Chrome 57 consuma meno risorse ed energia su desktop, novità anche su iOS

Chrome 57 consuma meno risorse ed energia su desktop, novità anche su iOS

Novità molto interessanti sull'ultima versione di Chrome, la 57, sia su computer che sui dispositivi iOS

di Nino Grasso pubblicata il , alle 15:13 nel canale Programmi
GoogleChrome
 

Dopo il rilascio di Chrome 57 un nuovo post sul blog Chromium indica che la nuova versione integra novità consistenti sul fronte del risparmio energetico. Il software aggiornato all'ultima release frena il consumo delle risorse delle tab non in uso limitando il "timer fire rate" per le pagine che utilizzano troppe risorse e comportano un dispendio energetico eccessivo. Il risultato è, secondo le parole della società, un consumo energetico ridotto del 25% per le tab in background.

A spiegare la novità è Alexander Timin, ingegnere software per Google:

"Da anni cerchiamo di migliorare l'esperienza d'uso di Chrome limitando le prestazioni delle tab. Come molti altri browser Chrome limita i timer in background eseguendone solamente uno al secondo. Con i nuovi limiti Chrome 57 ritarderà i timer in modo da utilizzare un carico medio dell'1% per ogni core della CPU se un'applicazione utilizza un carico troppo elevato in background. Le tab che riproducono audio o mantengono connessioni in tempo reale come WebSockets o WebRTC non saranno coinvolte dai cambiamenti".

I timer sono delle delle funzioni native che servono a sincronizzare o ritardare l'esecuzione del codice nella pagina. Interagendo con la novità Google appiattisce ulteriormente il consumo di risorse del browser e delle pagine non attualmente utilizzate, in modo da ridurre il consumo energetico e appesantire meno l'hardware integrato nel sistema. Il team punta comunque a sospendere del tutto le tab non attive, una novità da attendersi per le prossime versioni.

Il nuovo browser di Big G porta un'interessante novità specifica per gli utenti iOS, simile alla Reading List presente su Safari Mobile. L'opzione consente di salvare in locale il contenuto di una pagina web per consentirne la lettura in un secondo momento, anche in assenza di una qualsiasi connessione ad internet. Da segnalare, tuttavia, che la Reading List di Chrome al momento non si sincronizza in alcun modo con la versione desktop del browser di Google.

Chrome 57 è disponibile sul sito ufficiale per PC Windows ed altri sistemi desktop, mentre può essere scaricato su iOS attraverso App Store.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
oliverb16 Marzo 2017, 08:47 #1
spero abbiano sistemato anche la versione a 64 bit. Ad un tratto qualche pagina schizza senza motivo oltre 1,2 gb di ram!
ElleIsNotElle16 Marzo 2017, 09:50 #2
Uso la versione 59, e continua a fagocitare ram come se non ci fosse un domani, arriva sino a quasi 3,9 GB occupati per una decina di tab, solo facebook è oltre il GB
oliverb16 Marzo 2017, 10:10 #3
Originariamente inviato da: ElleIsNotElle
Uso la versione 59, e continua a fagocitare ram come se non ci fosse un domani, arriva sino a quasi 3,9 GB occupati per una decina di tab, solo facebook è oltre il GB


ti sei teletrasportato nel futuro e hai già scaricato la versione 59?
Davis517 Marzo 2017, 10:05 #4
ho windows 10 con 64gb di ram ddr4... credo che i programmatori abbiano detto: Se c'e' tanta ram ce la possiamo fottere come se non ci fosse un domani pur di far andare molto veloce chrome!

aprendo un po' di schede si fotte allegramente anche 16gb di ram... spero migliorino sta cosa!

se distrattamente apri piu' schede youtube con video di cui hai finito la visione, apri altre schede e dopo un po' ti trovi 4 video che vanno con l'audio che non vi dico... gia' se bloccano quelle e' un ottimo risultato!


Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^