Stylistic Q552, nuovo tablet business da Fujitsu

Stylistic Q552, nuovo tablet business da Fujitsu

Un nuovo tablet per il settore business è stato presentato da Fujitsu, che va ad arricchire il listino Fujitsu in questo ambito ancora da esplorare

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 11:44 nel canale Tablet
 

Dopo aver parlato pochi giorni fa delle nuove proposte business Fujitsu in ambito tablet e convertible PC, viene presentata ora una nuova soluzione per il settore, che va a posizionarsi su prezzi leggermente inferiori. Stiamo parlando del tablet Fujitsu Stylistic Q552, realizzato intorno alla piattaforma Intel Atom N2600 Cedar Trail con processore da 1,6GHz.

Fujitsu

Il sistema operativo è Microsoft Windows 7, mentre il display rientra negli standard di settore, con una diagonale di 10,1 pollici e risoluzione 1280x800 pixel. Le specifiche prevedono inoltre un quantitativo di memoria RAM di 2GB, un SSD da 32GB o 64GB e sottosistema grafico Intel GMA 3600, nonché la compatibilità conWindows 8.

Scontata la presenza del WiFi, mentre da segnalare è un pennino digitale per aumentare la precisione in fase di inserimento dati in alcuni contesti. Bluetooth, GPS, card reader, lettore di impronte digitali, smartcard reader, HDMI e una porta USB 2.0 completano la dotazione molto ricca di questo tablet persato per i professionisti sempre in movimento.

A livello software non manca infatti anche Microsoft Office Starter 2010, la nota suite di produttività personale in versione light, mentre l'autonomia dichiarata è di circa 7 ore e 20 minuti. Il prezzo di partenza, secondo PCLaunches, è di 849,00 Dollari USA.

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
biffuz20 Luglio 2012, 12:11 #1
Un netbook ancora più scomodo, al prezzo di due notebook normali. Già me le vedo le orde di professionisti scontenti del loro iPad che fanno la fila per questo, e le aziende che cambiano i vecchi Acer da 400 euro a tutti gli impiegati
wolololo20 Luglio 2012, 12:28 #2
calcolando che la stessa fujitsu ha annunciato che questo tablet non arriverà mai in europa non vedo che senso abbia questa news....
Abufinzio20 Luglio 2012, 13:00 #3
no ma bella la superbar di windows seven e le finestre di xp ahahahahah
70Faramir20 Luglio 2012, 13:49 #4
Beh, anche Photoshop che versione è? Versione preistorica....
ruezzana20 Luglio 2012, 14:02 #5
Beh, perchè, secondo voi, quanti anni avrà la signora che tiene il tablet in mano?
Secondo me puntano tutto sulla coerenza
riporto20 Luglio 2012, 14:09 #6
Apprezzabile lo sforzo di realizzare un tablet con un sistema operativo vero.
calabar20 Luglio 2012, 14:30 #7
Anche se mancano alcune informazioni (peso, spessore, specifiche del touch), non mi sembra tanto meglio di un prodotto che si trova da tempo sul mercato come l'acer w500, con AMD C-50 o C-60. E oltretutto il prezzo pare piuttosto elevato.

L'acer pesa circa 1kg (non è poco), ha un'autonomia di circa 5 ore, ha la sua tastiera su cui montarlo per farlo diventare una sorta di netbook.
Con win7 era quasi inutilizzabile (e questo non credo sia da meno ), con win8 è decisamente rinato (anche se con alcune carenze sul lato touch).
Certo, un bel digitalizzatore wacom avrebbe fatto davvero la differenza su questo tipo di prodotto, e questo vale sia per il vecchio acer che per il fujitsu.
wolololo20 Luglio 2012, 14:51 #8
beh di tablet con windows ne esistono di migliori senza dubbio con digitalizzatore wacome e tutto il resto,uno a caso l'asus b121 e costa meno di 600€ i5 win7 4gb di ram e ssd da 64
ArteTetra20 Luglio 2012, 15:24 #9
Mi spiegate come si fa a mettere Windows 7 su 32 GB? Io ho un SSD da 40 GB e oltre agli applicativi di base ci sta a malapena Matlab...
Abufinzio20 Luglio 2012, 19:55 #10
Originariamente inviato da: ArteTetra
Mi spiegate come si fa a mettere Windows 7 su 32 GB? Io ho un SSD da 40 GB e oltre agli applicativi di base ci sta a malapena Matlab...


è impossibile, l'avranno risicato a modo per farlo entrare
sicuramente non avrà tutti i servizi che ha una versione desktop

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.