità principali di RS4, in arrivo ad aprile.

...e comunque cosa avrebbe di brutto l'attuale File Explorer?

Originariamente inviato da: frankie
Bah, a me sto W10FCU mi sembra forse la prima versione un po' decente di W10, finalmente la maggior parte delle impostazioni sono nello stesso posto.

Solo che ms sembra che si concentri sugli orpelli, manco inserendoli tutti, piuttosto che sulla base sostanziosa.


Cosa le fa credere che MS non si concentri sulle novità "sotto al cofano"?

Il sottosistema Linux viene ampliato ad ogni aggiornamento, VS2017 permette di creare, con un unico progetto a codice quasi unificato, applicazioni compatibili con tutti i sistemi operativi, etc.

Originariamente inviato da: Kehlstein
Ci avrei scommesso una cena che sarebbe arrivato il solito commento del solito difensore d'ufficio...


E io avrei scommesso qualsiasi cosa che questa discussione, come tutte le altre, sarebbe degenerata.

Originariamente inviato da: riuzasan
Quindi vediamo ... questo è il sistema operativo che attualmente detiene in ambito desktop al leadership incontrastata.
Sono 5 anni che continuano con questa canzone dell'interfaccia uniforme e ogni due anni tirano fuori un nuovo stile ... con annesso un nuovo path lato sviluppo.
Tra poco riescono a far sembrare la piattaforma MAC una cosa più coerente e stabile, sia lato user che lato developer.

Bha.


E quale sarebbe il problema lato developer?

Si usa il medesimo codice XAML per le app W8 e quelle UWP, poi ovviamente i controlli XAML vengono visualizzati in maniera diversa a seconda che si utilizzi il framework Win8 o quello UWP.

Bella Apple... sul mio nuovo mac mi sono dovuto addirittura comprare un'app dal Mac App Store ("Magnets" per poter affiancare agevolmente le finestre tramite i bordi del desktop, cosa disponibile sin da Win 7...
Lasciamo perdere poi lo sviluppo con XCode, dove manca una visualizzazione XAML per l'interfaccia e non si può nemmeno fare un unico progetto per iOS e MacOS, solo per citare le prime due cose che mi vengono in mente...

Originariamente inviato da: Red Dragon
la leadership incontrastata per ora e' di windows 7 al 48%
windows 10 e' al 29% e ci vorra' ancora molto tempo prima che lo superi


Quelle sono le percentuali globali.

A livello settoriale, per Win 10 abbiamo:
- 50% di diffusione tra i gamers (fonte: Steam);
- 40-50% di diffusione in UE e America Settentrionale (fonte: StatCounter).

------------------------------------------------------------------------------------

A tutti quanti, ricordo che il 31 ottobre si svolge la grande conferenza su Win 10, dove verrà presentato anche nuovo hardware (il Surface Book 2 presentato qualche giorno fa non conta, poiché è "solo" un aggiornamento del precedente modello... MS destina le conferenza principali all'introduzione di features e relativo hw completamente nuovi).

Per saperne di più sul Fluent Design, questa è la pagina giusta:

https://fluent . microsoft . com/

pengfei21 Ottobre 2017, 20:15 #10
@LucaLindholm sono confuso, nel mezzo di questa discussione che ci fa un commento fatto con cognizione di causa e che approfondisce i contenuti dell'articolo?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^