In collaborazione con Wondershare

Come recuperare dati cancellati su iPhone (anche su iOS 10.3)

Come recuperare dati cancellati su iPhone (anche su iOS 10.3)

Hai bisogno di recuperare dei dati da iPhone, iPad, iPod touch, anche danneggiati? La risposta al problema può essere Wondershare Dr. Fone toolkit, un software avanzato ma al tempo stesso semplice da utilizzare

di Redazione pubblicata il , alle 16:21 nel canale Programmi
 

Se non riesci più a trovare un dato importante sul tuo iPhone o iPad, o se hai cancellato un file importante di cui hai assolutamente bisogno, Dr. Fone toolkit per iOS può essere la soluzione adatta a te. Si tratta di un'applicazione dall'architettura molto complessa ma caratterizzata al tempo stesso da un'interfaccia utente chiara e semplice da utilizzare. Si tratta di un software per PC Windows e Mac che consente di eseguire il backup e, soprattutto, di recuperare dati cancellati su iPhone o iPad anche quando la situazione sembra del tutto disperata. Attraverso il software è possibile anche recuperare informazioni da un dispositivo danneggiato o i cui file risultano inaccessibili per vari motivi, ma sono presenti anche numerose funzionalità accessorie.

Può essere l'ultima spiaggia se il tuo iPhone è caduto a terra e il display non si accende più, o dopo un ripristino non andato a buon fine. In tutti questi casi Dr. Fone toolkit rappresenta una soluzione specifica al problema dei dati cancellati per sbaglio o non più accessibili sul dispositivo. In più, come molte altre soluzioni di Wondershare, il tutto è abbinato ad un'elevata semplicità d'uso: a differenza di altri software di recupero dati chiunque può usarlo e recuperare file perduti singolarmente non solo da un dispositivo, ma anche dall'account iTunes o da file di backup di iCloud. Dr. Fone toolkit è compatibile con quasi tutti i dispositivi iOS (anche iOS 10.3) e richiede un computer con Windows (XP e successivi) con CPU da almeno 1 GHz e 256 MB di RAM.

In pratica Dr. Fone toolkit funziona senza problemi con qualsiasi PC attualmente in circolazione, e può risolvere problemi potenzialmente molto costosi se ci si affida ad un servizio d'assistenza tecnica autorizzato. Se avete un iPhone ormai inaccessibile e volete recuperare tutte le sue foto o i messaggi su WhatsApp o altre app, Dr.Fone toolkit può essere la soluzione giusta; se volete recuperare dei file da un backup iTunes perché il vostro iPhone è stato rubato o perduto, Dr.Fone può essere anche in questo caso la soluzione giusta; se volete una soluzione per il backup diversa da iTunes e che dà molte più opportunità, ancora una volta Dr.Fone toolkit può essere la soluzione giusta. Il software si presenta con un'interfaccia grafica semplice, moderna e intuitiva.

Dr. Fone

Al primo avvio saremo accolti da una corposa selezione di tasti di grosse dimensioni, fra cui spicca la funzionalità Data Recovery, che è quella principale dell'intero software. Cliccando sul tasto relativo si possono scegliere tre possibilità:

  • Recover from iOS Device: il recupero da un dispositivo iOS avviene collegando un iPhone o un iPad al computer in cui è installato Dr. Fone. Il riconoscimento del device avviene in pochi secondi e, una volta portato a termine, verrà chiesto all'utente di selezionare cosa recuperare fra messaggi di testo e allegati, contatti, cronologia delle chiamate, note, calendari e promemoria, preferiti di Safari, dati di WhatsApp, Messenger, KiK, Viber. L'applicazione può recuperare sia file precedentemente cancellati dalla memoria, ma ancora in qualche modo residenti nei meandri del file system, sia dati ancora presenti e accessibili.
  • Recover from iTunes Backup File: il recupero da un file di backup di iTunes consente invece di analizzare il file di backup salvato con iTunes per rintracciare dati che sono stati salvati in esso.
  • Recover from iCloud Backup File: allo stesso modo possiamo inserire il nostro account iCloud per analizzare il backup salvato in cloud, e non in remoto all'interno del nostro PC. Una volta scansionato il proprio account è possibile recuperare i file singolarmente, in base alle nostre necessità.

Selezionata la modalità e i dati che vogliamo recuperare possiamo premere su Start Scan e aspettare che le procedure vengano terminate. Le tempistiche per l'analisi possono essere di durata variabile, in base alla quantità di contenuti da recuperare, e possono variare da pochi secondi a diversi minuti. I file vengono elencati in maniera ordinata all'interno di una nuova schermata suddivisa in due colonne: nella colonna di sinistra troviamo tutte le categorie (Foto, Messaggi, ecc.) con il numero dei contenuti recuperati dal software, e selezionando una categoria vedremo nella colonna di destra tutto quello che Dr.Fone è riuscito a recuperare. Selezionando i file che vogliamo recuperare, e premendo Recover to Computer, riceveremo tutti i file del dispositivo sul nostro PC.


Conclusa l'analisi dovremo scegliere se salvare i file sul computer oppure se ripristinarli sul telefono. I contenuti vengono organizzati in maniera piuttosto intelligente e intuitiva: la cronologia dei messaggi viene disposta all'interno di un'interfaccia tipica delle app di messaggistica, così come le foto vengono raggruppate attraverso comode anteprime. Come scrivevamo sopra, se non venissero trovati i file all'interno del dispositivo, la stessa operazione può essere eseguita sui file di backup di iTunes e quelli salvati su iCloud. Si tratta insomma di un software decisamente complesso e utile nascosto sotto un'interfaccia utente oltremodo semplificata, ma c'è anche dell'altro.

Il software consente anche di recuperare dispositivi iOS rimasti bloccati nella schermata di avvio, eseguire un backup o un ripristino dei dati presenti sul dispositivo, effettuare backup e operazioni di ripristino per singole app di messaggistica specifiche (invece di farlo fare ai servizi integrati delle app). Fra le funzionalità accessorie troviamo anche un tool per la registrazione delle schermate del sistema operativo in video, e due funzioni per la cancellazione completa dei dati generici e di quelli sensibili.

Dr. Fone toolkit per iOS ha un costo di 69,95 dollari per la licenza a vita contenente solo la dunzione di recupero dati con la possibilità di ricevere aggiornamenti. La Suite completa costa invece 139,95 dollari e può essere utilizzata fino ad un massimo di cinque dispositivi contemporaneamente. Potete trovare ulteriori informazioni sul sito ufficiale di Wondershare.

 
^