Surface Laptop smontato da iFixit: ''Impossibile da aprire, tutto è incollato e saldato''

Surface Laptop smontato da iFixit: ''Impossibile da aprire, tutto è incollato e saldato''

Il primo vero laptop di casa Redmond è passato sotto l'ispezione di iFixit. Gli esperti hanno rilevato un prodotto altamente sofisticato che permette di aprirlo con elevate difficoltà ed un punteggio di riparabilità pari a zero su dieci.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 13:21 nel canale Portatili
MicrosoftSurface
 

iFixit, l'azienda leader nella vendita di componenti di ricambio per dispositivi mobile, ha avuto tra le mani il nuovo Microsoft Surface Laptop e ha deciso di smontarlo pezzo per pezzo cercando di capire quale fosse la sua riparabilità in caso di problematiche e soprattutto per capire quali fossero le sue componenti interne. Il nuovo laptop di casa Redmond è senza dubbio un ritrovato di tecnologia avanzata che coniuga la bellezza estrema per quanto concerne il design con una forte impronta hardware di alto livello. In tutto questo sembra che per Microsoft sia stato impossibile ottenere un prodotto che potesse risultare anche facilmente riparabile soprattutto a causa di un'estremizzazione del suo aspetto estetico.

Il punteggio che iFixit ha infatti dato al nuovo Surface Laptop è di 0 su 10. Questo significa che il nuovo computer risulta praticamente impossibile da riparare e questo a causa della difficoltà estrema con cui può essere aperto lo chassis senza fare danni in tale azione. Il nuovo dispositivo è "mostruosamente" pieno di colla e in esso non esiste alcun tipo di componente che non sia aggiornabile o comunque duratura. Addirittura gli esperti di iFixit lo definiscono una "mostruosa matriosca russa" in cui tutti i componenti sono saldati o posti con adesivo altamente sigillante.

La scocca del nuovo Surface Laptop non possiede viti e questo significa che per procedere con l'apertura del dispositivo si debba necessariamente ricorrere alle maniere forti quasi distruggendo il laptop. Internamente la tastiera è completamente incollata mentre la scheda madre è stata posizionata con una serie di pad termici che rendono l'accesso alla stessa davvero difficile. Non solo perché anche la batteria, oltre ad essere incollata alla scocca, è stata posizionata al di sotto di altre componenti che devono essere forzatamente rimosse in caso di anomalie della stessa. Palese il fatto che chi acquista il nuovo Surface Laptop non possa poi in futuro aggiornarlo con nuove CPU, RAM o memoria che risultano tutti saldati alla scheda madre.

Per onore di cronaca dobbiamo chiaramente puntualizzare il fatto che il voto di riparabilità dato da iFixit non mette in discussione il fatto che il nuovo Surface Laptop sia un prodotto fortemente valido. La sua riparabilità è invece poco agevole ma è chiaro che tutti gli utenti che decideranno di acquistare il nuovo dispositivo potranno comunque essere rassicurati da un servizio di assistenza dell'azienda di Redmond sempre efficace e dunque non penalizzante per l'utente finale.

55 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
quartz19 Giugno 2017, 13:32 #1
In questo Apple ha fatto scuola, purtroppo.

L'allievo che supera il maestro.
Max_R19 Giugno 2017, 13:36 #2
Sempre si voglia considerare apple il maestro
Hinterstoisser19 Giugno 2017, 13:38 #3
Originariamente inviato da: quartz
In questo Apple ha fatto scuola, purtroppo.

L'allievo che supera il maestro.


A memoria, non mi ricordo nessun prodotto Apple che prende come punteggio lo [B][SIZE="2"]zero assoluto[/SIZE][/B] da ifixit.
Poi vabbè...se per aprirlo ho bisogno di tagliarlo con una sega circolare, allora posso anche pensare che l'allievo non ha imparato nulla dal maestro, ma semmai che ha partorito la più grande cagata che abbia mai visto negli ultimi 30 anni.

Link ad immagine (click per visualizzarla)
alexdal19 Giugno 2017, 13:41 #4
Non e' un apparecchio destinato a chi voglia fare upgrade.

ci sono alcuni portatili che hanno delle levette per accedere a dischi e memoria e non ci vuole nulla.

il mio HP envy per cambiare l'hd in ssd ho impiegato mezza giornata a trovare tutte le decine di viti nascoste (meno male c'e' youtube, ma il modello non era presente)

Ho anche un surface pro4 che non mi sognerei mai di aprire.
Hinterstoisser19 Giugno 2017, 13:48 #5
Originariamente inviato da: alexdal
Non e' un apparecchio destinato a chi voglia fare upgrade.

ci sono alcuni portatili che hanno delle levette per accedere a dischi e memoria e non ci vuole nulla.

il mio HP envy per cambiare l'hd in ssd ho impiegato mezza giornata a trovare tutte le decine di viti nascoste (meno male c'e' youtube, ma il modello non era presente)

Ho anche un surface pro4 che non mi sognerei mai di aprire.


Si ma capisci che se ci sono delle viti, e se sai dove mettere le mani, allora puoi anche decidere di aprirlo per magari dare una pulita profonda alla tastiera piuttosto che al dissipatore pieno di polvere che magari penalizza il raffredamento.
Qua invece puoi guardarti tutte le guide di questo mondo, ma se l'unica possibilità che hai è quella di distruggerlo per accedere alle parti interne, capisci che è un non-senso.
Per me è bocciato, non tanto per la scheda logica e i componenti saldati e non sostituibili (che alla fine sono il meno dei mali visto che è un qualcosa che si vede da sempre su una scheda logica) ma quanto per il fatto che è stato ingegnerizzato da cani.
Ed è un peccato, perché con quello che te lo fanno pagare, mi sarei aspettato che fosse progettato in modo più intelligente.
Alfhw19 Giugno 2017, 13:51 #6
Originariamente inviato da: quartz
In questo Apple ha fatto scuola, purtroppo.

L'allievo che supera il maestro.

Quoto. Di male in peggio! Apple ha diffuso questa mania e gli altri a seguire come pecore facendo anche peggio. Un po' come la batteria non sostituibile negli smartphones...
razzoman19 Giugno 2017, 13:54 #7
Originariamente inviato da: Hinterstoisser
Si ma capisci che se ci sono delle viti, e se sai dove mettere le mani, allora puoi anche decidere di aprirlo per magari dare una pulita profonda alla tastiera piuttosto che al dissipatore pieno di polvere che magari penalizza il raffredamento.
Qua invece puoi guardarti tutte le guide di questo mondo, ma se l'unica possibilità che hai è quella di distruggerlo per accedere alle parti interne, capisci che è un non-senso.
Per me è bocciato, non tanto per la scheda logica e i componenti saldati e non sostituibili (che alla fine sono il meno dei mali visto che è un qualcosa che si vede da sempre su una scheda logica) ma quanto per il fatto che è stato ingegnerizzato da cani.
Ed è un peccato, perché con quello che te lo fanno pagare, mi sarei aspettato che fosse progettato in modo più intelligente.


credo che non sia questione di ingegnerizzazione, semplicemente è stato pensato così, da usare "out of the box", senza la possibilità di interventi futuri
Cappej19 Giugno 2017, 13:55 #8
in un mondo dove si parla di rispetto ambientale e di RRR (ripara, riusa, ricicla e ci sarebbe anche un RIDUCI) crei un computer Usa-e-Getta?!?! Non riparabile!??! che se mi cade nel modo sbagliato lo butto al cassonetto!?

Hanno seguito alla lettera Thrump e il suo punto di vista sull'ambiente

Magari si vantano sui loro siti con loghi GREEN di varie forme e dimensioni, l'uso di energie rinnovabili oltre il 90%, ecc...

Da questo punto di vista Apple, per lo meno, li apri con 6 viti...

(gli iPad lo ignoro, mi riferisco ai Macbook)

Bravi, davvero bravi...

IMHO
quartz19 Giugno 2017, 13:59 #9
Originariamente inviato da: Alfhw
Quoto. Di male in peggio! Apple ha diffuso questa mania e gli altri a seguire come pecore facendo anche peggio. Un po' come la batteria non sostituibile negli smartphones...


Originariamente inviato da: Cappej
in un mondo dove si parla di rispetto ambientale e di RRR (ripara, riusa, ricicla e ci sarebbe anche un RIDUCI) crei un computer Usa-e-Getta?!?! Non riparabile!??! che se mi cade nel modo sbagliato lo butto al cassonetto!?

Hanno seguito alla lettera Thrump e il suo punto di vista sull'ambiente

Magari si vantano sui loro siti con loghi GREEN di varie forme e dimensioni, l'uso di energie rinnovabili oltre il 90%, ecc...

Da questo punto di vista Apple, per lo meno, li apri con 6 viti...

(gli iPad lo ignoro, mi riferisco ai Macbook)

Bravi, davvero bravi...

IMHO



E' chiaro, il punto e' che le case produttrici, cosi' come l'intero mercato, hanno tutto l'interesse a rendere i loro prodotti non aggiornabili.

Cosi' si favoriscono i consumi e la "crescita", no?

E' il mantra che tutti i politici ci ripetono. Bisogna crescere, crescere, crescere. E per farlo bisogna consumare, consumare, consumare.
E' un quadro molto coerente.
Ork19 Giugno 2017, 13:59 #10
Originariamente inviato da: alexdal
Non e' un apparecchio destinato a chi voglia fare upgrade.

ci sono alcuni portatili che hanno delle levette per accedere a dischi e memoria e non ci vuole nulla.

il mio HP envy per cambiare l'hd in ssd ho impiegato mezza giornata a trovare tutte le decine di viti nascoste (meno male c'e' youtube, ma il modello non era presente)

Ho anche un surface pro4 che non mi sognerei mai di aprire.


amen.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^